Tendenze Primavera/Estate 2020: il foulard alla Jackie Kennedy

Le fashion week ci propongono in passerella un accessorio senza tempo indossato dalla First Lady durante gli anni ’60

Jackie Kennedy faceva parlare del suo abbigliamento anche prima dell’ingresso alla Casa Bianca. Era il 1962 quando la First Lady lanciava il trend del foulard allacciato tra i capelli e rigorosamente abbinato a maxi occhiali da sole. Ecco che questo accessorio torna più forte di prima nelle passerelle dalla Primavera/Estate 2020.

Come indossarlo

Nasce nel Novecento e in particolare a partire dagli anni Trenta, Hermès è la prima casa di moda a commercializzarlo, diventando così l’icona del foulard per eccellenza.Il foulard rappresenta un inno al glamour da diva che non passa mai di moda. Questo accessorio è il preferito di tutte le beauty addicted e it girl del mondo. La sua versatilità permette di rendere anche l’outfit più semplice indimenticabile, come dimostrato dalle passerelle dedicata alle collezioni Primavera/Estate 2020. Lo ha riproposto Alberta Ferretti con la sua collezione Resort, già nei negozi, ma anche Versace e Dolce&Gabbana. Da indossare con trench, pantaloni stile capri, tubini, il foulard rappresenta l’accessorio più versatile che ci sia.

Iconico

Molte le icone che hanno reso il foulard un’emblema di stile e sofisticatezza, a partire dall’iconica Jackie Kennedy a Capri negli anni ’60. Lo indossava spesso “a pacchetto” chiuso sulla nuca, con grandi occhiali da sole abbinati. Lo amano anche le nuove icone social di stile come Kendall Jenner, Bella Hadid, a Kaia Gerber che lo annodato sotto la folta chioma. Insomma, se siete delle vere fashion victims non potete fare a meno di indossarlo durante la stagione calda.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

1 Picasso per 100 euro: la lotteria benefica che ti permette di vincere un quadro di Picasso

1 Picasso per 100 euro: la lotteria benefica che ti permette di vincere un quadro di Picasso

Elisabetta Canalis su Instagram: il messaggio in cui dice addio all’Italia