Luxgallery https://www.luxgallery.it/ Il primo portale italiano sul mondo del lusso Thu, 22 Feb 2024 21:58:24 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=6.4.3 https://www.luxgallery.it/wp-content/uploads/2019/05/cropped-ms-icon-310x310-32x32.png Luxgallery https://www.luxgallery.it/ 32 32 Make-up Estate 2024: Tendenze per un’estate al top! https://www.luxgallery.it/beauty/make-up/make-up-estate-2024-tendenze-per-unestate-al-top/ Thu, 22 Feb 2024 21:58:22 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307511 L’estate 2024 è all’orizzonte e con essa una nuova ondata di tendenze make-up pronte a farci brillare sotto il sole. Quest’anno, il make-up estivo si fa accessibile, pratico, ma senza rinunciare a quel tocco di glamour che tutti amiamo. Ecco le tendenze make-up che domineranno l’estate 2024, dalla base luminosa agli accenti colorati che non … Continued

L'articolo Make-up Estate 2024: Tendenze per un’estate al top! proviene da Luxgallery.

]]>
L’estate 2024 è all’orizzonte e con essa una nuova ondata di tendenze make-up pronte a farci brillare sotto il sole. Quest’anno, il make-up estivo si fa accessibile, pratico, ma senza rinunciare a quel tocco di glamour che tutti amiamo. Ecco le tendenze make-up che domineranno l’estate 2024, dalla base luminosa agli accenti colorati che non temono il caldo.

1. La Pelle che Respira: Base Luminosa e Naturale

Il fondotinta pesante è un ricordo del passato. L’estate 2024 celebra la bellezza naturale con basi leggere che lasciano respirare la pelle. I prodotti come BB cream, CC cream e tinted moisturizers con SPF saranno i vostri migliori alleati. Cercate formule che offrono una copertura modulabile e che riflettono la luce per un effetto “seconda pelle” radioso. La parola d’ordine? Luminosità!

2. Occhi in Primo Piano: Colori Brillanti e Eyeliner Grafico

Dite addio agli smokey eyes scuri e accogliete con entusiasmo le sfumature brillanti e tropicali. Le palpebre si tingono di azzurro cielo, verde smeraldo e rosa corallo, in omaggio ai colori dell’estate. L’eyeliner grafico, in nero o colorato, aggiunge un tocco di drammaticità, delineando lo sguardo con linee nette e forme audaci. E per le serate estive? Un tocco di glitter sulle palpebre per catturare ogni raggio di luce.

3. Sopracciglia al Naturale: Folte e Definite

Le sopracciglia continuano a giocare un ruolo chiave nel definire l’espressione del viso. L’estate 2024 vede il ritorno di sopracciglia folte naturali, dimenticate il look troppo strutturato, ora si punta su un aspetto più naturale e spettinato, ottenuto con gel fissanti e matite sottili. L’obiettivo è valorizzare la forma naturale delle vostre sopracciglia, rendendole protagoniste del vostro look.

4. Labbra Idratate e Tinte Vivaci

Le labbra quest’anno si tingono di rosso, rosa e arancio brillante, ma sempre con una formula che non dimentica l’idratazione. I balsami colorati, i lip tint e i rossetti idratanti sono perfetti per chi vuole unire colore vivace e cura delle labbra. Per le serate estive, osate con finiture lucide o metalliche per un tocco in più di glamour.

5. Il Blush è il Nuovo Bronzer

Dimenticate l’abbronzatura finta, quest’estate il blush prende il sopravvento. Applicato sulle guance e sfumato verso le tempie, il blush dona un aspetto fresco e riposato, come dopo una passeggiata al sole. Le nuance? Pesca, rosa antico e corallo, per un effetto bonne mine naturale.

L'articolo Make-up Estate 2024: Tendenze per un’estate al top! proviene da Luxgallery.

]]>
Fonteverde Spa, il benessere nel cuore della Val d’Orcia https://www.luxgallery.it/vacanze-e-viaggi-di-lusso/fonteverde-spa-il-benessere-nel-cuore-della-val-dorcia/ Wed, 21 Feb 2024 21:24:50 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307469 Fonteverde Spa, situato nella pittoresca località di San Casciano dei Bagni in Toscana, si erge come un gioiello di benessere all’interno di un contesto storico e naturale unico. Questo esclusivo Resort e Spa offre ai suoi ospiti un’esperienza di relax e rigenerazione grazie alle sue acque termali naturali, riconosciute sin dall’antichità per le loro proprietà … Continued

L'articolo Fonteverde Spa, il benessere nel cuore della Val d’Orcia proviene da Luxgallery.

]]>
Fonteverde Spa, situato nella pittoresca località di San Casciano dei Bagni in Toscana, si erge come un gioiello di benessere all’interno di un contesto storico e naturale unico. Questo esclusivo Resort e Spa offre ai suoi ospiti un’esperienza di relax e rigenerazione grazie alle sue acque termali naturali, riconosciute sin dall’antichità per le loro proprietà terapeutiche.

Costruito originariamente per volere del Granduca Ferdinando I De’ Medici nel 1607, Fonteverde si inserisce armoniosamente in un paesaggio che è stato fonte di ispirazione per artisti e viaggiatori di ogni epoca. La struttura combina l’eleganza rinascimentale con il comfort contemporaneo, offrendo un’esperienza indimenticabile sia per chi cerca un rifugio dallo stress quotidiano sia per chi desidera esplorare le bellezze e le delizie enogastronomiche della Toscana.

Gli ospiti hanno a disposizione una vasta gamma di trattamenti benessere:

  1. Terapie Termali: Sfruttando le proprietà delle acque termali ricche di minerali, queste terapie includono bagni termali, fangoterapia, idrokinesiterapia, benefici per la pelle e il sistema muscolo-scheletrico.
  2. Massaggi: Dall’aromaterapia ai massaggi decontratturanti, linfodrenanti e antistress, fino a tecniche orientali come il Shiatsu per alleviare tensioni e favorire un profondo stato di relax.
  3. Trattamenti di Bellezza: Trattamenti estetici per viso e corpo utilizzando prodotti naturali e tecniche all’avanguardia. Questi includono pulizie del viso, trattamenti antietà, scrub corpo e impacchi nutrienti.
  4. Programmi di Benessere Personalizzati: Programmi su misura come il metodo Equilibrium, che combina nutrizione, esercizio fisico, trattamenti termali e tecniche di rilassamento per promuovere un benessere olistico e un equilibrio duraturo tra corpo e mente.
  5. Percorsi Benessere: Percorsi nelle vasche termali con idromassaggi, cascate d’acqua e percorsi Kneipp, pensati per stimolare la circolazione e offrire un profondo senso di benessere.
  6. Rituali Orientali: Trattamenti ispirati alle antiche tradizioni orientali che mirano a ristabilire l’equilibrio energetico attraverso l’uso di oli essenziali, pietre calde e tecniche di massaggio specifiche.
  7. Trattamenti Detox e Revitalizzanti: Programmi dedicati alla disintossicazione e al rinnovamento fisico, che includono diete specifiche, attività fisica mirata e trattamenti Spa per eliminare le tossine e rinvigorire il corpo.

Ogni trattamento è pensato per offrire un’esperienza unica, avvalendosi della professionalità dello staff, della qualità della struttura e dei prodotti utilizzati, tutto immerso nell’incantevole contesto naturale e storico di Fonteverde.

Fonteverde è anche un punto di partenza ideale per esplorare la Toscana, con le sue città d’arte, i borghi medievali, le cantine vinicole e le tradizioni culinarie. La filosofia del resort si basa sull’ospitalità italiana di alto livello, con un’attenzione particolare al benessere degli ospiti, destinazione perfetta per chi cerca un’esperienza di lusso e benessere in uno dei paesaggi più incantevoli d’Italia.

L'articolo Fonteverde Spa, il benessere nel cuore della Val d’Orcia proviene da Luxgallery.

]]>
Ode al carciofo ai “Dù Cesari” di Torino, Chef Ruben e Pelliccia ai fornelli https://www.luxgallery.it/gusto/ode-al-carciofo-ai-du-cesari-di-torino-chef-ruben-e-pelliccia-ai-fornelli/ Wed, 21 Feb 2024 15:22:02 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307451 Martedì 20 e mercoledì 21 febbraio – presso il ristorante di pura cucina romana “Du Cesari” a Torino (viale Regina Margherita 252), il resident chef Danilo Pelliccia con il Guess chef Ruben Bondì esalteranno il carciofo in tutte le sue sfumature. Il duetto che sarà ai fornelli porterà l’ospite dei Dù Cesari verso un’esperienza irripetibile in cui si uniranno, in un unico canto, l’amore per … Continued

L'articolo Ode al carciofo ai “Dù Cesari” di Torino, Chef Ruben e Pelliccia ai fornelli proviene da Luxgallery.

]]>

Martedì 20 e mercoledì 21 febbraio – presso il ristorante di pura cucina romana “Du Cesari” a Torino (viale Regina Margherita 252), il resident chef Danilo Pelliccia con il Guess chef Ruben Bondì esalteranno il carciofo in tutte le sue sfumature. Il duetto che sarà ai fornelli porterà l’ospite dei Dù Cesari verso un’esperienza irripetibile in cui si uniranno, in un unico canto, l’amore per la genuinità, la bellezza della semplicità e il trionfo del gusto.


Lo chef Ruben, che può essere considerato uno dei più sensibili e giovani conoscitori della cucina kosher e giudaico romanesca, ha avuto l’amore per i fornelli fin da piccolo, ma si è formato in vari e rinomati ristoranti. La sua “cucina sul balcone” ha spopolato su i social vincendo per simpatia, bravura e maestria.


Lo chef Danilo Pelliccia ha una passione immensa per la tradizione culinaria che ha sempre incrementato sin dai primi esperimenti con la nonna in cucina: tradizione, tipicità, territorio, creatività e accoglienza queste sono le sue carte vincenti. Le due serate intitolate “Ode al carciofo“, per l’appunto, sono state composte dai due chef capitolini per esaltare il gusto inconfondibile del carciofo romano.


Il proemio sarà un duetto intramontabile: Carciofo alla Romana e Carciofo alla Giudia, due facce di un’unica medaglia di sapore assoluto di una tradizione antica e solenne. Un piccolo intervallo composto da una rima baciata di assoluta maestria: insalata di carciofi crudi e mentuccia in cui il sapore deciso del carciofo, incontra la freschezza di quella menta teverina soave e deliziosa. Il componimento entra nel vivo con un primo di tutto rispetto della tradizione romana, l’intramontabile cacio e pepe in cui i carciofi ne saranno una preziosa corona di giada. Seguirà un secondo piatto che è un inno ai colori italiani: il bianco del Baccalà, scottato in padella con aglio e timo, è avvolto dal verde della crema dei carciofi e insaporito dal rosso corposo dei pomodorini al forno.


Così finisce in pace la carriera del vegetale armato che si chiama carciofo, che darà il passo al candore di un dessert immortale romano che più che un dolce è un promessa d’amore: il maritozzo con la panna.

L'articolo Ode al carciofo ai “Dù Cesari” di Torino, Chef Ruben e Pelliccia ai fornelli proviene da Luxgallery.

]]>
Chi condurrà Sanremo 2025? Ecco le ipotesi! https://www.luxgallery.it/celebrity/chi-condurra-sanremo-2025-ecco-le-ipotesi/ Tue, 20 Feb 2024 18:58:45 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307405 Con l’addio confermato di Amadeus al Festival di Sanremo, il grande interrogativo ora è: chi sarà il presentatore del Festival nel 2025? Le ipotesi e le candidature si susseguono in un vivace dibattito sui possibili successori. Paolo Bonolis emerge come uno dei candidati principali, nonostante i suoi attuali impegni con Mediaset che sembrano allontanarlo dalla … Continued

L'articolo Chi condurrà Sanremo 2025? Ecco le ipotesi! proviene da Luxgallery.

]]>

Con l’addio confermato di Amadeus al Festival di Sanremo, il grande interrogativo ora è: chi sarà il presentatore del Festival nel 2025? Le ipotesi e le candidature si susseguono in un vivace dibattito sui possibili successori.

Paolo Bonolis emerge come uno dei candidati principali, nonostante i suoi attuali impegni con Mediaset che sembrano allontanarlo dalla possibilità di condurre il festival. Le sue recenti dichiarazioni hanno alimentato le ipotesi su un suo possibile interesse per il Festival, sebbene la sua ex moglie e collaboratrice, Sonia Bruganelli, non sembri particolarmente favorevole.

Altri nomi in lizza includono Alessandro Cattelan, noto per la sua versatilità e il successo di vari format televisivi; Antonella Clerici, che ha espresso interesse a condurre il Festival, magari affiancata da un co-conduttore più giovane e Alessia Marcuzzi, che ha recentemente fatto ritorno in Rai dopo anni di assenza, dimostrando un forte legame con il pubblico.

Una possibile novità potrebbe essere la conduzione a due, unendo volti noti di Rai e Mediaset, con ipotesi che spaziano da Maria De Filippi a Gerry Scotti, fino a Stefano De Martino, quest’ultimo già apprezzato dal pubblico Rai per i suoi recenti successi.

Alcune fantasie invece suggerivano una coppia femminile formata da Laura Pausini e Paola Cortellesi, questa ipotesi sembra essere stata esclusa a causa degli impegni pregressi delle due artiste. Tuttavia, l’idea di vedere Paola Cortellesi al comando del Festival rimane un’affascinante possibilità, sebbene possa apparire ancora come un sogno.

In conclusione, mentre il Festival di Sanremo 2025 si avvicina, le ipotesi continuano a tenere banco. Tra conferme e smentite, il panorama della conduzione si annuncia ricco di sorprese, mantenendo alta l’attesa per l’annuncio ufficiale del successore di Amadeus.

L'articolo Chi condurrà Sanremo 2025? Ecco le ipotesi! proviene da Luxgallery.

]]>
Voli All Business BeOnd: la compagnia aerea arriva a Milano https://www.luxgallery.it/vacanze-e-viaggi-di-lusso/voli-all-business-beond-la-compagnia-aerea-arriva-a-milano/ Mon, 19 Feb 2024 20:51:42 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307399 L’avvio del 2024 segna l’inizio ufficiale del conto alla rovescia per il lancio delle operazioni in Italia di BeOnd, l’innovativa compagnia aerea delle Maldive che si dedica esclusivamente al segmento business. A partire da luglio, BeOnd inizierà a operare voli diretti tra Malè e l’aeroporto di Milano Malpensa. In previsione di questo importante debutto, la … Continued

L'articolo Voli All Business BeOnd: la compagnia aerea arriva a Milano proviene da Luxgallery.

]]>

L’avvio del 2024 segna l’inizio ufficiale del conto alla rovescia per il lancio delle operazioni in Italia di BeOnd, l’innovativa compagnia aerea delle Maldive che si dedica esclusivamente al segmento business. A partire da luglio, BeOnd inizierà a operare voli diretti tra Malè e l’aeroporto di Milano Malpensa. In previsione di questo importante debutto, la compagnia sta ampliando la propria flotta con l’introduzione del suo secondo velivolo.

Il nuovo arrivo è un Airbus 321 che, una volta completata la sua riconfigurazione, sarà dotato di 68 sedili business class, riflettendo l’ambizione di BeOnd di offrire un’esperienza di viaggio esclusiva e confortevole. Questo incremento della flotta rappresenta un passo significativo verso l’espansione delle operazioni del vettore, che non si limiteranno al collegamento con Milano ma si estenderanno a nuove destinazioni quali Dubai e Bangkok nei mesi a venire.

Tero Taskila, il presidente e CEO di BeOnd, ha espresso grande ottimismo riguardo all’accoglienza che il mercato riserverà a questo nuovo servizio. “Siamo convinti che i nostri futuri clienti di Milano, Dubai e Bangkok saranno sorpresi e affascinati dalla qualità e dallo stile del nostro Airbus 321, e che l’eccellenza del nostro servizio li accompagnerà per tutta la durata del loro viaggio con noi” ha dichiarato Taskila. Con ulteriori piani di espansione che prevedono l’aggiunta di 32 aeromobili alla flotta nei prossimi cinque anni, BeOnd si posiziona come una delle compagnie aeree più ambiziose nel panorama internazionale, puntando a ridefinire l’esperienza di viaggio all-business con un tocco di lusso e comfort senza precedenti.

L'articolo Voli All Business BeOnd: la compagnia aerea arriva a Milano proviene da Luxgallery.

]]>
“Dream of the Desert”, la nuova gemma dei viaggi di lusso su rotaia https://www.luxgallery.it/vacanze-e-viaggi-di-lusso/dream-of-the-desert-la-nuova-gemma-dei-viaggi-di-lusso-su-rotaia/ Fri, 16 Feb 2024 18:11:57 +0000 https://www.luxgallery.it/?p=307388 “Dream of the Desert”, una tappa rivoluzionaria nel turismo saudita, permetterà di connettere Riyadh a Qurayyat attraverso un viaggio che esalta la bellezza del deserto saudita. Realizzato in collaborazione tra Arsenale e le Ferrovie dell’Arabia Saudita (Saudi Arabia Railways, SAR), questo treno unico nel suo genere sarà lanciato entro la fine del 2025, rispecchiando l’ambizione … Continued

L'articolo “Dream of the Desert”, la nuova gemma dei viaggi di lusso su rotaia proviene da Luxgallery.

]]>
“Dream of the Desert”, una tappa rivoluzionaria nel turismo saudita, permetterà di connettere Riyadh a Qurayyat attraverso un viaggio che esalta la bellezza del deserto saudita. Realizzato in collaborazione tra Arsenale e le Ferrovie dell’Arabia Saudita (Saudi Arabia Railways, SAR), questo treno unico nel suo genere sarà lanciato entro la fine del 2025, rispecchiando l’ambizione del regno di arricchire l’offerta turistica con esperienze di ospitalità ferroviaria di alto livello.

L’iniziativa “Dream of the Desert” propone un itinerario che attraversa il cuore del deserto, da Riyadh fino al confine nord con la Giordania, offrendo scorci naturalistici senza pari, dalla maestosità delle aree desertiche fino alle oasi verdi del nord, passando per la storica città di Hail. Con la realizzazione delle sue 40 lussuose cabine nello stabilimento specializzato Cpl di Brindisi, in Puglia, l’Italia diventa la culla di questo progetto che mira a introdurre per la prima volta in Arabia Saudita un’esperienza di viaggio su rotaia di lusso, in risposta alla crescente richiesta di turismo di qualità e ritmi di viaggio più contemplativi.

Il design e l’allestimento del “Dream of the Desert” traggono ispirazione dalla ricca eredità culturale saudita, con un’attenzione particolare alla qualità e al saper fare italiano in termini di produzione, manodopera e servizi. Questa collaborazione tra Arsenale e SAR sottolinea l’impegno delle Ferrovie dell’Arabia Saudita verso l’innovazione e l’eccellenza nel settore dei trasporti e del turismo.

L'articolo “Dream of the Desert”, la nuova gemma dei viaggi di lusso su rotaia proviene da Luxgallery.

]]>
Tony Kelly: Il Maestro dell’Eleganza e della Provocazione Fotografica https://www.luxgallery.it/eventi/mostre/tony-kelly-il-maestro-delleleganza-e-della-provocazione-fotografica/ Tue, 13 Feb 2024 21:25:03 +0000 https://luxgallery.it/?p=307358 Immerso in un turbinio di colori vivaci, intrisi di lucentezza e conditi con un tocco di ironia, il mondo di Tony Kelly si apre come un’esperienza sensoriale senza pari. Cinematografico, elegante, teatrale e decisamente sexy, il lavoro di Kelly è una festa per gli occhi, una miscela deliziosa di colore e luce che cattura l’immaginazione … Continued

L'articolo Tony Kelly: Il Maestro dell’Eleganza e della Provocazione Fotografica proviene da Luxgallery.

]]>
Immerso in un turbinio di colori vivaci, intrisi di lucentezza e conditi con un tocco di ironia, il mondo di Tony Kelly si apre come un’esperienza sensoriale senza pari. Cinematografico, elegante, teatrale e decisamente sexy, il lavoro di Kelly è una festa per gli occhi, una miscela deliziosa di colore e luce che cattura l’immaginazione e sfida le convenzioni.

Nato a Dublino nel 1975, Tony Kelly ha iniziato la sua carriera come fotoreporter, catturando la vibrante cultura delle celebrità emergenti in una città che abbracciava una nuova era di prosperità. La sua passione per i panorami soleggiati e il cielo blu lo ha portato a Barcellona, dove ha affinato il suo stile unico catturando la vita quotidiana con un tocco di eccentricità e ironia.

Oggi, Tony Kelly risiede a Los Angeles, un luogo che stimola la sua creatività come nessun altro. Le sue fotografie, sebbene raffinate, sono anche sorprendentemente rivoluzionarie, invitando lo spettatore a esplorare stereotipi, tabù e inversioni di ruolo. La sua vasta esperienza internazionale lo ha portato a lavorare in luoghi esotici come Rio De Janeiro, l’Africa e il Medio Oriente, arricchendo ulteriormente il suo repertorio artistico con influenze culturali diverse.

Per anni, Tony Kelly è stato affascinato dai monasteri e dalle chiese alpine degli ordini religiosi che furono i primi colonizzatori delle montagne. Questi incredibili avamposti hanno offerto rifugio e calore a molti viaggiatori stanchi per secoli, creando un’atmosfera misteriosa simile a quella dei film di James Bond. Si dice che l’aspetto più simbolico di una montagna sia la vetta, poiché si crede che sia più vicina al cielo e Kelly nel suo ultimo lavoro ha creato una serie di ritratti eroici per celebrare gli uomini e le donne del clero le cui vite sono dedicate alla loro fede e spesso dimenticate nella società moderna sempre più frenetica.

Ispirato da immagini storiche che ha trovato di suore che sciavano nelle montagne scandinave Kelly ha creato una serie di immagini che occupano un posto speciale nel suo cuore. Questo primo pezzo della serie è stato naturalmente scattato nella sua amata St. Moritz. Una giornata perfetta con cieli blu e un piede di neve fresca gli ha dato la tela che stava aspettando!

L'articolo Tony Kelly: Il Maestro dell’Eleganza e della Provocazione Fotografica proviene da Luxgallery.

]]>
Glass Skin routine: tutti gli step della skincare coreana https://www.luxgallery.it/beauty/glass-skin-routine-tutti-gli-step-della-skincare-coreana/ Mon, 12 Feb 2024 21:30:54 +0000 https://luxgallery.it/?p=307343 Cos’è la Glass Skin e Come Ottenere l’effetto Luminoso La Glass Skin è diventata una tendenza globale nel mondo della bellezza e nasce dalla skincare coreana. Questo fenomeno ha attirato l’attenzione sia delle donne che degli uomini desiderosi di ottenere una pelle impeccabile e luminosa, simile al vetro. Essenzialmente, la Glass Skin si riferisce a … Continued

L'articolo Glass Skin routine: tutti gli step della skincare coreana proviene da Luxgallery.

]]>

Cos’è la Glass Skin e Come Ottenere l’effetto Luminoso

La Glass Skin è diventata una tendenza globale nel mondo della bellezza e nasce dalla skincare coreana. Questo fenomeno ha attirato l’attenzione sia delle donne che degli uomini desiderosi di ottenere una pelle impeccabile e luminosa, simile al vetro.

Essenzialmente, la Glass Skin si riferisce a una particolare routine di cura della pelle che mira a renderla compatta e lucida.

Per ottenere la Glass Skin, segui questi passaggi fondamentali:

Doppia Pulizia: La pulizia della pelle è sicuramente il passaggio essenziale. Utilizza la tecnica della doppia detersione, che prevede l’uso di un detergente oleoso seguito da un detergente schiumoso per una pulizia profonda e completa, sia al mattino che la sera.

Esfoliazione: L’esfoliazione è importante per rimuovere le cellule morte e migliorare la texture della pelle. Usa uno scrub delicato una o due volte a settimana per illuminare e rendere la pelle piu chiara e luminosa.

Idratazione Profonda: Mantieni la pelle ben idratata utilizzando creme idratanti ricche di ingredienti come l’acido ialuronico. Le maschere viso idratanti possono essere utilizzate regolarmente per mantenere la pelle luminosa e idratata.

Sieri Illuminanti: Utilizza sieri contenenti vitamina C e acido ialuronico per uniformare il tono della pelle e donarle luminosità.

Protezione Solare: Applica una crema solare ogni giorno per proteggere la pelle dai danni causati dai raggi UV e prevenire l’invecchiamento precoce, anche in inverno.

Idratazione Interna: Assicurati di bere 2 litri di acqua ogni giorno per mantenere la pelle idratata e luminosa.

Seguendo questi consigli e utilizzando i prodotti giusti per le tue esigenze, potrai avvicinarti sempre di più all’effetto luminoso della Glass Skin.

L'articolo Glass Skin routine: tutti gli step della skincare coreana proviene da Luxgallery.

]]>
Sensibilità dentale: cos’è e quali sono i rimedi principali     https://www.luxgallery.it/alta-moda/sensibilita-dentale-cose-e-quali-sono-i-rimedi-principali/ Mon, 12 Feb 2024 10:11:10 +0000 https://luxgallery.it/?p=307339 La sensibilità dentale, indicata talvolta anche come ipersensibilità dentinale, è una condizione molto comune nella popolazione che si caratterizza per una breve sensazione dolorosa, ma di una certa intensità, che si manifesta in alcune occasioni, in particolar modo quando i denti vengono a contatto con bevande o alimenti caldi, freddi o acidi. La sensazione dolorosa … Continued

L'articolo Sensibilità dentale: cos’è e quali sono i rimedi principali     proviene da Luxgallery.

]]>
La sensibilità dentale, indicata talvolta anche come ipersensibilità dentinale, è una condizione molto comune nella popolazione che si caratterizza per una breve sensazione dolorosa, ma di una certa intensità, che si manifesta in alcune occasioni, in particolar modo quando i denti vengono a contatto con bevande o alimenti caldi, freddi o acidi.

La sensazione dolorosa può altresì essere avvertita quando si compiono le normali operazioni di igiene orale.  

I denti sensibili al freddo o al caldo sono un problema che riguarda soprattutto le persone che si trovano nella fascia di età adulta compresa tra i 25 e i 50 anni circa; è invece più raro, ma non inesistente, nei bambini e nelle persone anziane.

La sensazione di fastidio è dovuta al fatto che vengono a essere stimolate dal caldo o dal freddo alcune terminazioni nervose presenti sulla dentina (la parte più delicata e morbida del dente) che non è adeguatamente protetta dallo smalto dentale.

Dato che quello dei denti sensibili è un problema piuttosto comune, non grave, ma piuttosto fastidioso, cerchiamo di conoscerlo più da vicino esplorandone le cause e indicando quei prodotti per sensibilità dentale che possono essere d’aiuto per trattare tale condizione.

Quali sono le principali cause di sensibilità dentale?

La sensibilità dentale tende a manifestarsi allorquando la dentina risulta esposta; ciò può verificarsi sia quando si ha un deterioramento dello smalto dentale che la ricopre, sia nel caso in cui si abbia una recessione dei tessuti gengivali (recessione gengivale).

Fra le varie cause che determinano il deterioramento e il consumo dello smalto dentale si ricordano un’igiene dentale eseguita scorrettamente (l’abitudine per esempio di spazzolare i denti troppo energicamente), l’uso di spazzolini con setole troppo dure, l’uso eccessivo di dentifrici abrasivi o sbiancanti, il bruxismo, l’eccessivo consumo di cibi acidi ecc. Esistono anche alcuni collutori che possono gradualmente ridurre lo spessore dello smalto dentale.

Un fattore di rischio è poi la gravidanza; le variazioni ormonali che la caratterizzano infatti tendono a rendere più acida la saliva e ciò porta alla lunga a un deterioramento dello smalto. La cosa può essere peggiorata dal vomito gravidico.

Le cause che invece determinano la recessione gengivale sono la gengivite e i traumi alle gengive, spesso causati da un’igiene dentale eseguita nel modo sbagliato.

Quali rimedi per i denti sensibili? 

Una corretta igiene dentale è un cardine della prevenzione e della cura di qualsiasi disturbo dentale. Ciò premesso, per quanto riguarda più specificamente il problema dei denti sensibili, si hanno a disposizione diversi rimedi.

Esistono per esempio diversi prodotti per la sensibilità dentale come per esempio dentifrici specifici che agiscono riparando lo smalto e contribuiscono a ripristinare gradualmente lo strato che isola la dentina proteggendola.

È inoltre consigliabile spazzolare i denti delicatamente e usare uno spazzolino con setole morbide.

Il proprio dentista di fiducia potrà poi anche applicare uno strato di gel al fluoro che crea una sorta di scudo protettivo sulla superficie dentale.

È altresì importante evitare un eccessivo consumo di cibi molto acidi o particolarmente ricchi di zuccheri.

Quando poi il consumo dello smalto è determinato da bruxismo, il dentista applicherà un bite, un apparecchio che serve a porre rimedio ai vari problemi causati dal digrignamento dei denti.

L'articolo Sensibilità dentale: cos’è e quali sono i rimedi principali     proviene da Luxgallery.

]]>
Con 23 aziende, l’Italia si conferma come il primo Paese del lusso a livello mondiale https://www.luxgallery.it/alta-moda/con-23-aziende-litalia-si-conferma-come-il-primo-paese-del-lusso-a-livello-mondiale/ Fri, 09 Feb 2024 10:16:26 +0000 https://luxgallery.it/?p=307326 Secondo quanto riportato da Forbes, le 100 più grandi aziende di beni di lusso hanno generato vendite per un totale di 347 miliardi di dollari nel 2022, registrando un aumento di 42 miliardi rispetto all’anno precedente. I primi 100 player del settore fashion & luxury hanno visto una crescita complessiva del 20%, come evidenziato nella … Continued

L'articolo Con 23 aziende, l’Italia si conferma come il primo Paese del lusso a livello mondiale proviene da Luxgallery.

]]>
Secondo quanto riportato da Forbes, le 100 più grandi aziende di beni di lusso hanno generato vendite per un totale di 347 miliardi di dollari nel 2022, registrando un aumento di 42 miliardi rispetto all’anno precedente. I primi 100 player del settore fashion & luxury hanno visto una crescita complessiva del 20%, come evidenziato nella decima edizione del Global Powers of Luxury Goods.

Le prime due posizioni della classifica sono occupate da Lvmh e Kering, seguite al terzo posto da Richemont. Tuttavia, sono le aziende italiane a spiccare per il loro contributo al settore del lusso. Con 23 rappresentanti del Made in Italy tra le prime 100 aziende della graduatoria, l’Italia si conferma come un pilastro fondamentale dell’industria del lusso a livello mondiale. Prada, Moncler e Giorgio Armani emergono come i tre principali player italiani, rappresentando complessivamente il 35% delle vendite di beni di lusso realizzate nel 2022 dalle aziende italiane presenti nella classifica.

In particolare, aziende come Golden Goose, Morellato, Moncler, Euroitalia e Brunello Cucinelli sono tra le aziende a crescita più rapida, classificandosi rispettivamente al quinto, undicesimo, dodicesimo, quattordicesimo e diciassettesimo posto. Le vendite di tutte le società italiane sono aumentate nel corso dell’anno 2022, con 21 aziende che hanno registrato una crescita a due cifre.

Nonostante la concorrenza internazionale, il Made in Italy rimane un’eccellenza mondiale nel settore del lusso. Secondo Giovanni Faccioli, leader global fashion & luxury in uscita da Deloitte, le imprese italiane devono continuare a reinventarsi, innovando i processi, garantendo la circolarità delle filiere e adattandosi alle nuove normative esg e alle trasformazioni tecnologiche in corso. Ida Palombella, nuova global fashion & luxury industry co-leader di Deloitte per l’Italia, sottolinea che le aziende italiane rappresentano per i consumatori un sinonimo di eccellenza e creatività uniche al mondo.

Sebbene la Francia mantenga una forte presenza nel settore del lusso, con sette aziende in classifica di cui quattro nella top 10, le aziende italiane continuano a distinguersi per la loro rilevanza e contributo al mercato globale del lusso. Nell’anno fiscale 2022, le vendite delle aziende francesi rappresentano il 32,3% delle vendite totali della top 100, con una dimensione media delle aziende francesi che supera di quattro volte la media delle top 100.

L'articolo Con 23 aziende, l’Italia si conferma come il primo Paese del lusso a livello mondiale proviene da Luxgallery.

]]>