London Fashion Week 2020: Richard Quinn e Burberry le passerelle più belle

Il mondo del fashion system continua a stupirci attraverso creazioni sempre più eccentriche

La London Fashion Week Autunno/Inverno 2020 2021 continua con il suo calendario fitto di sfilate, eventi, appuntamenti, per le strade intanto fashionisti, influencer e addetti ai lavori interpretano a modo loro lo stile British. Le passerelle si dividono tra stile super eccentrico e stile minimale.

Richard Quinn

«Ho riflettuto su come le due tipologie di abiti possano interagire tra loro. Sono partito dalla quintessenza del British style e ho ragionato su come interagisce con il resto del mondo. Poi ho lavorato sui contrasti tra gli accenti dark, la sensualità del latex, le grandi stampe floreali, l’armonia dei pezzi più sofisticati». Richard Quinn

A Londra dicono che Richard Quinn sia uno degli stilisti più bravi di sempre e che sia pronto ad approdare nella Haute Couture parigina. La sfilata si è svolta nel grande spazio della Royal Horticultural Hall, trasforma nella facciata della House of Quinn, immaginaria sede della creatività e delle sperimentazioni dello stilista. Volti coperti tempestati da gioielli e borchie, abiti vaporosi e un mix di colori fuori dagli schemi, una sfilata definita tra le belle ed eccentriche della London Fashion Week Autunno/Inverno 2020 2021.

 

Burberry

“Il fatto di essere tornato a Londra di recente, una città che ho scoperto per la prima volta da giovane studente, mi ha dato un vero senso di nostalgia. È stato il luogo dove ho imparato ad essere me stesso e una città dove ho acquisito la fiducia per essere l’uomo che sono oggi. Ho questo forte sentimento di orgoglio quando penso agli inizi della mia carriera, quando ero un designer emergente e stavo ancora imparando il mio mestiere e prendevo ispirazione ovunque potessi trovarla.” Riccardo Tisci

Altro stilista che ha conquistato il mondo della moda è l’italiano Riccardo Tisci, attualmente direttore creativo di Burberry che dedica la collezione Autunno/Inverno 2020 2021 alla sua Londra. In passerella, le modelle preferite a cominciare da Irina Shayk Gigi e Bella Hadid, Kendall Jenner a Joan Smalls. La collezione comprende abiti dai colori neutri con tagli essenziali, una serie di abiti maschili che ricordano il classico motivo a quadri del marchio e infine il capo coperto per alcune modelle, sempre e rigorosamente firmato Burberry.

Avatar

Written by chiaradinunzio

Valentino Rossi compleanno festeggia 41 anni: la dedica romantica di Francesca Sofia Novello

Victoria Beckham contro i social: «I miei figli vengono giudicati per le cose che pubblicano»