Moda 2020: il ritorno degli abiti caftani sia da mare che da sera

Il caftano non è solo un abito da mare. Ce lo dimostrano le ultime tendenze della moda 2020

Il caftano è un abito che torna molto prepotentemente sia sulle passerelle della stagione calda 2020, sia nei look street-style. La sua versatilità non riguarda solo i look da spiaggia, anzi, come ci dimostra la moda 2020 e le sue tendenze in divenire; questi abiti possono essere indossati in ogni occasione, senza riserve.

Abiti caftani adatti in ogni occasione

Dunque non solo per andare in spiaggia o sul bordo piscina: la moda ripropone per l’estate 2020 i caftani anche come abito da sera. Capo che riporta attraverso le memorie all’esotico, al fascino di tessuti preziosi e leggerissimi, alle fantasie floreali spesso interpretate in chiave paisley. Il caftano è un indumento simbolo degli anni 60/70, indossato nelle calde estati, per andare in spiaggia o per accogliere amici e parenti nelle case di mare.

Abito caftano, origine e storia

La storia del costume indica Diana Vreeland, ‘l’imperatrice della moda’ come colei che portò il caftano tra i capi di abbigliamento europei. Originaria dei paesi del Maghreb, la tunica tradizionalmente maschile divenne, grazie all’intuito della grande giornalista, un pezzo del guardaroba di classe delle signore. Gli stilisti adorarono immediatamente il caftano, capace di essere plasmato secondo i criteri della moda europea pur conservando un’aura di esotismo. In effetti, il caftano ha fortemente segnato la moda degli anni ’50 e ’60, evolvendo dallo stile chic dei cocktail party delle località balneari più prestigiose, fino a diventare un’icona hippy.

Accorciato, alleggerito, modificato rispetto alla sua versione originale, il caftano è uno di quegli indumenti che più si identifica con l’estate. E’ infatti un’icona della moda mare, un perfetto copricostume da portare in spiaggia, ma anche da indossare durante le passeggiate serali nelle località di villeggiatura.

Moda 2020: abito caftano per ogni stile

Taglio kimono o semplice tunica, in entrambi i casi il caftano è tagliato in tessuti pregiati e ricco di lavorazioni ricercate, curate nei minimi dettagli. Ricami realizzati a mano, cristalli e specchietti cuciti per creare disegni geometrici, questi sono tutti elementi di decorazione che danno carattere e personalità al capo.

A trasformare il caftano in abito da sera la firma di due stilisti: Christian Dior e Cristóbal Balenciaga con proposte arricchite da cinture gioiello, ampi bracciali, importanti collane e intriganti turbanti di seta a fantasia.

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Madonna, le foto coi figli e poi la provocazione: "Buona festa del papà a me"

Madonna, le foto coi figli e poi la provocazione: “Buona festa del papà a me”

Jennifer Lopez Instagram. Cosa bolle in pentola oltre al suo outfit pazzesco?

Jennifer Lopez Instagram. Cosa bolle in pentola oltre al suo outfit pazzesco?