Gli abiti di Valentino più belli ed iconici di sempre

Maestro dell’Haute Couture Made in Italy è definito “l’ultimo imperatore”, Valentino Garavani ha riscritto le regole dell’eleganza.

Abiti fiabeschi, tessuti preziosissimi e tagli sartoriali incredibili. Il nome di Valentino Garavani è sempre stato sinonimo di eleganza assoluta, femminilità e delicatezza. Le sue creazioni hanno permesso all’Italia di essere ammessa tra i paesi portatori di buon gusto e raffinatezza. Uno stile unico che ha dato vita addirittura a un colore tutto suo, il Rosso Valentino. È difficile fare una stima di quali siano gli abiti più belli mai creati dalla maison. Ma possiamo dire senza alcun ombra di dubbi quali sono che ci hanno lasciato a bocca aperta, sognanti.

La vita di Donatella Versace: dalla tossicodipendenza al ruolo di mamma e stilista

Gli abiti di Valentino più belli di sempre

In occasione del suo film biografico, è stato definito “l’ultimo imperatore”. Le sue creazioni parlano da sole, e nel corso dei suoi quarantacinque anni di carriera Valentino può sicuramente dire di aver fatto la storia della moda. Non solo grazie all’espressione concreta del suo buon gusto, ma anche attraverso i volti noti di donne bellissime che hanno saputo valorizzare la raffinatezza del marchio che Valentino ha creato. Inutile dire che le celebrities facciano i salti mortali per indossare un “valentino” che sfoggiano orgogliose sul red carpet.

Jackie Kenedy Valentino

Jennifer Lopez Valentino

Nel 1967, durante una visita ufficiale in Cambogia, Jackie Kennedy indossò un meraviglioso abito monospalla verde. Il couturier italiano, era intimo amico dell’allora First Lady e ha spesso curato i suoi look. È diventato uno degli abiti più iconici della storia. Jennifer Lopez nel 2003, in occasione della cerimonia degli Oscar, decise di omaggiarlo indossandone uno simile.

Naomi Campbell

Valentino firmò l’ultima collezione Haute Couture nel 2005, prima di lasciare la maison all’attuale direttore creativo. Uno degli abiti più belli legati al suo nome fu il modello indossato in passerella dalla Venere Nera Naomi Campbell: uno splendido vestito da sposa con gonna plissettata e dettagli preziosi lungo il corpetto. Considerato dai critici uno degli abiti più bello mai realizzato dalla maison.

 

Scarlett Johansson Valentino

Alla cerimonia dei Golden Globes del 2006 l’attrice Scarlett Johansson si presentò sul red carpet indossando un meraviglioso abito firmato Valentino. Il vestito “rosso Valentino” aderente che scelse l’attrice (candidata all’Oscar per il suo ruolo nel film di Woody Allen Match Point), regalò ai fotografi e ai giornalisti del Dolby Theatre uno dei momenti più hot della storia degli Oscar.

Traviata Valentino

Valentino ha realizzato i costumi per La Traviata diretta da Sofia Coppola in scena all’Opera di Roma del 2016. L’opera di Verdi è stato lo spettacolo di maggior successo della storia del teatro capitolino. Violetta, la protagonista, ha indossato costumi realizzati proprio dallo stilista Valentino Garavani. Per l’opera sono stati realizzati quattro pezzi unici, una gioia per gli occhi.

Julia Roberts Valentino

Sul red carpet non è raro veder sfilare abiti vintage, anzi sono motivo di orgoglio. Una delle prime a posare in vintage per i paparazzi: Julia Roberts agli Oscar 2001, l’anno in cui vinse come miglior attrice per il film “Erin Brockovich”,sfilò in un abito vintage di Valentino del 1982.

Claudia Schiffer Valentino

Tra i pezzi più iconici firmati da Valentino Garavani, c’è l’abito nero che la modella tedesca Claudia Schiffer ha indossato l’abito sulla Scalinata di Trinità dei Monti di piazza di Spagna, a Roma, durante uno degli ultimi fashion show “Donna sotto le stelle”. L’abito è stato indossato una sola volta, proprio in occasione della sfilata: al suo interno c’è ancora la fettuccia con le indicazioni di riconoscimento del capo e il nome della modella. Per la sua bellezza e unicità, il vestito è rimasto esposto a lungo nella boutique Valentino di Via Condotti, a Roma.

Karl Lagerfeld, un anno dalla scomparsa: cosa è cambiato per Chanel

Avatar

Written by Sara Corsini

Turia Pitt

Turia Pitt, modella sfigurata da un incendio: «Quanto è difficile essere mamma»

Francesca Icardi

Mfw 2020: la figlia di Wanda Nara debutta in passerella, ha solo 5 anni