Giornata mondiale del bacio: il giorno più romantico dell’anno

Dal cinema alla vita reale il bacio è da sempre la massima rappresentazione d’amore e d’affetto. Ci sono baci indimenticabili ed iconici. Il cinema insegna

Giornata mondiale del bacio. Ci sono baci indimenticabili ed intramontabili impossibili da non citare. Il 13 aprile è la Giornata mondiale del Bacio, una celebrazione ancora non ufficiale per ricordare il simbolo indiscusso dell’amore e del romanticismo. La data è stata scelta da molti per ricordare il bacio più lungo della storia: quello di una coppia thailandese che, proprio il 13 aprile, si baciò per ben 46 ore di fila. Ma (essendo una festa non ufficiale) ci sono molti altri giorni dedicati al simbolo universale dell’amore: il 6 luglio, ad esempio, data in cui la stessa coppia superò il record con un bacio di 58 ore.

Giornata mondiale del bacio: i baci più belli

La Giornata mondiale del bacio. Il bacio, seppur un semplice bacio, permette al nostro corpo di muovere ben 35 muscoli facciali. Non solo: riduce l’ormone dello stress (cortisolo) e aumenta quello del benessere (ossitocina), oltre a coinvolgere 112 muscoli posturali. “Il primo bacio non si scorda mai”, esattamente come è impossibile dimenticare alcuni dei baci più emozionanti e famosi della storia del cinema internazionale. Come ad esempio Scarlett (Vivien Leigh) e Rhett (Clark Gable) nella pellicola “Via col Vento”. I protagonisti iconici del film si abbracciano e si scambiano un bacio appassionato. Come del resto Titanic, forse il bacio per antonomasia. Il più famoso in assoluto, quello tra Jack (Leonardo di Caprio) e Rose (Kate Winslet), sulla prua del transatlantico Titanic. Nella storia dei baci più belli del cinema, impossibile non citare Moulin Rouge, quello tra la cortigiana Satin (Nicole Kidman) e lo scrittore Christian (Ewan McGregor). Senza dimenticare l’intramontabile Pretty Woman. Un bacio che ha fatto sognare un’intera generazione di inguaribili romantici, quello tra Edward (Richard Gere) e Vivian (Julia Roberts).

Così iconico da diventare il simbolo del film, il bacio capovolto tra Spider-Man (Tobey Maguire) e Mary Jane (Kirsten Dunst) è forse uno dei più famosi in assoluto della storia del cinema.

Baciarsi riduce inesorabilmente lo stress

Moltissimi poeti hanno raccontato nel corso della storia, attraverso poesie e versi romantici, l’amore e i baci più appassionati. Da Catullo a Gabriele D’annunzio, da Leopardi alle frasi intramontabili di Edmond Rostand, il bacio è il simbolo immortale dell’amore. Un gesto per manifestare, senza ombra di dubbio, i propri sentimenti. E proprio per la sua importanza, oggi si festeggia l’International Kissing Day, la giornata mondiale del bacio. Per cui Buona giornata del bacio a tutti!

Written by valentinabissoli

La scienza incontra la natura, da Valuxxo nuovi prodotti per la cura della pelle dell’uomo

Zlatan ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic polemiche in Svezia. “Ha ucciso un leone e lo ha portato a casa come trofeo”