Festival di Sanremo 2020: i look più belli della prima serata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata del Festival della Canzone Italiana, ecco chi ha conquistato il pubblico presente e non solo, con gli abiti indossati

Ad inaugurare la 70esima edizione del Festival di Sanremo c’era uno strepitoso Fiorello. È stato lui a presentare Amadeus, sorridente ed emozionato con indosso uno smoking scintillante. A seguire numerosi look strepitosi da quello principesco di Diletta Leotta a quello stravagante di Achille Lauro.

Primo posto

Il debutto a Sanremo 2020 per Diletta Leotta è arrivato, con un abito giallo firmato Etro, un po’ principesco. Sicuramente meno sensuale rispetto ai vestiti che indossa durante le dirette sportiva, ma questo è bastato comunque ad aggiudicarsi il primo posto in classifica.

Secondo posto

Diletta Leotta sia aggiudica anche il secondo posto, sempre con una tuta nera che ne esalta il fisico perfetto, con una gonna a fantasia applicata dal lungo strascico, il tutto firmato Etro.

Terzo posto

Al terzo posto Rula Jebreal, giornalista e protagonista insieme a Diletta Leotta al fianco di Amadeus, che per l’occasione ha indossato un abito bianco firmato Armani.

Quarto posto

Si aggiudica anche il quarto posto Rula Jerbreal, che ha indossato come secondo abito una creazione sempre Armani, lungo color bronzo paillettato, con una scollatura mozzafiato sulla schiena.

Quinto posto

La cantante Elodie si aggiudica il quinto posto in classifica con un abito molto rock, nero, dallo scollo irregolare che ne esalta la silhouette, abbinato ad una cintura dorata e le décolleté in vernice.

Sesto posto

Il sesto posto è della figlia di Albano e Romina, che per l’occasione ha indossato un abito etereo color avorio, un collier luminoso.

Settimo posto

Al settimo posto c’è la cantante Irene Grandi, con un  top in satin e dei pantaloni di pelle tono su tono.

Ottavo posto

Ultimo ma non meno importante, è l’abito indossato da Achille Lauro con una tutina glitter nude che lascia davvero poco all’immaginazione, firmata Gucci.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Pietro Taricone oggi avrebbe compiuto 45 anni: una ferita ancora aperta

Sanremo 2020: Achille Lauro e la tutina trasparente firmata Gucci