Desideri le natiche di Kim Kardashian? Niente chirurgia, è arrivato The Bum

Desideri il fisico e le famose natiche di Kim Kardashian? Non è necessario spendere migliaia di euro dal chirurgo, sul mercato sono arrivati i pantaloncini al silicone!

Eh beh, chi non ha mai desiderato avere le famose e formose natiche di Kim Kardashian? Unica cosa, tra l’altro, per la quale Kim sia conosciuta in tutto il pianeta. Interventi su interventi, Kim si è cambiata i connotati, non solo quelli in viso ma in tutto il corpo. È quindi innegabile l’intervento al sedere, le protesi sono quasi visibili ad occhio nudo ma nonostante ciò l’hanno resa invidiabile in tutto il mondo. La pratica del “rifarsi il sedere” è un fattore comune tra le sorelle Kardashian-Jenner, l’unica che l’ha scampata è Kendall, top model fisicamente lontana anni luce dalle sorelle.

kim kardashian

Kim Kardashian lancia una linea di cerotti per la scollatura: ci mostra come applicarli su Instagram

Nel 2014 Kim posò per la rivista Paper Magazine mandando nel caos più totale internet. La sua fisicità ed il suo sedere, cambiarono definitivamente i canoni estetici, soprattutto in America. Ciò contrubuí all’aumento esponenziale di richiesta dell’intervento chirurgico chiamato “Brazilian butt lift”. Secondo i dat della American Society of Plastic Surgeons ha stabilito che nel 2018 è stato proprio l’intervento più richiesto con un aumento del 19% rispetto agli altri anni.

Kim Kardashian

Mamme vestite uguali alle figlie tendenza 2020: Da Kim Kardashian a Micol Olivieri

Niente chirurgia! Arriva The Bum, intimo modellante

Le fan del lato B di Kim Kardashian da oggi possono smettere di pensare alla chirurgia estetica! L’idea arriva dalla scandinavia, tre artiste hanno pensato bene di presentare il loro prototipo di pantaloncino intimo durante la New York Fashion Week. Sono tre ragazze ventenni, Simon, Beate e Ida, il loro intimo rivoluzionario si chiama “The Bum” appunto, che significa “il sedere”. Si tratta di pantaloncini color carne realizzati in silicone flessibile.

Kim Kardashian

Le tre artiste hanno iniziato il loro progetto due anni fa ed il prototipo è ancora in via di perfezionamento, dunque non disponibile alla vendita. Il problema più grande é forse che il modello pesa 2.5 chili ed é largo 38 centimetri. L’obiettivo è renderlo il più leggero e confortevole possibile e di venderlo in quantità limitata la prossima primavera. Le artiste dicono: «Probabilmente useremo un mix di silicone, spandex e microfibra, ma non abbiamo ancora del tutto deciso come sarà realizzato il prodotto« Il prezzo non sarà economico e si aggirerà tra i 450 e i 600 dollari.

Avatar

Written by Sara Corsini

Netflix: La Casa di Carta 4 arriverà il 3 aprile

Sposa

La suocera si presenta al matrimonio vestita da sposa. Voi cosa fareste?