Mamme vestite uguali alle figlie tendenza 2020: Da Kim Kardashian a Micol Olivieri

Se siete delle vere vittime del fashion non potete che seguire la nuova tendenza 2020 dedicata alle mamme, abbinare i propri abiti a quelli delle vostre figlie

Tale madre, tale figlia, il detto è proprio vero, a confermarcelo sono le celebrità. Sugli account Instagram di attrici,cantanti e influencer famose, non è raro trovare post in cui sono ritratte insieme alle figlie, vestite allo stesso modo. È una moda che sta prendendo piede, sempre di più, anche tra le famiglie comuni, perché le aziende di moda propongono abiti abbinati per madri e figlie.

Identiche

“Le mie abitudini non sono cambiate. Molte persone possono pensare: ‘Oh lei è una mamma e si veste così?’. Siamo nel 21esimo secolo e non perché sono diventata devo per forza cambiare il mio modo di vestire o il mio modo di essere” Irina Shayk

Oggi le donne inseguono la completezza dello “have it all”, cioè dell’avere tutto (carriera, figli, amore, bellezza), vestirsi abbinate alle proprie figlie è la nuova moda 2020, anche tra le donne che lavorano e hanno successo nel mondo delle star. Tutto ciò indica infatti l’efficienza nel gestire carriera, famiglia e immagine. A rafforzarla ci sono stiliste come: Stella McCartney e Michelle Smith di Milly che si fanno spesso vedere in giro vestite coordinate alle figlie, e che propongono linee per bambini che richiamano quelle per gli adulti. Per non parlare dei famosi abbinamenti di Kim Kardashian con la figlia North o delle nostre care influencer italiane come Micol Olivieri.

Un po’ di storia

Questa tendenza, iniziò nel primo 900, fu resa famosa dalla stilista di alta moda francese Jeanne Lanvin, che nel 1897, a 30 anni, ebbe la sua prima e unica figlia, Marguerite. Nel 1908 Lanvin propose una collezione di alta moda per bambine usando gli stessi tessuti e tagli originali della linea donna, adattandola ai gusti e ai corpi infantili. Marguerite fece da modella, con la madre che se la portava sempre appresso vestendola en pendant. Infatti, il logo di Lanvin, (disegnato dall’illustratore Paul Iribe), è ispirato a una fotografia che le ritrae insieme, in abito da ballo e cappello a punta.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Greta Thunberg: la 16enne è stata nominata persona dell'anno dalla rivista Time

Greta Thunberg: la 16enne è stata nominata persona dell’anno dalla rivista Time

Bradley Cooper e Anna Wintour: l’amicizia speciale che lega l’attore alla guru del fashion