x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Milano Fashion Week 2019: Fendi, sfilata con tributo a Karl Lagerfeld

La settimana della moda a Milano è ormai iniziata, purtroppo accompagnata da una grande perdita per il fashion system: lo stilista Karl Lagerfeld, direttore creativo di Chanel e del marchio italiano Fendi. Per non dimenticare ciò che lo stilista ha fatto per la moda, Fendi ha deciso durante la sfilata di ieri, 21 febbraio 2019, di omaggiare il grande Karl. Fendi insieme a tutti gli altri brand, vuole ricordarlo così: seduto ad un tavolo con indosso i suoi iconici guanti di pelle nera, che disegna i suoi amati bozzetti. “Il mio segreto per vivere bene? Non prendersi troppo sul serio. Rido di me stesso e non mi considero un intellettuale né un artista: sono solo un creatore di moda”. Karl Lagerfeld.

https://www.instagram.com/p/BuEGNkZFaB0/

https://www.instagram.com/p/BuJLfNAh0t4/

La sfilata di Fendi 2019

La sfilata autunno-inverno 2019/20 di Fendi alla Milano Fashion Week si chiude con un omaggio allo stilista Karl Lagerfeld, già direttore creativo del marchio. Le modelle e non solo in lacrime, durante la conclusione della sfilata. Sul maxi schermo ecco proiettato Karl intento a disegnare. La collezione presentata a Milano è l’ultima firmata dallo stilista, caratterizzata dalla ricerca per il nuovo, e come sempre si concentra sulla cura artigianale dei dettagli. Karl Lagerfeld non poteva andare via così senza lasciare un segno distintivo ed ecco che il genio della moda, disegna poco tempo prima della sua scomparsa un piccolo omaggio per Fendi, con cui ha lavorato oltre 54 anni.Una lettera F accompagnata da un cuore rosso. Il brand ha deciso così di farne il suo logo, così che Karl non possa essere mai dimenticato. Karl Lagerfeld nel video racconta come sia nato l’amore per Fendi e dice: “Avevo un cappello di Cerruti, degli occhiali scuri e i capelli lunghi. Una cravatta lavallière, una giacca Norfolk, pantaloni alla francese, stivali e una borsa. Era il 1965 quando ho iniziato da Fendi”.

https://www.instagram.com/p/BuJB54Xl0tK/

https://www.instagram.com/p/BuKQA84lgvD/

Karl Lagerfeld: l’eredità di moda

Adesso che Karl Lagerfeld non c’è più, ci chiediamo chi sarà la persona che dovrà prendere il suo posto, a capo di Chanel e Fendi. Alla guida della maison francese Chanel, l’erede di Lagerfeld è Virginie Viard, braccio destro del direttore creativo da più di 30 anni. L’amministratore delegato della doppia C, Alain Wertheimer ha incaricato la Viard di “continuare il lavoro creativo per le collezioni, affinché l’eredità di Gabrielle Chanel e Karl Lagerfeld possa continuare a vivere“. Per il marchio Fendi, le voci sono ancora incerte, ma sappiamo che chiunque sostituirà Karl, si spera, riuscirà a mettere un po’ di lui nelle collezioni.

 

https://www.instagram.com/p/BtB6sc7leB0/

 

https://www.instagram.com/p/BuEN73QlQgW/