Versace P/E 2021: la maison ci riporta in profondità tra gli abissi dell’oceano

Temi acquatici, o meglio, sotto il livello del mare. Versace in occasione della collezione P/E 2021 crea qualcosa di dirompente

Versace 2021. Donatella Versace in occasione della collezione Primavera/Estate 2021 crea qualcosa di esplosivo e impetuoso. Mai visto prima. “Volevo creare qualcosa di dirompente, qualcosa che potesse essere in sintonia con ciò che è cambiato dentro tutti noi.” La maison ci riporta sotto il livello del mare, tra gli abissi più nascosti e straordinari. Temi acquatici e creature fantastiche riempono la scena magica di una delle passerelle più belle e d’effetto di sempre. La stessa Donatella Versace una volta conclusosi lo show, dichiara: “Per me, questo significava sognare un nuovo mondo. Un mondo fatto di colori popping e creature fantastiche e un mondo in cui tutti possiamo coesistere pacificamente. Questa collezione ha un’anima allegra ed è ottimista, sognante, positiva… Questi sono vestiti che ti portano gioia.”

Versace domina la scena della Milano Fashion Week: la maison ci porta sotto il livello del mare

La collezione “acquatica” firmata Versace è Ispirata agli elementi del mondo naturale, soprattutto per quanto riguarda mare/oceani e i suoi abissi magici,misteriosi e talvolta sconosciuti. I capi della linea includono abiti che presentano particolari e dettagli influenzati dalle onde dell’oceano. Come ad esempio l’iconica stampa Trésor de la Mer della casa di moda. Quest’ultima arriva in tonalità vivaci e si trova sia sul womenswear che sul menswear.

Una collezione creata nella volontà di ridurre sprechi e salvare il Pianeta

Alla base della collezione che ha conquistato la Fashion Week milanese è presente un messaggio molto importante: nel tentativo e nella volontà di ridurre gli sprechi e salvare il Pianeta, le proposte e gli abiti della collezione P/E 2021 sono state tutte create rigorosamente da fibre organiche, poliestere e poliammide riciclati. Inoltre, la linea di borse chiamata “La Medusa” che lancia ufficialmente questa controversa stagione, è costruita in pelle morbida ed è disponibile in una varietà di colorazioni e nuance tra le più disparate.

Versace P/E 2021. Irina Shayk regina indiscussa sulla passerella

La collezione SS21 di Versace è innegabilmente tra le più affascinanti e d’effetto presentate durante la MFW. Tra le protagoniste indiscusse, che hanno dominato la passerella, Adut Akech, Irina Shayk, Joan Smalls e tante altre. Prima su tutte, la top model russa Irina Shayk. È lei una delle bellissime incantatrici sottomarine che popolano la acque di Versacepolis, la città immaginaria nascosta negli abissi in perfetto mood upbeat. Quest’ultima ha indossato (per l’occasione) un key- look della collezione: un abito azzurro caratterizzato da una scollatura importante che la supermodella ha vestito con disinvoltura. L’abito è stato impreziosito dalla camminata sinuosa della bella Irina, ma soprattutto decorato da stelle marine e da cristalli che l’hanno fatta brillare e splendere più che mai. Ampio spacco ovviamente valorizzato dalle sue chilometriche gambe e hair-styling in pieno stile wet, visto il tema “acquatico”. La sirena firmata Versace ha così conquistato il pubblico di tutto il mondo. Benvenuti nella sensuale, seducente e ammaliante Atlantide!

Avatar

Written by valentinabissoli

Moda 2020/2021: le fasce/turbante Dior sono un must have imperdibile

Super mamme Vip: le figlie sono delle vere e proprie piccole stelle sui social