Stella McCartney svela al mondo la sua nuova sconvolgete collezione di moda primavera estate 2022

Ed è così che Stella McCartney crea una delle sue collezioni più avvincenti di sempre svelando al mondo il suo modo di fare la pelle

Nel penultimo giorno della stagione del prêt-à-porter la coscienza ambientale della moda, che nelle ultime settimane aveva fatto timidamente capolinea, ha finalmente fatto il suo ingresso a tutto volume. Grazie infatti alla sfilata di Stella McCartney si ritrova fiducia in una moda più green.

Stella McCartney

La McCartney e i fughi

Il ruolo dell’industria della moda nel cambiamento climatico è stato, dopotutto, uno dei grandi mea culpa della pandemia. E d’altro canto l’aumento delle vendite è stato uno degli sviluppi più significativi negli ultimi 18 mesi. Poi arriva Stella McCartney che mette in passerella 50 sfumature della natura e fa del fungo la sua musa ispiratrice.  La sfilata della McCartney avviene sotto la cupola di cemento dell’Espace Niemeyer, sede del Partito Comunista Francese, che si scopre avere anche una marcata somiglianza con una bio-cupola marziana.

Stella McCartney

La voce del micologo americano Paul Stamets apre lo show recitando: «Nella moda i funghi sono il futuro». I funghi infatti, formano comunità, sopravvivono e prosperano in ambienti difficili e sono una fonte di sostentamento. Inoltre, sempre più, i loro apparati radicali costituiscono la materia prima per sostituire la pelle vera. Ed è così che Stella McCartney crea una delle sue collezioni più avvincenti di sempre.

Stella McCartney

La sfilata di Stella McCartney

I funghi erano nei body, abbinati a giacche a vento di seta o pantaloni cargo ariosi, aperti di lato. Erano anche nelle fantasie a fungo piuttosto che fiori o animali, in abiti e top corti con frange gocciolanti. E poi si sono diffusi in maglie e abiti con il busto arricciato per assomigliare alla parte inferiore di un portobello, o con una balza sul davanti come le balze di un galletto. La sfilata della designer inglese non ha niente in meno rispetto a quelle di altri designer, anzi! I colori e la natura si fondono con le modelle come due persone che hanno la sensazione di conoscersi da una vita.

>> Stan Smith Mylo: ecco come Adidas utilizza i funghi per creare una linea di sneakers

Written by Ilaria Di Pasqua

Pete Doherty, dopo Kate Moss matrimonio a sorpresa e lo stop alle droghe pesanti: "Irriconoscibile"

Pete Doherty, dopo Kate Moss matrimonio a sorpresa e lo stop alle droghe pesanti: “Irriconoscibile”

Le migliori app per imparare l’inglese rapidamente (e divertendosi)