Roberto Mancini, il suo orologio vale 200mila euro e un motivo c’è: marca e caratteristiche

Un grande esteta anche nella scelta dei capi da indossare, Roberto Mancini si fa notare per il suo look sobrio e minimalista

Lo sguardo è gelido, per non parlare poi di stile e tempra, algido, misurato. Roberto Mancini è il commissario tecnico della nostra nazionale di calcio e non è di certo un uomo che si accontenta. Non parliamo solo del suo palmares eccezionale ma anche della sua innata eleganza.

Roberto Mancini, il suo orologio vale 200mila euro e un motivo c’è

Un grande esteta anche nella scelta dei capi da indossare, Roberto Mancini si fa notare per il suo look sobrio e minimalista che si riversa in vestiti di alta sartoria, sempre accompagnati da giuste cravatte blu.D’altronde il suo stile richiama Genova, città in cui vestirsi elegante significa rimanere avvinghiati ai più antichi canoni inglesi e lineari. Linee guida in cui uno o più accessori catalizzano l’attenzione grazie a un colore evidente. Particolare immancabile. Il nostro Mancini è anche un grande cultore di arredi di arte orientale.

Oggi ci soffermeremo in particolare sull’orologio di Mancini, un uomo il cui tempo vale tantissimo, bisogna riconoscerglielo. Le sue lancette hanno cuore Richard Mille RM 11-04 Automatic, un cronografo flyback il cui prezzo si aggira intorno i 200.000 Euro. Naturalmente il Richard Mille di Mancini non è un modello di serie, ma personalizzato con un blu azzurro dedicato a lui, colore che oltre a identificare la nostra nazionale egli ama moltissimo. Oltre alle lancette di ore e minuti, quelle centrali per la cronometria sono anche loro due a differenza della singola che troviamo in un normale cronografo.

Il pulsante a ore due le prime due e la scala dei minuti è impostato per tracciare i canonici 45 del tempo di una partita. Alla fine dei 45 minuti è così possibile tener d’occhio il tempo di recupero che per regolamento non viene mai evidenziato dalla cronometria ufficiale.

Jodie Foster, i capelli al Festival di Cannes 2021 sono argento vivo: ricrescita aka empowerment femminile

Written by Erika Barone

Jodie Foster, i capelli al Festival di Cannes 2021 sono argento vivo: ricrescita aka empowerment femminile

Raffaella Carrà, la serie tv sulla sua vita sta arrivando? Ecco la risposta dell’insider