Resort di lusso? Nella Riviera Maya messicana il via ad un progetto ecosostenibile

Lo studio DNA Barcelona prospetta un progetto di ecoturismo per il resort di lusso Cocoon Hotel & Resort nella magica zona di Tulum

Resort di lusso ecosostenibile nella Riviera Maya messicana? il via ad un progetto indetto da DNA Barcelona. Il complesso da sogno si ispira ad un’idea di ecoturismo per il resort di lusso Cocoon Hotel & Resort nella zona di Tulum. Chiamatelo fasto, magnificenza, sfarzo, sfoggio, sontuosità, abbondanza, e chi più ne ha ne metta. Il Lusso “a torto o ragione” è un argomento che ci rende tutti sensibili e ci affascina dall’alba dei tempi. La struttura in progettazione, che servirà sia ad uso alberghiero che residenziale, è dotata di tre edifici residenziali per 204 appartamenti, 167 camere e 16 ville private di lusso.

Lo studio DNA Barcelona propone un progetto ecosostenibile per il resort di lusso

La struttura progettata dallo studio DNA Barcelona e diretta dal principale architetto, e CEO dello studio, Aryanour Djalali; presenterà spazi comunitari di lusso. Quest’ultimi saranno integrati nella natura: come ad esempio ampi giardini, aree comuni e piscine. Lo scopo finale è quello di fonderli con l’ambiente circostante, in contatto costante con la natura. Gli edifici che costituiscono questo complesso “da mille e una notte” sono completamente circolari, come se fossero dei nidi di rondine. Tutte le camere e le case, inoltre, sono dotate di vista da sogno sull’intero resort.

Una struttura a sostegno dell’ambiente e dell’ecosistema

Il CEO dello studio DNA Barcelona, nonché primo architetto, ci tiene ad evidenziare come il resort di lusso sia un complesso edilizio rispettoso (a trecentosessanta gradi) dell’ecosistema e della biodiversità. Proprio per questo, tutta la struttura, verrà realizzata con materiali naturali per ridurre drasticamente al minimo l’impatto ambientale della costruzione. In modo da produrre la minor quantità di rifiuti a danno dell’ecosistema. Quando l’intero complesso sarà finalmente agibile e operativo, sarà predisposto attraverso sistemi di raccolta dell’acqua piovana. Inoltre disporrà di pannelli solari per fornire elettricità rigorosamente sostenibile. “Il lusso è una virtù nobile, che non va confusa con il comfort”. (Jean Cocteau). In questo caso specifico, però, sembrerebbe proprio che lusso e comfort viaggino sullo stesso binario. Danzando in un connubio perfetto.

 

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Fare i migliori affari sul web, senza credere agli specchietti per le allodole