Orient Express “La Dolce Vita”, il lusso ti accompagna in viaggio per l’Italia

Dalle Alpi al Sud Italia, Orient Express “La Dolce Vita” è pronto a cullarvi in un viaggio di lusso esclusivo e confortevole, a spasso per l’Italia

L’Orient Express torna a viaggiare in Italia. Era il 1883 quando l’imprenditore belga Georges Nagelmackers trasforma un sogno in realtà. Come? Mettendo in moto per la prima volta l’Orient Express, il primo treno di lusso. Nel 2023 l’Orient Express tornerà sui binari italiani con l’Orient Express “La Dolce Vita”. Una straordinaria offerta di viaggio che porterà i passeggeri a scoprire le meraviglie dell’amata Italia a bordo di un convoglio super esclusivo. D’altronde proprio il nome preannuncia ciò che si troverà a bordo. “Dolce vita“, l’evocazione ad uno stile di vita spensierato e dedito ai piaceri mondani. L’Orient Express porterà con sé il suo lusso in giro per l’Italia.

orient Express Dolce Vita

E’ stato lanciato lo scorso giugno l’ambizioso progetto del Treno della Dolce Vita. Un’offerta di viaggi di lusso, slow e sostenibili lungo binari storici e destinazioni simbolo della nostra penisola.
I passeggeri viaggeranno attraverso più di 16.000 km di linee ferroviarie percorribili che rappresentano un profondissimo legame con il territorio e la storia dell’Italia.

Un viaggio esclusivo alla riscoperta dell’Italia

L’Orient Express La Dolce Vita offrirà un nuovo modo di vivere il Bel Paese, andando alla scoperta di strade dimenticate, località intime e borghi nascosti. Un incarnazione dell’arte di “vivere all’italiana” per eccellenza. Spaziando tra tutte le sue meravigliose tradizioni con uno spirito di viaggio più contemporaneo e sopratutto all’insegna del comfort.

Dichiara Paolo berretta, ceo di Arsenale: “Il fascino e l’unicità del nostro territorio, le sue eccezionalità, le peculiarità del paesaggio, fino al cibo e alla buona tavola sono i tratti distintivi dell’Italia e per questo saranno i pilastri della nostra offerta e dei nostri iconici treni. Con il progressivo stabilizzarsi della situazione sanitaria globale, il settore del lusso sarà una parte importante per la ripresa del turismo nazionale. Il nostro lavoro è orientato a creare le condizioni per accogliere nuovamente i milioni di viaggiatori che nei prossimi 50 anni sceglieranno il nostro Paese come loro prima destinazione.”

Orient Express Italia

I percorsi interesseranno prevalentemente l’Italia dove protagoniste indiscusse dello scenario saranno le Alpi, i bucolici paesaggi collinari e idilliache spiagge del Sud. Inoltre tre tratte collegheranno l’Italia a Parigi, Istanbul e Spalato, attraversando oltre ben 8 Paesi.

Orient Express, quanto costa una notte sul treno extra lusso di Chiara Ferragni

Orient Express, lusso a bordo

Un viaggio su un Orient Express non può che definirsi all’insegna del lusso. Non un semplice spostamento su un treno qualunque, ma una vera e propria esperienza esclusiva. Godendosi panorami mozzafiato seduti su poltrone di prima qualità, sorseggiando un calice di champagne. E’ questo che offre un viaggio a bordo del Dolce Vita; assistenza, relax, confort ed esclusività.

Tra i servizi offerti troviamo una cucina raffinata che offrirà degustazioni dei miglior vini Made in Italy e farà assaporare le ricette più peculiari della tradizione italiana, ad opera di chef stellati. Intrattenimento e lounge bar.
Personale qualificato impegnato ad assicurare i più elevati standard di lusso.
Rotte riservate
e  offerte personalizzate create «ad hoc». Offerte che prevedono località esclusive con possibilità di servizi aggiuntivi. Insomma un’offerta integrata a 360 gradi.

Il design progettato per l’Orient Express Dolce Vita

Uniformi e arredi interni sono progettati da Dimorestudio, lo studio internazionale di architettura e design fondato da Emiliano Salci e Britt Moran. Gli arredi, invece, esaltano la creatività e l’arte. Il credito va ai grandi maestri del design italiano anni ’60 e ’70, fino ai grandi artisti dello Spazialismo. Movimento il quale vedeva al centro delle loro composizioni il tempo e lo spazio, che vedeva come artista protagonista Lucio Fontana.

I fondatori di Dimorestudio descrivono così il progetto: «Il design racchiuso nel progetto Orient Express La Dolce Vita è stato concepito per incarnare un impeccabile e sobrio equilibrio tra storico e contemporaneo, senza perdere la sua autenticità” Ed ancora:“Gli spazi sono pensati e ben curati, senza cadere nell’ostentazione. Ogni elemento si integra perfettamente creando un senso di profonda appartenenza al contesto, con un gioco di stratificazioni che lo rende sofisticato. I dettagli sono studiati per risultare complementari e naturalmente bilanciati».

Orient Express è lusso ed è pronto ad ospitarvi su un itinerario che vedrà come protagonista l’Italia. Quale miglior combo per un viaggio da programmare per il 2023?

Written by chiaraprossimo

Alpe di Siusi: le località più belle e suggestive per una vacanza

Trucco glitter: come brillare per la stagione delle feste di Natale