Moncler compra Stone Island. Un’acquisizione da 1,15 miliardi di euro

L’acquirente otterrà il 77% delle sue entrate attraverso mentre Stone Island deterrà i tre quarti delle vendite da partner all’ingrosso

Moncler acquisirà Stone Island in una transazione che ha valutato il marchio a 1,15 miliardi di euro (1,4 miliardi di dollari). I due brand italiani rimarranno entità separate e autonome. L’acquisizione vedrà i marchi condividere informazioni su come catturare al meglio i mercato americano e asiatico. Ma non è l’unico giovamento poiché amplieranno i loro canali DTC (direct-to-consumer) per il nuovo cliente del lusso .

Entrambe le firme hanno visto una crescita incredibile negli ultimi anni. In particolare, il progetto Moncler Genius, nato da un’idea del presidente e CEO di Moncler Remo Ruffini. Il progetto ha modernizzato il marchio di abbigliamento da sci di lusso avviando collaborazioni con artisti del calibro di 1017 ALYX 9SM, J.W. Anderson e Pierpaolo Piccioli. Carlo Rivetti, Presidente e Amministratore Delegato di Stone Island ha dichiarato in una nota: “Remo ed io abbiamo deciso di unire forze e visioni per affrontare insieme e con maggiore forza che mai le sfide che tutti dobbiamo affrontare. Condividiamo le stesse radici, simili percorsi imprenditoriali, e il massimo rispetto per i valori profondi dei nostri marchi e delle nostre persone. E noi siamo italiani “.

Moncler potrebbe aiutare Stone Island a migliorare la sua distribuzione. L’acquirente otterrà il 77% delle sue entrate attraverso la propria rete di 218 negozi, mentre Stone Island ha solo 24 negozi e otterrà i tre quarti delle vendite da partner all’ingrosso. Moncler e Stone Island hanno beneficiato della crescente domanda di abbigliamento cosiddetto athleisure, che potrebbe essere accentuata dal passaggio al lavoro da casa. McKinsey e Business of Fashion prevedono un mercato forte per il segmento nel 2021 in un rapporto pubblicato la scorsa settimana. Citigroup e Cornelli Gabelli hanno consigliato Moncler, mentre Rothschild ha consigliato Stone Island.

Il marchio Stone Island, fondato nel 1982, è noto per le giacche sportive colorate e taglienti, che possono costare più di $ 1.000. È inoltre specializzata in tessuti high-tech e ha realizzato capi che cambiano colore a seconda della temperatura. La maggior parte dei paesi europei oltre alla Svizzera ha ordinato la chiusura delle stazioni sciistiche, riducendo uno dei mercati da cui dipende Moncler. Il presidente Remo Ruffini, 59 anni, ha affermato che mentre l’accordo arriva in un momento difficile, vede il potenziale nell’espansione della portata di Stone Island.

Due regine della musica pop vendono le loro case a cifre stellari. Di chi si tratta

Avatar

Written by Erika Barone

Due regine della musica pop vendono le loro case a cifre stellari. Di chi si tratta

Come le vacanze e la rottura dalla quotidianità aiuta la vita sessuale delle coppie: ecco alcune curiosità