Met Gala 2020: Julia Roberts e Katy Perry si sarebbero vestite così

Alcune delle Dive più amate del pianeta hanno voluto condividere i look che avrebbero dovuto indossare per calpestare uno fra i red carpet più blasonati al mondo

A causa della pandemia da Coronavirus, il Met Gala 2020 è stato dato alla luce nella sua prima versione interamente digitale. Il Met Gala 2020 ha tagliato il nastro inaugurale lunedì 4 maggio alle ore 16.00 italiane, terminando il giorno dopo alle ore 21.00. Alcune delle Dive più amate del pianeta hanno voluto condividere, online s’intende, precisamente sui propri profili di Instagram, i look che avrebbero dovuto indossare per calpestare uno fra i red carpet più blasonati al mondo. Il Met Gala 2020, celebre e attesissimo evento moda, avrebbe visto Katy Perry e Julia Roberts vestite così…

Katy Perry

Al primo posto nella condivisione nostalgica del “se avessi partecipato al Met Gala 2020” troviamo la cantante pop Katy Perry, che di stile, si sa, ne ha da vendere. Il suo è un post decisamente malinconico pubblicato su Instagram –> @katyperry. La star internazionale avrebbe dovuto indossare un modello premaman dell’iconico corsetto firmato Jean Paul Gaultier. Il corsetto era stato già precedentemente sfoggiato da una Jourdan Dunn in dolce attesa, sulla passerella Primavera/Estate 2010 di Gaultier.

Jean Paul Gaultier

Julia Roberts

La favolosa Julia Roberts avrebbe preso parte al Met Gala 2020 con un abito davvero sfarzoso. E ci potete giurare, sarebbe sembrata una principessa delle favole: bustier strapless, balze di tulle declinate in bianco e nero. Tramite il suo scatto postato su Instagram, la Roberts esorta nuovamente tutti i suoi follower a restare a casa. Da sempre la notte del primo lunedì di maggio è stata configurata quella più attesa dell’anno nell’universo della moda. Purtroppo quest’anno l’appuntamento con il Met Gala 2020 è saltato a causa della pandemia da COVID-19, ed è stato trasmesso negli scorsi giorni in format digitale. Programmazione online diretta YouTube. L’evento ideato da Anna Wintour ha lo scopo di raccogliere fondi per il Costume Institute del Metropolitan Museum di New York. Il tema del Met Gala 2020 sarebbe dovuto essere About Time: Fashion and Duration. Momentaneamente pare essere semplicemente rinviato al 29 ottobre 2020.

Cos’è il Met Gala?

Il gala del Costume Institute al Metropolitan Museum of Art di New York è il più grande evento del calendario di raccolta fondi della moda. Fondato dalla pubblicista Eleanor Lambert, la prima edizione è avvenuta nel 1948 per incoraggiare le donazioni dell’alta società di New York. Nella sua moderna incarnazione, i volti più famosi dei regni della moda, del cinema, della musica e dell’arte si uniscono per raccogliere fondi per il Met’s Costume Institute e celebrare la grande apertura della sua ultima mostra. La serata è incentrata sul tema della nuova mostra, con temi precedenti che comprendono tutto da Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination, a Manus x Machina, Punk: Chaos to Couture e China: Through the Looking Glass. Il tema del 2019 è stato Camp: Notes On Fashion.

Katy Perry, Met Gala 2019

Dal 1995, l’evento è stato presieduto dal caporedattore di Vogue statunitense Anna Wintour, che arruola figure pubbliche per fungere da suoi co-presidenti. I precedenti ospiti hanno incluso Beyoncé, Taylor Swift, Katy Perry, Amal Clooneye Rihanna. Il Met Gala 2019, che segna il 71 ° anniversario della manifestazione, sarà co-presieduto da Lady Gaga, Alessandro Michele, Harry Styles e Serena Williams.

Julia Roberts Instagram: «Resto a casa per il mio fantastico vicino 95enne»

Avatar

Written by Erika Barone

Palestre riapertura, fase 2: a maggio si torna a sudare

Adele oggi, nel 2020 magra come non mai: la dieta Sirtfood è miracolosa

Adele oggi, nel 2020 magra come non mai: la dieta Sirtfood è miracolosa