Judi Dench su Vogue, è record: la più anziana a comparire in copertina

Sua la copertina di British Vogue, è lei la Diva più agée ad essere immortalata per il magazine più ambito di sempre

Judi Dench, ha 85 anni e a sentirli non ci pensa nemmeno. È lei la diva più anziana ad essere immortalata per la copertina di Vogue. Capelli candidi e rughe che solcano il viso, pazzesca e raffinata come non mai. Judi Dench è andata contro ogni cliché che impone la figura della donna sempre giovane, e ha raggiunto, così, un altro traguardo nella sua carriera.  Che tutto ciò lo abbia fatto a 85 anni è invidiabile.

Judi Dench bellissima sulla copertina di British Vogue, è lei la Diva più agée ad essere immortalata per il magazine più ambito di sempre

Chiunque pensi che a 85 anni non si possa ancora rivestire il ruolo di donna con la D maiusco, si sbaglia. È nell’opinione comune pensare che una donna col tempo sfiorisca preda delle rughe e degli acciacchi dovuti all’età. È Judi Dench a provare che si tratti solo di luoghi comuni da sfatare. La copertina britannica di Vogue le appartiene e non solo, Judi Dench di essa ne ha fatto un primato tutto suo. È lei la diva più agée ad ad aver rivestito il ruolo di protagonista per un servizio fotografico così patinato. Un primissimo piano che non fa trapelare alcun timore nei confronti dei segni del tempo.

Meravigliosa Judi Dench per British Vogue

Una raffinata camicetta di Dolce&Gabbana in seta, dal pattern floreale e sulle tonalità del rosa. I candidi capelli le incorniciano il viso con un modernissimo naïf taglio alla garçonne. Un paio d’occhi azzurro cielo e lo sguardo-calamita che buca la fotocamera, Judi Dench è meravigliosa.

Dame Judith Olivia Dench è nata a York, 9 dicembre 1934) è un’attrice britannica. È riconosciuta come una delle più significative interpreti del teatro inglese. Considerata una leggenda vivente, ha ottenuto la fama internazionale per il ruolo di M nella serie di film di James Bond da GoldenEye (1995), fino alla sua ultima apparizione della saga in Spectre (2015). Nel 1998 ha ricevuto la sua prima candidatura agli Oscar come miglior attrice per la sua interpretazione nel film La mia regina e nel 1999 ha vinto l’Oscar alla miglior attrice non protagonista per Shakespeare in Love. I suoi altri ruoli per cui è stata candidata sono in Chocolat (2000), Iris – Un amore vero (2001), Lady Henderson presenta (2005), Diario di uno scandalo (2006), e Philomena (2013).

La Dench ha ricevuto molte candidature per la sua recitazione in teatro, cinema e televisione; I suoi riconoscimenti includono anche ben 11 Premi BAFTA, 8 Olivier Awards, 2 Screen Actors Guild Awards, 2 Golden Globe e un Tony Award. Nel giugno 2011, ha ricevuto una borsa di studio dalla British Film Institute (BFI).[1] È anche un membro della Royal Society of Arts (FRSA).

Yasmina Rossi è hot come non mai: quando l’età non conta

Avatar

Written by Erika Barone

Benji e Fede, concerto rinviato e libro in uscita: alcol, droga e altre confessioni

Giulia De Lellis e Andrea Damante di nuovo insieme: uno spettacolo della natura