Grammy 2021: tutti i vincitori e i look memorabili sul red carpet

La 63esima edizione dei Grammy Awards brilla attraverso le stelle della musica. Nonostante la pandemia da Covid-19 l’evento si è svolto a “spron battuto”

Grammy 2021. In un’edizione senza pubblico, condotta dal comico Trevor Noah e con un mix di performance tra live e registrate, l’edizione 2021 dei Grammy si è svolta nel segno del successo al femminile: nelle quattro categorie principali hanno vinto infatti tutte donne. Beyoncé, si è aggiudicata quattro premi in questa edizione (miglior video musicale con ‘Brown Skin Girl’, migliore performance rap e migliore canzone rap per ‘Savage’ insieme a Megan Thee Stallion e migliore performance R&B con ‘Black Parade’). L’artista internazionale ha totalizzato 28 Grammy in carriera, numero con cui ha sbaragliato il primato per il totale dei premi ottenuti da un’artista femminile, finora appartenuto alla violinista Alison Krauss. Quest’ultima si è però ‘fermata’ a 27 premi. Un altro premio ‘in famiglia’ per Beyoncè, che ha visto premiata la figlia Ivy Carter, a soli nove anni, per ‘Brown Skin Girl’.

Grammy 2021. I look più belli

Le sfilate dei premi significano moda e molto altro, è un dato risaputo. I Grammy sono (da sempre) qualcosa di speciale. Nessun evento corrisponde al suo mix di stile outré e abiti che attirano l’attenzione. Una delle poche occasioni in cui un vestito nero o un semplice smoking risultano perfetti sul tappeto rosso. Simbolo di audacia e personalità. I pezzi di design scelti dagli artisti presenti ai Grammy Awards spesso sono molto più che moda: affermano esattamente chi sono e il loro messaggio musicale. Alla cerimonia del 2021, vince il sentimento irriverente e audace. Il tono è stato dato da Harry Styles, che ha iniziato la cerimonia con una nuova interpretazione del suo successo, ‘Watermelon Sugar’ e una reinterpretazione del suo look distintivo. In abito in pelle nera Gucci testa a testa e boa di piume di menta, Styles è diventato glam rock mentre mostrava un lato fresco del suo suono e della sua personalità sul palco.

Tutte le star sul red carpet

Protagonista indiscussa sul red carpet dei Grammy Awards è stata senza ombra di dubbio la ragazza Versace approvata da Donatella, qual è Dua Lipa, abituata a indossare gli abiti slinky del marchio italiano. Questa volta, però, è stata fasciata da un abito rosa trasparente, decorato in cristalli. A dir poco perfetta. La donna dei sogni per antonomasia ultraterrena che ha conquistato la serata a colpi di fashion. Per un glamour afoso, la doppia versione di Chloe e Halle su Louis Vuitton dorato ha personalizzato ogni sorella Bailey. Naturalmente, c’era più di un modo per attirare l’attenzione. Nel cappello a secchiello Gucci e nella maschera abbinata, Billie Ellish ha consegnato e-girl cool. Mentre il pioniere country Mickey Gunton era etereo nel mantello trasparente ricoperto di farfalle di Valentino. Una presenza regale su qualsiasi red carpet. Cynthia Erivo ha dimostrato perché è una delle donne più eleganti di Hollywood portando il dramma in un abito da colonna in argento progettato da Nicolas Ghesquière che si colloca tra i migliori look dell’intera stagione dei premi e riconoscimenti.

Grammy 2021. Tutti i vincitori

Grammy da oggi vuol dire Beyoncé. Nella notte tra il 14 e il 15 marzo, infatti, è andato in scena allo Staples Centre il trionfo di Queen Bee: scorrendo lista dei vincitori dei Grammys 2021, infatti, il dato è inequivocabile. Giunta con nove nomination, Beyoncé ufficialmente diventata l’artista (uomo o donna) più premiato nella storia dei Grammys. Arrivando ad un totale di 28 premi aggiudicati durante tutta la sua faraonica carriera. Beyoncé, si è aggiudicata quattro premi in questa edizione: miglior video musicale con ‘Brown Skin Girl’. Migliore performance rap e migliore canzone rap per ‘Savage’ insieme a Megan Thee Stallion e migliore performance R&B con ‘Black Parade’.

Taylor Swift ha vinto il premio dei premi (Album of The Year), diventando al prima donna ad aver vinto questo premio tre volte. Miglior artista a Megan Thee Stallion e Record of the year a Everything I Wanted di Billie Eilish la quale ha più volte ribadito che il premio sarebbe stato più meritato proprio da Megan. Infine il titolo “Song of the year” è stato aggiudicato alla canzone I Can’t Breathe – di H.E.R. 

Best new artist è stato aggiudicato a Megan Thee Stallion, Best pop solo performance Watermelon Sugar – Harry Styles. Senza dimenticare il titolo Best pop duo/group performance Rain on Me – Lady Gaga with Ariana Grande e Best pop vocal album Future Nostalgia – Dua Lipa. Ultimo ma non meno importante Best progressive R&B album It Is What It Is – Thundercat. Un’edizione segnata senza dubbio dalla pandemia ma altresì ricca di talento, moda all’avanguardia e musica. Quest’ultima, da sempre, regina incontrastata dell’evento musicale più importante del mondo.

Avatar

Written by valentinabissoli

Billie Eilish ai Grammy Awards 2021: edizione con tanti trionfi al femminile, segnata dalla pandemia

Colori tendenza Primavera 2021: i magnifici 5 di cui non faremo più a meno

Colori tendenza Primavera 2021: i magnifici 5 di cui non faremo più a meno