Fase 2 parrucchieri e centri estetici, riapertura: ecco quando, le date

Le fasi scandite per la ripartenza dal 4 maggio, non sarà possibile fare tutto, bisognerà rispettare ancora alcune restrizioni

Un piano programmato, per la seconda fase, dopo il lockdown stabilisce la ripartenza a tappe dell’Italia. Non solo uscite, assembramenti, sport e tutto quello che riguarda la vita dei singoli ma anche la mappa per le attività commerciali. Non sarà possibile ritornare subito alla vita normale, ma a piccoli passi, rispettando le regole.

Quando riapriranno finalmente i parrucchieri

Tra queste tra le più attese da tutti quella per la riapertura di barbieri, parrucchieri ed estetiste. Bisognerà aspettare ancora a lungo per poter curare il proprio aspetto fisico. La data chiave per questo tipo di attività, infatti, è il 1° giugno. Oltre ancora un mese di stop per barbieri, parrucchieri ed estetiste che sono considerate attività abbastanza rischiose per via dell’estrema vicinanza con il cliente,  e dunque una trasmissione e un contagio più esposto. Non è detto che la riapertura avvii una strada tutta in discesa. Il governo sta già studiando un meccanismo d’emergenza da introdurre se, dopo il primo allentamento del lockdown, in alcune aree del Paese tornassero a salire i contagi.

Ancora sotto restrizioni nella fase due

Stessa sorte per gli esercizi commerciali al dettaglio la riapertura è fissata per il 18 maggio e non per l’11 come era stato ipotizzato in un primo momento. Su richiesta del Comitato tecnico scientifico si è ritenuto di programmare step di riapertura di 14 giorni per verificare gli effetti di ogni riapertura. Parrucchieri, barbieri, centri estetica, come detto, riapriranno il primo giugno assieme a bar e ristoranti.

Avatar

Written by chiaradinunzio

Principessa Sofia di Spagna: la prima volta non si scorda mai

Bar e ristoranti riapertura: fase due ecco quando, le date