Netflix Top 10 di luglio. Chi occupa i tre gradini del podio?

Una lista, quella Netflix Top 10 di luglio, che riesce a farti fare un’idea di cosa piace all’utente medio della piattaforma

La lista Netflix Top 10 di luglio è utile in due casi: 1) se sei troppo pigro per scegliere da solo 2) se preferisci seguire quello che guardano tutti, così da avere sempre un argomento di conversazione in tasca. Una lista, quella Netflix Top 10 di luglio, che riesce a farti fare un’idea di cosa piace all’utente medio della piattaforma, e a pilotare così le tue ricerche in robe più ricercate (eheh, mica scemi).

Sotto il sole di Riccione

Netflix top 10 di luglio

Temperature afose e aria immobile. Sotto il sole di Riccione, Dark e (ahimè, perché??) 365 giorni, si tengono ben aggrappati ai tre gradini del podio. Così come i restanti titoli in classifica (settoriali, tv e film, incluse).

Sotto il sole di Riccione
Dark
365 Giorni
Hotel Transylvania 3 Una vacanza mostruosa
I Griffin
The Order
Floor is Lava
Snowpiercer
Dynasty
Tredici

Dark

Top 10 serie tv e show

Dark
I Griffin
The Order
Floor is Lava
Snowpiercer
Dynasty
Tredici
Lucifer
Vis a vis
Suits

Top 10 film

Sotto il sole di Riccione
365 Giorni
Hotel Transylvania 3 Una vacanza mostruosa
Slender Man
I passi dell’amore
Cani Sciolti
Baby Boss
Feel the Beat
Ride
Bad Boys 2

365 giorni

“365 giorni” in cima alla classifica Netflix Top 10 di luglio

Il film 365 giorni è stato ideato per gli amanti del genere che si inserisce bene nel filone del porno soft. Tratto da una saga di tre libri scritta da Blanka Lipińska. Su grandi linee la trama è simile a quella del già noto best seller, ma in questo caso Mr Grey, che nel film era interpretato da uno bellissimo Jamie Dornan, qui prende le sembianze di Michele Morrone, calato nel ruolo di Massimo Torricelli. I giorni indicati nel titolo, 365, si riferiscono al tempo che una manager polacca deve trascorrere con Massimo Torricelli (Michele Morrone) affinché possa provare amore di lui. Mettendo in conto che per il giovane boss si è trattato di un colpo di fulmine impossibile da placare, ragion per cui l’unico modo per appagare la propria fame d’amore è rapirla.

Netflix, qual è il film più spinto di “Cinquanta Sfumature”. Michele Morrone è pazzesco

 

Avatar

Written by Erika Barone

Capelli Estate 2020. Il “wavy bob” conquista proprio tutte

Serena Williams con la figlia Olimpia: il primo doppio è servito