Luna Blu? Ad Halloween ci sarà una ricorrenza particolare a cui affidare i propri desideri

Luna Blu ad Halloween a cui affidare i propri desideri. Incantesimo oppure meraviglia della natura?

Luna Blu ad Halloween. Proprio così, non si tratta di nessuno “scherzetto”.  L’evento che avverrà il 31 ottobre è, infatti, un fenomeno molto raro che non accadeva dal 1946. E per la prossima luna blu durante sempre la festività di Halloween dovremo aspettare fino al 31 ottobre 2039, mentre la prossima luna blu sarà il 31 agosto 2023. Perlopiù dovremo aspettare altri 19 anni. Il 31 ottobre 2039 se “la matematica non è un’opinione” ma un dato scientifico. Evento spettrale o astrale? Vedremo la sera del 31 cosa accadrà…

Luna Blu ad Halloween: evento spettrale o astrale?

Il fenomeno della così detta luna blu deve la sua origine al nome con cui, popolarmente, si indica l’ultima di quattro lune piene, quando esse cadano all’interno di una stessa stagione o, più recentemente, con questo termine si indica la seconda luna piena del mese. Ragion per cui si indica quell’accadimento per cui, una volta ogni tre-cinque anni, nel corso di un singolo mese cadono due lune piene anziché una sola. Gli esperti in astrologia sapranno che il ciclo lunare dura 29 giorni, e che quindi le lune piene si verificano all’incirca una volta al mese. Esistono due tipi di lune blu: mensili e stagionali.

Il colore non cambia

Basti pensare alla famigerata luna blu e la nostra immaginazione ci riporta alla raffigurazione della bellissima e affascinante luna caratterizzata da nuance azzurre e bluastre che colorerà la notte spettrale di Halloween. Nonostante l’effetto atmosfera, la realtà delle cose è assai differente. Il termine, infatti, non ha in realtà niente a che fare con il colore. Non createvi dunque false aspettative. La luna non si tingerà di sfumature ecchimosi. Ci sono diversi miti che accompagnano questo particolare e ammaliante fenomeno. La carica suggestiva e la magia che ne deriva è fonte di teorie molto affascinanti. Come ad esempio la divinazione e gli incantesimi più potenti. Nei tempi passati (vista la sua rarità) veniva festeggiata con danze e canti, durante i quali le venivano dedicati pensieri di gratitudine e amore.

La luna blu simbolo dello spirito della festa di Halloween 2020

Secondo i riti pagani, bisognerebbe restare in connessione con la tanto e ammaliante luna blu. Rimanere in ascolto, affinché si attivi la possibilità di trovare dentro se stessi la capacità di ricevere aiuti, fortuna, gratitudine. Un modo originale affinché si avverino i propri desideri, proprio come in occasione della notte di San Lorenzo, caratterizzata da una miriade di stelle cadenti. La luna piena, in questo passaggio e in questa notte magica, può permettere che da questa dimensione giungano auspici di gioia e felicità a chi si volge con l’intenzione e l’intento di ricevere aiuto. Sempre che alla base ci sia amore e gratitudine. Un Halloween diverso per certi versi. Reso speciale da questo raro evento astrologico anche se non ci si possa travestire e mascherare per uscire o bussare alla porta dei propri vicini per porre la fatidica domanda: “Dolcetto o scherzetto?“. Il Coronavirus non impedirà comunque di festeggiarlo in famiglia all’interno delle proprie case perché lo spirito della festa rimane, e la luna blu ne è la dimostrazione.

Avatar

Written by valentinabissoli

Massimo Bottura: "Come rinascere durante il Covid". 5 idee efficaci

Massimo Bottura: “Come rinascere durante il Covid”. 5 idee efficaci