Kate Moss buon compleanno: la top model più bella degli anni ’90 compie 46 anni

Una vera e propria fashion icon, presente su tutte le passerelle, amatissima dai brand, il modo della moda non potrà mai fare a meno di lei

“Se sei te stessa, nessuno ti può copiare. Essere te stessa è quasi un atto di ribellione” Kate Moss

Katherine Ann Moss è nata il 16 gennaio del 1974 a Croydon, un centro suburbano di Londra, fu scoperta quando aveva 14 anni fu scoperta in un aeroporto a New York da Sarah Doukas, dalla fondatrice dell’agenzia di moda Storm Model Management. La sua carriera di modella di fatto però inizia nel 1990 quando inizia a posare per delle fotografie in bianco e nero per la rivista britannica The Face.

Carriera

“È piccola, ma con quel viso e quella grinta cercheranno di imitarla tutti a New York” Sarah Doukas

Il successo di Kate Moss, si deve principalmente alla sua conformazione fisica, infatti non rispettava affatto i “canoni estetici” delle top model dell’epoca. Nel 1993 è apparsa sulla rivista inglese Vogue e poi è apparsa in tantissime riviste inglesi, americane e francesi tra cui: W, Another Man, Vanity Fair e The Face. Nel 2005 è apparsa come modella per il mascara Rimmel London. Tra il 2005 e 2006, nel 2007 ha realizzato la sua collezione in collaborazione con Katy England per Topshop. Nel luglio 2007, con un guadagno stimato intorno ai nove milioni di dollari annui, la rivista Forbes ha nominato Kate Moss la seconda modella di maggior successo al mondo, posizione confermata anche nel 2008 e nel 2009. Nel 2015, ultima campagna pubblicitaria della top model, dove si vede  protagonista, accanto a Lara Stone, per la collezione autunno/inverno di Balenciaga.

Bellezza

“Da adolescente le mie tette erano la parte del mio corpo che odiavo di più. Ricordo che piansi per anni. Detestavo le foto dove ero in topless. Avrei fatto qualsiasi cosa pur di non dovermi mostrare così. Ora considero il nudo come uno strumento che conferisce potere” Kate Moss

Kate Moss è altra 1, 72cm, che per gli standard della moda, soprattutto degli anni ‘90, era fuori dai canoni consueti di una “vera top model”. Le sue misure sono 85-58-89, segno che è piuttosto minuta, le hanno conferito un successo inaspettato. Rispetto alle sue colleghe, Kate, aveva quel qualcosa in più, che gli stilisti hanno notato confermandole negli anni, il titolo di top model più bella di sempre.

Scandali

“Essere stanchi è un vero peccato” Kate Moss

Il 15 settembre 2005 la rivista britannica Daily Mirror pubblica in prima pagina, ed in un ampio servizio, alcune fotografie che ritraggono Kate Moss, insieme al compagno Pete Doherty, nell’atto di consumare cocaina. In sua difesa invece si schierano le colleghe Naomi Campbell e Helena Christensen, l’attrice Catherine Deneuve, l’ex-fidanzato Johnny Depp, e lo stilista Alexander McQueen, e mentre Christian Dior continua a farla apparire come propria testimonial e la rivista W le dedica la copertina di novembre 2005. Fino ad arrivare al 2006, quando nonostante fosse al centro di un grande scandalo mediatico, a Kate Moss venne conferito il titolo di “modella dell’anno” dal British Fashion Awards.

Vita privata

Kate Moss è famosa anche per aver avuto molte relazioni, ma tra le prime relazioni sotto i riflettori si contano quelle con il fotografo Mario Sorrenti e l’attore Johnny Depp. La modella ha avuto una figlia, Lila Grace, nata nel 2002 dalla relazione con Jefferson Hack, editore della rivista Dazed & Confused.

Avatar

Scritto da chiaradinunzio

Jennifer Lopez vuole trasferirsi in Italia: il sogno della regina del pop

Le 10 modelle più importanti degli anni 2000