Fluo mania: quest’anno in vista della moda 2020 i colori cangianti sono un must have per scarpe e accessori

Fluo addicted? Questo autunno 2020 si colora di nuance fosforescenti che catalizzano l’attenzione ad un solo passo. Scarpe e accessori in primis

Fluo mania. Quest’anno, in vista dell’autunno 2020, tornano le tinte fosforescenti, o meglio, cangianti. La sua caratteristica peculiare è quella di essere incredibilmente catalizzatore di attenzioni ed eye-catching. Le tonalità fluo rapiscono lo sguardo, focalizzano l’attenzione sull’abito, scarpe e accessori che siano. Se non si vuole passare inosservati, questa è la scelta migliore e da perseguire. Durante le ultime Fashion Week quest’ultimo è un trend e tendenza che si è fatta notare immediatamente dal primo passo sulla passerella.

La fluo mania torna prepotentemente di moda: sia nello street-style che sulla passerella

Le tinte fluo conquistano e rapiscono chi le osserva. Oramai è un fatto assodato. Valgono sia per lo street-style sia per outfit che comprendono l’high Couture. Moltissime influencer e fashioniste del settore (compresa l’inimitabile e numero uno indiscussa Chiara Ferragni) rapiscono e colpiscono attraverso le nuance cangianti all’interno dei propri look. Sia attraverso capi monocromi e neutri con l’aggiunta di un particolare fosforescente, sia total-look che esprimono senza riserve la loro grande vivacità. Gli accessori fluo sono tra i grandi protagonisti e must-have delle collezioni moda 2020/ 2021.

Da Balenciaga a Balmain, tutti pazzi per le tonalità cangianti!

Dal brand spagnolo Balenciaga, con i suoi boots verde acido, a Chanel con le sue it bag pink. Oltre questi due già citati brand, anche Bottega Veneta propone all’interno delle sue collezioni una moda rigorosamente fluo, come ad esempio gli stivali di gomma in toni accesissimi e di una vivacità mai vista prima. La nuova collezione Balmain durante l’oramai passata PFW ha portato in scena una serie di look in colori fluo che ci ha ricordato il potere ammaliante e seducente attraverso tinture e valorizzando le tonalità neon che ci hanno ipnotizzato nelle sfilate degli ultimi anni. Ma anche Prada e Valentino sono stati rapiti dalle nuance cangianti. Quest’ultimo ha utilizzato i colori fluo perfino sulle passerelle della Haute Couture a Parigi. In una collezione ispirata ad una visione futuristica del paradiso terrestre. E per concludere la sfilata Saint Laurent a Parigi si era conclusa con una serie di abiti fluorescenti decorati di piume illuminati con il neon UV.

I colori fluo tornano prepotentemente di moda

Probabilmente questa nuova ondata fashion è data dalla voglia incontenibile di ritrovare quella (talvolta) perduta positività a causa del periodo storico nel quale ci troviamo tuttora a vivere. E di cui la moda e l’abbigliamento in genere rappresentano i settori tra i più colpiti in assoluto. In vista di questa mezza stagione autunnale 2020 si può anche optare per un paio di occhiali, bracciali o di orecchini caratterizzati dalle tanto e ricercate tonalità fluo: con un piccolo accorgimento di colore, senza distorcere completamente il proprio stile, si può rinvigorire e vivificare anche il più sobrio e casual tra i look di stagione ( caratterizzati talora da colori quali beige, nero e grigio).

I look e le idee più belle con le quali abbinare gli accessori o dettagli fluo

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Nuovo Dpcm: no alle feste, no al calcetto, sì alle palestre. Via libera alle nuove restrizioni decise dal Governo