Gli accorgimenti indispensabili per tenere sotto controllo il sebo in eccesso

chiaraprossimo
14/03/2022

Gli accorgimenti indispensabili per tenere sotto controllo il sebo in eccesso

Quando si parla di beauty-routine e in particolare di skincare e cura del viso, il mondo delle donne si divide a metà. C’è chi si dispera per la troppa secchezza della pelle e corre al riparo con creme super idratanti. E chi invece ha il problema opposto; il nemico è la pelle grassa. E proprio di questa seconda categoria ne approfondiremo i disagi e quindi consigli e prodotti utili per porvi rimedio. Per prima cosa va detto che il sebo è una sostanza oleosa prodotta da ghiandole specifiche, che ha il compito di ammorbidire la pelle. Ma un’eccessiva produzione di sebo può conferire al viso un aspetto lucido ed untuoso.

In realtà il sebo in eccesso non è un nemico da dover eliminare, ha importanti benefici sulla pelle, quale ad esempio la tardiva comparsa di rughe. Grazie alla sua presenza così abbondante la cute rimane molto più elastica e turgida. Insomma, chi soffre di pelle grassa non avrà mai problemi precoci con rughe e non si troverà in vecchiaia una pelle distrutta dai tagli dell’età. Certo è, però, che è bene tenere sotto controllo il sebo in eccesso ed adottare una skincare utile con prodotti adatti per ridurre i disagi una pelle troppo lucida ed oleosa. Vediamo alcuni rimedi naturali e la skincare ideale per chi soffre di pelle grassa.

Rimedi naturali per combattere il sebo in eccesso

Anche se abbiamo detto che la pelle unta ha i suoi benefici a lunga durata, però è bene avere i giusti accorgimenti e prenderci cura del nostro viso. Per chi non vuole adottare creme specifiche per paura di usare prodotti che potrebbero rivelarsi aggressivi, ci sono sempre i rimedi naturali. Semplici e super efficaci, vi sono infatti delle maschere semplici da fare in casa che fanno proprio al caso di chi soffre di pelle grassa. Vediamone alcuni.

Maschera di argilla. L’argilla in polvere, se mescolata con acqua e applicata sul viso per una decina di minuti, è ideale perché contribuisce ad assorbire il sebo in eccesso. L’efficacia di questa maschera sarà ancor maggiore con l’aggiunta al miscelato di qualche goccia di propoli. Sostanza prodotta delle api dalla forte azione disinfiammante. Terminata la posa della maschera è bene risciacquare con cura il viso con acqua tiepida. L’effetto sarà una pelle pulita e super levigata. Questo trattamento donerà al tuo viso qualche ora di super freschezza.

rimedi e skincare ideale per pelle grassa

Maschera alla papaya. Perché proprio la papaya? La polpa di questo frutto tropicale è ideale per rimuovere l’untuosità in eccesso sulla pelle e per esfoliare delicatamente la pelle del viso. È efficace anche su brufoli, rughe e piccole cicatrici. Va semplicemente frullata mezza papaya ben matura e applicarla abbondantemente su viso per un quarto d’ora. Per ottimizzare anno di più, possono essere aggiunte anche gocce di succo di limone, che hanno effetto cicatrizzante.

Alore vera. L’aloe vera, soprattutto in forma di gel, è un ottimo rimedio naturale contro la pelle grassa. Estratto direttamente dalle foglie della pianta e reperibile tranquillamente in farmacia, questo gel, fresco e leggero è importantissimo per prevenire il sebo in eccesso. Ha notevoli proprietà idratanti e ritarda la spiacevole sensazione di unto sulla pelle.

La skincare ideale per chi soffre di pelle grassa

Vediamo come far diventare il grasso cutaneo un vantaggio per la pelle, grazie ad una skincare adeguata per chi soffre di pelle grassa. Ci sono infatti accorgimenti indispensabile da tenere a mente per una corretta beauty-routine. E sopratutto va tenuto a mente che la skincare va fatta regolarmente, se si vogliono ottenere buoni risultati. Vediamo i passaggi fondamentali da adottare quotidianamente.

I sei trucchi essenziali delle donne coreane sulla cura della pelle che noi non sappiamo

1)Il primo passaggio è la detersione. Al mattino la pelle è reduce dalla notte e necessita di una pulizia delicata, in grado di rimuovere i residui delle cellule morte. Ideale è un detergente schiumogeno dalle caratteristiche seboregolatrici. Mentre la sera, dopo una lunga giornata, la pelle grassa tende ad e essere stressata e ha bisogno di una pulizia profonda. E’ bene quindi usare un detergente schiumogeno prima, e in un secondo momento un detergente oleoso, che va massaggiato con pazienza sul viso con movimenti circolari.

pelle grassa; consigli e skincare

2) La purificazione è un altro concetto fondamentale. Questo processo, se fatto bene, previene il deposito di batteri, impurità e accumulo di sebo. Tutti elementi che se trascurati potrebbero creare acne. Un buon trattamento di purificazione va fatto non oltre le 2 o 3 volte a settimana per non stressare la pelle.Si tratta di un passaggio che va fatto dalle 2 alle 3 volte la settimana.

3) Idratazione. Anche se non si direbbe perché si autoidrata già da se, anche la pelle grassa ha bisogno di questo passaggio, chiaramente con le giuste accortezze. Il momento più opportuno per idratare la pelle e la sera. La vera funzione idratante viene svolta dalle creme notte, questo perchè sono più ricche di principi attivi, che senza appesantire la cute, vanno a nutrire la pelle in profondità.