La pelle grassa non è affatto un male, il sebo porta con se incredibili benefici

chiaraprossimo
14/03/2022

Non lo diresti mai, eppure avere la pelle grassa porta con se innumerevoli benefici per viso e corpo. Tutti ciò che non sapevi sui vantaggi del sebo in eccesso.

La pelle grassa non è affatto un male, il sebo porta con se incredibili benefici

Quando si parla di pelle grassa, i vantaggi che possono trarsi non sono esattamente la prima cosa alla quale si pensa. L’abbondanza di sebo, infatti, è spesso vista come nemico delle donne. Ma perché accade questo? Non si può certamente negare che la pelle grassa possa creare disagi e fastidio, ma c’è ben altro. Difatti, dalle particolarità della pelle grassa si possono trarre benefici e a lungo termine anche ottimi vantaggi rispetto alla pelle secca. Vediamo in cosa consistono e sopratutto cerchiamo prima di capire cosa si intende esattamente con il termine “pelle grassa”.

benefici e vantaggi di avere la pelle grassa

Cosa si intende esattamente per “pelle grassa”?

La pelle grassa è frutto di una sballata ed esorbitante produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Questo tipo di pelle tende a presentare i pori piuttosto dilatati oltre a cicatrici lasciate dai segni dell’acne, abbastanza presente nel viso di chi soffre di sebo in eccesso. La pelle grassa in generale appare lucida ed oleosa, sono stati addirittura individuati sei tipi di questa tipologia di pelle. Pelle grassa oleosa, pelle grassa seborroica, pelle grassa asfittica, pelle impura e a tendenza acneica e pelle mista.

Tutti i vantaggi e benefici della pelle grassa

Ma non c’è proprio nulla da preoccuparsi. Per quanto ciò che è stato sopra elencato non fa pensare a nulla di buono, ci si sbaglia di grosso. Il sebo in eccesso non è un nemico, non va eliminato, bisogna solo prendersene cura. Ci sono tanti rimedi e skincare adatte per chi soffre di pelle grassa, basta essere costanti nella propria cura del viso e saper conoscere a fondo la propria pelle, così da poter agire al meglio. Dunque il sebo in eccesso non va affatto eliminato, va solo gestito. Perché? Perché porta con se vantaggi che potrebbero addirittura far invidia. Vediamo insieme quello che non sapevi sui benefici dell’avere la pelle grassa.

La comparsa tardiva delle rughe grazie al sebo in eccesso

Probabilmente il più importante dal punto di vista estetico. Dedicare più tempo alla skincare ed usare prodotti specifici per curare la propria pelle ed in cambio aver le rughe che tardano di gran lunga ad arrivare, rispetto agli altri. Sembra un ottimo compromesso ed è proprio così. La pelle grassa come abbiamo detto produce sebo in eccesso, chiamato film idrolitico, che conserva la pelle per più tempo mantenendola più idratata. Le rughe si formano quando la pelle si disidrata ed è proprio per questo motivo che a chi ha la pelle grassa tardano ad arrivare. In caso di agenti quale vento, freddo e sole, deleteri per la pelle, il sebo in eccesso aiuto a tenere le cellule unite, evitando la creazione di micro fessure. L’acqua non evapora e la cute così rimane elastica.

benefici e vantaggi della pelle grassa

Idratazione prolungata nel tempo

Rimanere idratati, per il proprio corpo è importantissimo. Ben sappiamo che il momento di maggior perdita di sudore, quindi di rischio di disidratazione, è quello dell’attività fisica. Cosa centra questo con la pelle grassa? Lo spiega il Giornale della Royal Society of Medicine in cui troviamo scritto: “Le secrezioni delle ghiandole sebacee emulsionano il sudore e quindi favoriscono la formazione di un velo di sudore e scoraggiano la formazione e la perdita di gocce di sudore dalla pelle.“. Tradotto vorrebbe intendere che il sebo fa perdere meno umidità attraverso l’evaporazione, mantenendoti idratato. Fondamentale durante periodi prolungati di sforzi.

Resistenza ai danni provocati dal sole

Ecco un’altro dei benefici più curiosi dell’avere la pelle grassa. Quando ci si espone al sole, una buona protezione solare a difesa dei danni causati dai raggi UV è fondamentale. Ma chi soffre di pelle grassa, in questo caso ha una doppia protezione; la crema e la propria cute oleosa. Ebbene si perché crema e sebo in eccesso sono alleati; quest’ultimo infatti tende a rafforzare gli effetti dell’efficacia protettiva di un prodotto solare. Dunque, le persone che annoia pelle grassa tendenzialmente fanno fatica a scottarsi sotto il sole e anzi dovrebbero pensare di utilizzare una protezione solare un po’ più leggera per evitare l’ostruzione dei pori.

Beauty routine per l’estate: come prepararsi per la stagione dei sandali

Il sebo contiene vitamine E, un ottimo antiossidante

Il sebo prodotto da chi ha la pelle grassa fornisce nutrienti naturali fondamentali per la nostra pelle e contrasta gli effetti dannosi dell’inquinamento ambientale. Infatti il sebo contiene vitamine E, che è un antiossidante. Gli antiossidanti sappiamo essere elementi di un importanza vitale per proteggerci dai danni dello stress. Questi antiossidanti inoltre possono aiutare a prevenire gravi malattie tra cui Alzheimer e cancro.

Infiammazione minore della pelle

Così come per le rughe, lo stesso discorso vale anche per le infiammazioni. Inoltre, grazie agli antiossidanti prodotti dalle ghiandole sebacee la pelle grassa tende ad infiammarsi di gran lunga molto meno rispetto alle pelli secche. Il che non può essere che positivo dato che sono proprio le infiammazioni a rendere più evidenti le rughe ed i brufoli.

Skincare invernale: la beauty routine per sopravvivere al freddo