Bandiere Blu 2020: subentrano 12 Comuni in più rispetto all’anno scorso

Nel 2020 Bandiere Blu assegnate ad un totale di 195 Comuni, ben 12 in più rispetto al 2019, scopriamo insieme chi sono i fortunati

In Italia il 2020 è sinonimo di Bandiere Blu, il riconoscimento per eccellenza a cui ambiscono i comuni marinari e lacustri con le acque maggiormente pulite e più rispetto per l’ambiente. Nel 2020 Bandiere Blu assegnate ad un totale di 195 Comuni, ben 12 in più rispetto al 2019. Una somma totale di 407 spiagge, che corrispondono al 10% circa delle spiagge premiate a livello mondiale. Registrati, dunque, 12 nuovi ingressi e nessuna uscita.

Punta Ciriga, Ispica. Credits: Massimo Calcagno

Le Bandiere Blu vengono assegnate ogni anno dalla ong internazionale FEE, Foundation for Environmental Education (Fondazione per l’educazione ambientale), basandosi sui prelievi delle Arpa.

Alì Terme, Messina

Le 12 nuove Bandiere Blu 2020 sono:

  • Gozzano (Piemonte, lago d’Orta)
  • Diano Marina (Liguria)
  • Sestri Levante (Liguria)
  • Montignoso (Toscana)
  • Porto Tolle (Veneto)
  • Vico Equense (Campania)
  • Isole Tremiti(Puglia)
  • Melendugno (Puglia)
  • Rocca Imperiale (Calabria)
  • Tropea (Calabria)
  • Siderno (Calabria)
  • Alì Terme (Sicilia)
Marina di Ragusa, Ragusa

A capeggiare la classifica italiana Bandiere Blu 2020 c’è la Liguria, con 32 località più 2 novità. Secondo meritatissimo posto, occupato dalla Toscana con ben 20 località e un nuovo ingresso. Al terzo gradino del podio si conferma la Campania: 19 bandiere blu, 1 new entry. Ultimo posto guadagnato dal Molise, con una sola località detentrice di Bandiera Blu.

Spiaggia Lampare, Castel Tusa, Messina

La classifica completa:

  1. Liguria (32, 2 new entry)

  2. Toscana (20, 1 new entry)

  3. Campania (19, 1 new entry)

  4. Marche (15)

  5. Puglia (15, 2 new entry)

  6. Sardegna (14)Calabria (14, 3 new entry)

  7. Abruzzo (10)Lazio (9)

  8. Veneto (9, 1 new entry)

  9. Sicilia (8, 1 new entry)

  10. Emilia-Romagna (7)

  11. Basilicata (5)

  12. Piemonte (4, 1 new entry)

  13. Friuli Venezia Giulia (2)

  14. Molise (1)

Santa Teresa di Riva, Messina
Nel 2020 sono aumentate anche le Bandiere Blu sui laghi, sono state premiate ben 18 località. Si è registrato un nuovo ingresso in Piemonte, che si aggiudica 4 bandiere. Rimangono invece esenti da variazioni il Trentino Alto Adige, piazzato con 10 località, e la Lombardia, con una località soltanto. È più che sicuro che anche la quarantena causata dall’emergenza Coronavirus abbia influito positivamente sulla migliore qualità delle Acque e su un inquinamento meno smodato. Le Bandiere Blu risultano veramente tante, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ma nonostante le tante località da visitare, ricordiamo ben 407 con le acque cristalline, per andare a rilassarsi e godersi un po’ di sana natura, la stagione balenare 2020 non accenna ad essere delle migliori. La colpa è sicuramente da affibbiare alle innumerevoli restrizioni a cui saremo tutti soggetti, però  meglio vivi che abbronzati, dai.

In spiaggia con la fase 2: a Gaeta bambù e veli, sembrerà di stare alle Hawaii

Avatar

Written by Erika Barone

Ilaria D'Amico schierata con la Botteri: «Una giornalista così è insostituibile»

Ilaria D’Amico schierata con la Botteri: «Una giornalista così è insostituibile»

Dal live alla realtà virtuale: quando il casinò diventa una questione di lusso