Arriva il treno di lusso “Dolce Vita”: Esperienza esclusiva sia fuori che dentro la carrozza

La società Arsenale ha progettato un treno di lusso esclusivo lento per un viaggio slow. L’Orient Express Made in Italy attraverserà Città d’arte, località paesaggistiche

Arriva il treno di lusso della Dolce Vita, L’Orient Express Made in Italy attraverserà Città d’arte, località paesaggistiche come Venezia, Alba, Maratea, Montalcino, la Val D’Orcia, Cortina, la Sicilia. Andiamo a vedere di cosa si tratta e quanto sarà operativo.

Treno di lusso Dolce Vita 

L’idea di viaggio è cambiata e così le opportunità. Non si pensa più alle visite fast precipitandosi nello store più vicino per prendere la calamita da attaccare al frigo. Ma bensì ora il turista vuole sperimentare cibi e tradizioni del posto facendo conoscenza con le persone che ci vivono. Siamo stati così tanto tempo in casa che ora anche le vacanze devono essere extra lente. Difatti la società Arsenale ha progettato un treno di lusso lento per un viaggio slow. L’attività famosa nel mondo per l’ospitalità è fondata dal 2020 a Roma da Paolo Barletta e Nicola Bulgari e Trenitalia.

Quindi a Genino 2023 si parte e il primo treno di lusso lascerà la prima stazione. Il primo viaggio avrà 5 treni e 10 tratte iconiche (da 1-3 notti), arrivando ad attraversare 14 regioni e toccare 128 città, attraverso 16 mila chilometri di linee ferroviarie percorribili, di cui circa la metà non elettrificate. I treni ospiteranno 20 suite e 12 cabine deluxe per un totale di 32 cabine per convoglio e una capienza totale di 64 passeggeri, con l’obiettivo di arrivare a trasportare 74 mila passeggeri entro il 2026. L’Orient Express Made in Italy attraverserà Città d’arte, località paesaggistiche come Venezia, Alba, Maratea, Montalcino, la Val D’Orcia, Cortina, la Sicilia.

treno di lusso

«Il Treno della Dolce Vita è un tributo all’Italia»

Il treno di lusso è più lento, più sostenibile e più autentico. Una scelta di viaggio che farà scoprire ai passeggeri località esclusive che si affacciano su mari, laghi, colline e montagne. L’esperienza è sia fuori che dentro il treno. Infatti un importante studio d’architettura milanese sta progettando gli interni che richiameranno le atmosfere dell’ Orient Express ma saranno dotati delle più moderne tecnologie e servizi innovativi.

Il Treno della Dolce Vita

«Il Treno di lusso della Dolce Vita è un tributo all’Italia e al Made in Italy», dichiara Paolo Barletta, ceo di Arsenale. «Per vincere bisogna creare sistema. Creerà un passaparola e farà venire voglia di approfondire luoghi poco conosciuti. La sostenibilità sarà l’obiettivo costante delle nostre scelte. Abbiamo deciso di rendere la nostra società a impatto zero: ogni anno pianteremo alberi per compensare le emissioni. Dal 2026 avremo carrozze ibride».

>> Champagne Tour in Francia: ecco le frizzanti mete da non perdere

 

Written by Ilaria Di Pasqua

Burberry, il lusso sposa l'ambiente: il brand sarà 'climate positive' entro il 2040

Burberry, il lusso sposa l’ambiente: il brand sarà ‘climate positive’ entro il 2040

Vacanze 2021 in Italia, l’effetto Green Pass secondo Airbnb