Timothée Chalamet, l’attore di punta che ha scatenato una vera e propria “Chalamania”

chiaraprossimo
28/03/2022

Il successo è partito da "Call me by your name" dove Timothèe interpretava Elio, e non si è affatto fermato li. L'attore è diventato un divo di successo ed ha scatenato una vera e propria "Chalamania".

Timothée Chalamet, l’attore di punta che ha scatenato una vera e propria “Chalamania”

 Timothée Chalamet. E’ lui il nuovo protagonista del cinema, che si è conquistato un posto come attore di punta. Giovanissimo e talentuoso, Thimothèe Chalamet ha scatenato una vera e propria “Chalamania”, proprio come ormai anni ed anni fa, fece Leonardo Di Caprio. Un viso giovani dai lineamenti particolari e dallo sguardo estremamente profondo, innocente ed allo stesso tempo sensuale. Un talento che già dai panni del riservato e curioso Elio di “Call me by you name”, non ha lasciato a dubbi. Scopriamo di più su questo ragazzino che ormai veste ufficialmente i panni di divo.

Timothée Chalamet

Ma chi è Timothèe Chalamet?

Timothèe Chalamet nasce il 27 dicembre 1995, sotto il sego del capricorno, e cresce nel famoso quartiere di Hell’s Kitchen a New York. È legatissimo alla famiglia composta dal papà giornalista francese Marc, dalla mamma ex ballerina americana Nicolee dalla sorella maggiore Pauline, anche lei attrice. Il giovane molla ben presto la Columbia University per dedicarsi alla professione di attore a tempo pieno. Ma cerchiamo di capirne di più su questo giovane talento.

Il successo arrivato con Call me by your name

Timothèe Chalamet inizia il suo esordio come attore rivestendo piccoli ruoli in serie tv di enorme successo, come Law & Order!. Arriva poi sugli schermi del cinema nei  film Men, Women & ChildrenInterstellar e Lady Bird. Mail vero successo per Timothèe Chalamet giunge con il film “Call me by your name”. Dall’apparizione sullo schermo nelle vesti di Elio Perlman, diciassettenne figli di una famiglia borghese che passa l’estate insieme ad Oliver, studente ospitato a casa sua e di cui si innamora, Timothèe non è più uscito dal mondo del grande schermo, e sopratutto dalla testa del giovane pubblico.

Timothée Chalamet

Chalamet è appena un ragazzino quando si cala nelle vesti di Elio, ma solo in apparenza. Con un emotività fuori dal comune, con il suo sguardo misterioso e penetrante, riesce ad emozionare tutti. Raccontando le emozioni, le sofferenze per la fine del primo amore, il doversi rassegnare ad un dolore straziante dovuto, però, da un rapporto tanto significativo ed indelebile. A soli 22 anni la performance gli è valsa la prima candidatura ai Golden Globe, ai premi Bafta, ma non solo. Timothèe diventa l’attore più giovane nominato all’Oscar nella sezione miglior attore protagonista, degli ultimi 80 anni.

Timothée Chalamet sex symbol: il rubacuori che fa sognare le donne di tutte le età

Timothèe scatena la “Chalamania”

Successe la stessa identica cosa nel 1997, quando usci Titanic con l’allora giovanissimo DiCaprio. Scoppio una vera e propria ossessione verso l’attore, ossessione che ora si sta ripetendo ma cambiando nome e protagonista. Non più DiCaprio, ma Timothèe ed esplode la “Chalamania”.

Il giovane attore ha conquistato proprio tutti. Sarà il fascino di uno sguardo tanto intenso, di lineamenti freschi e giovani che conferiscono innocenza, o forse un insieme di tutte queste cose. Resta il fatto che l’attore si  portato a casa negli ultimi anni un successo icredibile. Raccontò lo stesso poco tempo fa: «Non so come tutto ciò sia possibile, è assurdo. Sono grato di poter lavorare e di riuscire a pagarmi le bollette da solo».

L’attore agli Oscar 2022

Timothée Chalamet durante la sfilata sul red carpet degli Oscar 2022 ha ribaltato le regole del classico abito elegante maschile, dandone una nuova versione trasgressiva e giovanile. L’attore si è presentato sul tappeto rosso più osservato del mondo indossando un elegante giacca di paillettes blu e pantalone nero a vita alta, alle scarpe stivali lucidi. Dettaglio che però ha fatto letteralmente impazzire tutti è stata l’assenza di una maglietta, o camicia, sotto la giacca. Il look seducente, sensuale e rock è stato uno dei più ruggenti di quest’anno.

Timothée Chalamet