Rocco Siffredi, sesso ai tempi del Coronavirus: consigli per riscoprire l’intesa

Durante questo periodo di costrizioni e forti limitazioni, nessuno meglio del buon Rocco può dire la propria esprimendosi su un argomento scottante come il sesso

Non che abbia bisogno di presentazioni, quindi pochi preamboli. Rocco Siffredi ha 55 anni ed è sposato da 27 anni con la modella ed ex pornoattrice Rosa Caracciolo, 47 anni. I coniugi hanno due figli, Lorenzo, 23 anni e Leonardo, 20. Durante questo periodo di costrizioni e forti limitazioni, nessuno meglio del buon Rocco può dire la propria esprimendosi su un argomento, è proprio il caso di dirlo, scottante, come il sesso. Perché fra lo stop agli aperitivi, le passeggiate al mare e il recarsi in ufficio, anche la vita sessuale dei più ha subito una sostanziale battuta d’arresto. Su questo Rocco sente di dover porre l’accento su un punto fondamentale…

 «Tutto quello che volevamo fare domani, facciamolo oggi. E magari tra nove mesi la popolazione si duplica, perché no?». Rocco Siffredi

Come ogni volto noto del momento, Rocco Siffredi, in questi giorni di isolamento, sta intrattenendo i suoi follower di Instagram (account: roccosiffredi_official). Con la differenza che qualitativamente i suoi contenuti viaggiano parecchio più in alto rispetto ad altri. Ecco quindi alcuni consigli firmati Siffredi per riscoprire l’intesa di coppia ai tempi del Coronavirus. Siamo obbligati a rimanere in casa? Sì. Allora rediamo proficua questa reclusione per sorprenderci con qualche piccolo gioco da mettere in atto con proprio partner.

È nato così il nuovo hashtag inventato da Rocco: #facciamoloacasa. «Facciamoli lavorare questi angeli custodi, questi medici, infermieri che ci stanno aiutando e che rischiano la vita per noi, quindi non duplichiamo il loro lavoro», asserisce convinto il divo del porno su Instagram. E come dargli torto. Considerata la sua comprovata e sempre attuale esperienza in ambito erotico since 1984, Siffredi ha deciso di regalare ai suoi seguaci delle piccole fondamentali perle di saggezza. Il fine ultimo è quello di riscoprire l’intimità tra le mura domestiche. Banalmente, la frenesia della vita quotidiana, i figli e la routine da ufficio uccidono la sessualità di una coppia. Facendoci dimenticare di dare la giusta attenzione al partner, ma anche e soprattutto a noi stessi. Durante questa quarantena possiamo attuare quello che l’attore definisce Coronasutra. Come? Seguendo il profilo Instagram di Rocco, l’attore pubblicherà ogni giorno un video in cui spiega come accendere il desiderio e ritrovare così la passione perduta. Ma anche come buttare benzina sul fuoco, nel caso ardesse ancora e non si fosse mai spento (fortunati).

Ecco riportato uno dei consigli di Rocco, il primo: «Ritroviamo la sessualità dell’adolescenza. Evitiamo i rapporti estremi e ritorniamo su quei rapporti dove c’era più coinvolgimento a livello di preliminari. Adesso abbiamo tempo, no? Quindi prediamocelo e facciamo le cose con calma sia lui verso di lei che lei verso di lui. Abbiamo tanti punti sul corpo che se stimolati bene sono un orgasmo dopo l’altro!».

Chiara Ferragni contro i runner milanesi: chi non rinuncia ad uscire durante l’emergenza Coronavirus

 

Avatar

Written by Erika Barone

Sondaggio: gli uomini italiani sono davvero tra i più belli del mondo?

Daniell Radcliffe

L’attore Daniel Radcliffe: «È colpa di Harry Potter se sono un alcolista »