Chiara Ferragni contro i runner milanesi: chi non rinuncia ad uscire durante l’emergenza Coronavirus

L’imprenditrice digitale si sfoga sui social, ci sono ancora tante persone che non rispettano le regole

Chiara Ferragni e Fedez sono in prima linea per l’emergenza Coronavirus, in queste ultime settimane stanno dando il buon esempio, documentando il tutto attraverso i social. L’influencer continua far sentire la sua voce, invitando le persone a restare a casa per evitare che il virus si diffonda ulteriormente.

Prima regola: restare in casa

“Ragazzi noi fuori da City Life continuiamo a vedere tantissima gente che fa jogging e corre anche in più di una persona. È una cosa che adesso è vietata ragazzi, non fatelo! Non è proprio il momento di andare a correre ora!” Chiara Ferragni

L’imprenditrice digitale continua con la campagna contro la diffusione del Coronavirus, dalla grande donazione al San Raffaele di Milano agli appelli sui social. Un grido di speranza ma anche l’appello alle persone che non rinunciano alle loro abitudini e corrono nei parchi, senza pensare alla gravità dell’emergenza Covid-19 in Italia.

Il rispetto delle regole

“Ragazzi non è uno scherzo, vi prego restate a casa” Chiara Ferragni e Fedez

L’esempio che Chiara Ferragni e Fedez è una delle note positive che spinge la nostra nazione a fare di più. Ricordiamo che l’Italia è uno dei paesi più colpiti al mondo dal Coronavirus. Dalle storie di Instagram l’influencer e il rapper lanciano l’ennesimo appello a tutti i loro follower, sperando di ottenere lo stesso successo raggiunto dalla sua raccolta fondi. Se tutti quanti rispettiamo le regole in maniera rigorosa possiamo uscire il prima possibile da questa situazione.

Avatar

Written by chiaradinunzio

Idris Elba Coronavirus: “Sono positivo, è una cosa seria, gente state a casa”

Carla Bruni simula una crisi respiratoria: lo scherzo di cattivo gusto alla Parigi Fashion Week