“Ritorno al futuro”: come sono diventati i suoi protagonisti 35 anni dopo?

Era il Il 3 luglio del 1985 quando uscì il primo film della saga diretta da Robert Zemeckis e rimasta tra i cult

“Ritorno al futuro”. Uno dei film cult più famosi firmati anni 80′, rimasto un classico da rivedere. La saga, diretta da Robert Zemeckis, vede come protagonista Marty McFly, interpretato da Michael J. Fox che una notte sperimenta involontariamente l’incredibile invenzione del suo amico scienziato Emmett Brown detto “Doc” (Christopher Llyoyd): la macchina del tempo adattata alla mitica DeLorean DMC-12.

Chi non ha mai sognato, almeno per una volta, di viaggiare nel tempo?

“Ritorno al futuro” dopo 35 anni

Per sfuggire a terroristi a cui Doc ha sottratto un carico di plutonio, Martin accelera fino a 88 miglia orarie e finisce nell’anno 1955. L’unica persona che può aiutarlo a tornare nel presente è il giovane Doc a cui si rivolge immediatamente. Mentre quest’ultimo organizza il complicato piano per riportare il 17enne nel 1985, Marty incontra i propri genitori che al tempo frequentano ancora il liceo e modificando gli eventi della storia familiare mette a repentaglio la sua stessa esistenza.

Alla fine però, tutto è bene quel che finisce bene, e il protagonista, non solo riesce ad evitare che il futuro sia inevitabilmente compromesso, ma il viaggio nel 1955 migliora sia la sua vita che quella dei parenti più prossimi. La pellicola, ambientata nell’immaginaria cittadina californiana di Hill Valley, ottiene ottime recensioni dalla critica cinematografica. “Ritorno al futuro” è un film con una trama molto semplice ma allo stesso tempo avvincente. Da qui, l’inizio di una fortunata saga che conquisterà milioni di appassionati in tutto il pianeta.

“Ritorno al futuro” conquista i botteghini di tutto il mondo ed è molto apprezzato dalla critica

Incredibile il successo al botteghino: costato 19 milioni di dollari, ne guadagna quasi 390 e diventa presto cult. Quattro nomination agli Oscar e una statuetta per il miglior montaggio sonoro. La domanda sorge spontanea: che fine hanno fatto i suoi protagonisti dopo ben 35 anni?

I protagonisti di “Ritorno al futuro” prima e dopo

Marty McFly

Sono passati quasi quarant’anni dal primo film della saga “Ritorno al futuro”. Ad esempio, il suo protagonista, Michael J. Fox che nella pellicola interpreta Marty McFly, ragazzino buono e gentile, e aspirante rockstar, ha conquistato fama e successo da giovanissimo. A 24 anni conquista il successo vero e proprio girando la  prima pellicola “Ritorno al futuro” e poi “Voglia di vincere”, due film che lo trasformano in una star di Hollywood. A 30 anni, quando la sua carriera ha raggiunto l’apice, gli è diagnosticato il Parkinson. La malattia riduce notevolmente la sua attività cinematografica.

Emmett Brown “Doc”

Interpretato magistralmente da Christopher Lloyd, “Doc” è l’altro grande protagonista di “Ritorno al futuro”. Lo scienziato pazzo che grazie alla scoperta del flusso canalizzatore ha ideato la macchina del tempo. Protagonista indiscussa del film, la frase cult dello scienziato è “Grande Giove”. Oltre alla saga di “Ritorno al futuro”, l’attore Christopher Lloyd ha interpretato tanti celebri personaggi come il paziente Taber in “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, il giudice Morton in “Chi ha incastrato Roger Rabbit” e zio Fester nei primi due film de “La Famiglia Addams”. Oggi ha 82 anni.

Lorraine Baines interpretata da Lea Thompson

La mamma di Martin che quando il ragazzo sbarca nel 1955, considerandolo suo coetaneo, se ne innamora. “Ritorno al futuro” è certamente il film più celebre di Lea Thompson.

Crispin Glover interpreta George McFly

Crispin Glover è l’impacciato George McFly, futuro papà di Martin. Crispin Glover è celebre soprattutto per il ruolo di George McFly in “Ritorno al futuro”. Oggi ha 56 anni e dal 2017 è protagonista della serie tv “American Gods”.

Claudia Wells interpreta Jennifer Parker

Claudia Wells è Jennifer Parker, la fidanzata di Marty. Dopo aver recitato in “Ritorno al futuro”, l’attrice Claudia Wells ha interpretato diversi film al cinema. Dopo una luna pausa è tornata sul grande schermo nel 2011 interpretando “Alien Armageddon”. Il suo ultimo film è “Groove Street” del 2018.

Wendie Jo Sperber interpreta Linda McFly

Wendie Jo Sperber è Linda McFly, sorella maggiore di Martin.Wendie Jo Sperber è morta nel 2005 dopo aver combattuto otto anni contro un cancro al seno.

Marc McClure interpreta il fratello maggiore Dave McFly

Marc McClure è Dave McFly, fratello maggiore di Martin che nella prima parte del film lavora come commesso in un fast food. L’attore Marc McClure è famoso per aver interpretato il personaggio di Jimmy Olsen nella saga cinematografica di “Superman”. Oggi ha 63 anni.

Harry Waters Jr. è Marvin Berry

Harry Waters Jr. nel film interpreta il cantante Marvin Berry, cugino del più famoso Chuck Berry. Harry Waters Jr. è un cantante e attore americano. Ha lavorato a Broadway per più di dieci anni e ha recitato in una decina di film.

James Tolkan – Strickland

James Toljan è Strickland, il severo e storico preside del liceo di Hill Valley. Nel corso della sua carriera è comparso in tante pellicole famose come “Serpico”, “Top Gun”, “I dominatori dell’universo” e “Dick Tracy”. Oggi ha 89 anni e il suo ultimo film è Bone Tomahawk, girato nel 2015 da S. Craig Zahler.

Avatar

Written by valentinabissoli

Serena Williams con la figlia Olimpia: il primo doppio è servito

Ritorna il Vic-20: per molti è stato il primo pc ad entrare nelle case