Pechino Express racconta il K-pop: chi sono i BTS e le Blackpink

K-pop è l’essenza della musica pop coreana, che negli ultimi anni è stata esportata con un enorme successo in tutte le parti del mondo, anche e soprattutto in Occidente

Durante la puntata finale di Pechino Express 2020, che ha avuto luogo in Corea, non poteva di certo latitare uno dei grandi e sconvolgenti fenomeni che negli ultimi anni ha invaso questo Paese: il K-pop. K-pop è l’essenza della musica pop coreana, che negli ultimi anni è stata esportata con un enorme successo in tutte le parti del mondo, anche e soprattutto in Occidente. Le due coppie finaliste di Pechino Express, Collegiali e Wedding Planner, si sono per l’appunto messe alla prova sfidandosi. L’elemento base della sfida: riprodurre le coreografie, peculiarità fondamentale e distintiva del genere K-pop, di due band famosissime in Corea ma anche nel resto del mondo: i BTS e le Blackpink.

BTS

Con un Costantino Della Gherardesca super pronto a spiegare ai concorrenti cosa sia il K-pop. Descrivendolo alla perfezione, servendosi di una serie di numeri e curiosità su questo genere innovativo. Un genere che non è ancora conosciutissimo in Italia, ma che sta ottenendo un seguito via via più numeroso. Grazie ai social, che hanno il potere di unificare tutto, di globalizzare il cibo come la musica, e grazie anche a trasmissioni come Pechino Express.

Pechino Express racconta il K-pop: chi sono i BTS e le Blackpink

Pechino Express racconta il K-pop: chi sono i BTS e le Blackpink

K-pop a Pechino Express 2020: dai BTS alle Blackpink

«Mentre l’industria musicale occidentale è in crisi nera, il K-pop negli ultimi 10 anni ha avuto una crescita incredibile in tutto il mondo.» esordisce così Costantino  Della Gherardesca a Pechino Express. E continua: «Lo scorso anno è stato il quinto genere musicale più ascoltato a livello globale ed è l’unico di cui si vendono ancora dischi, a milioni.» Così rivela: «I gruppi K-pop sono tantissimi. Ma ce ne sono due che spiccano a livello di popolarità. I BTS, l’unico gruppo nella storia, oltre ai Beatles, ad aver avuto tre album al numero uno negli Stati Uniti nel giro di un anno. Le Black Pink, regine assolute delle visualizzazioni online».

Black Pink

3Milioni di telespettatori per Pechino Express 2020

Oltre tre milioni di telespettatori, una vittoria su tutti i fronti per Costantino della Gherardesca. «E’ stata una chiusura epocale. Ho ricevuto un botto di messaggi anche sul mio account Instagram. Vi ringrazio di cuore. Pechino Express è un programma del pubblico, abbiamo proposto una nuova edizione perché le ricerche di mercato ci dicevano che c’era richiesta e abbiamo avuto ragione. Tutti i viaggiatori sono stati straordinari, alcuni buoni, altri cattivi. Uno specchio della realtà. E’ stato un cast eterogeneo e sono contento dei risultati. Enzo Miccio è stato eccezionale, pazzeschissimo. Vi anticipo che farò delle dirette con gli italiani in Corea perché trovo che sia molto interessante conoscere altre società, come la Corea, più moderne della nostra. Parleremo con Alberto Mondi e Cristina Confalonieri che avete già conosciuto e che sono famosissimi in Asia.»

Pechino Express racconta il K-pop: chi sono i BTS e le Blackpink

«Pensate che tutte le ragazzine si fermavano a fare il selfie con Alberto quando giravamo. Ci sarà anche Marco Seoul Mafia e l’esperto di Kpop. Mi dispiace che quest’anno per via dell’attuale situazione sanitaria causa Coronavirus non abbiamo fatto il raduno dei concorrenti post finale. Mi dispiace che i viaggiatori non abbiano avuto modo di stare insieme anche se io in genere sto in un angolo e me ne vado presto. Altra cosa: i finalisti hanno scoperto solo stasera di aver vinto. Mandate dei messaggini in direct su Instagram a Enzo Miccio e ditegli che io vi ho detto di farlo così gli dichiarate il vostro amore e sa che lo sto pensando perché potrebbe essere che in questo momento stia rosicando… (il tono era ironico, nda). Tutti i concorrenti sono stati fortissimi. W Pechino Express».

Gazzelle, “Ora che ti guardo bene” testo: la canzone dedicata all’amore in quarantena

Avatar

Written by Erika Barone

Gazzelle “Ora che ti guardo bene” testo: la canzone dedicata all’amore in quarantena

Case di lusso con piscina: le 14 più belle del mondo

Case di lusso con piscina: le 14 più belle del mondo