Luminarie Natalizie: le luci più belle nelle piazze d’Italia

Natale fa rima con luminarie e luci Natalizie. Le più belle allestite nelle più importanti piazze della Penisola

Le Luminarie Natalizie più belle d’Italia. Questo Natale sarà diverso e piuttosto inusuale del solito: niente viaggi, vietati gli assembramenti, difficoltà di spostamenti all’interno della Penisola Italica stessa. Nonostante il coprifuoco e le misure restrittive, durante queste serate di dicembre (oramai inoltrato) s’accendono le tanto e desiderate luminarie (che rischiano altresì di creare assembramenti) e grandi alberi di Natale sfavillanti e decorati di una nuova luce. Dalle cantine o dai solai di molti italiani riemergono gli scatoloni con i famosi addobbi natalizi. Come da tradizione che si rispetti. Soprattutto quest’anno infestato dal Covid, che ha lasciato poco spazio a sogni e atmosfera tipica di questa festività unica e magica, qual è il Natale.

Le Luminarie Natalizie più belle d’Italia. Viaggio tra le piazze più addobbate della Penisola

Nonostante le difficoltà negli spostamenti e soprattutto nei viaggi, molte città italiane come ad esempio Firenze, Assisi, Bolzano ( e molte altre), non hanno rinunciato a preparare ed allietare quest’ultime in occasione delle festività natalizie. In prima istanza per addolcire ed intiepidire gli animi, oltre che per lanciare un messaggio di speranza a tutti, nessuno escluso. Luci che riscaldano non solo l’anima ma anche il cuore, come dedica speciale di ringraziamento ai medici che ogni giorno combattono contro questa pandemia globale da Coronavirus. Le immagini delle luminarie di Natale, infatti, dalle città ai piccoli centri, sono sempre le protagoniste indiscusse, più belle che mai; soprattutto in quest’anno difficile e controverso.

L’atmosfera natalizia entra nel vivo

La pandemia globale da Coronavirus ci vieta categoricamente cene fuori porta, aperitivi assembranti, il rito del cinema seguito da un’uscita goliardica all’interno del bar del centro più frequentato e modaiolo. La nostra vita, per un attimo, si trasforma leggermente per salvaguardare la salute di tutti. La casa, l’ambiente più confortevole e familiare, improvvisamente (quest’anno più che mai) si addobba dello spirito natalizio per eccellenza, attraverso luci e luminarie. Molti saranno bloccati nel proprio Comune di residenza, e non potranno aggiungere il così detto “posto a tavola” in più per amici e parenti. La sera della Vigilia e il conseguente giorno di Natale, non sarà lo stesso degli scorsi anni: nonni, genitori e nipotini non saranno talvolta tutti insieme per il celebre cenone da “mille e una notte”. Per contrasto, gli alberi di Natale e le suddette luminarie che brillano nelle nostre città sembreranno quasi “di troppo”, per questa festività firmata 2020. Un modo per comunicare il messaggio importante che il Coronavirus non può vincere sulla magia unica del Natale. L’atmosfera natalizia non si spegnerà nonostante il periodo buio e complicato. Oramai sul finire dei suoi giorni.

Le Luminarie Natalizie più belle e rappresentative da nord a sud

Non è Natale senza le luminarie! Ogni città si prepara durante le festività natalizie ad un tono magico e festoso unico ed irripetibile. Colori allegri e brillanti, dove ogni città spicca per la sua originalità e specialità. Milano, come da tradizione, promuove l’albero Swarovski (alto più di 12 metri) e decorato con oltre 10.000 ornamenti a cui si uniscono la grande volta bianca, di 800 metri quadri creata con 5.000 led che illuminano la cupola. Inoltre è sempre presente l’immancabile albero di 25 metri, che brilla e fa brillare la piazza del Duomo. Le luminarie di Torino, invece, sono caratterizzate da composizioni artistiche e luci scenografiche uniche nel loro genere.

Accensione delle luminarie di Natale in Galleria

A Bologna troviamo delle luminarie natalizie speciali dedicate al grandissimo cantautore Lucio Dalla e alle strofe delle sue memorabili canzoni. A Salerno, le luminarie si identificano come luci d’artista, raffiguranti animali (ad esempio renne) e slitte riconducibili alla figura tradizionale di Babbo Natale. Queste decorazioni attirano molti turisti e visitatori, come una sorta di meta di pellegrinaggio all’insegna di luci dai colori caldi ed allestimenti unici. Infine, ultime ma non meno importanti, le luminarie di Scorrano; considerate tra le luci più scenografiche a livello non solo nazionale, ma anche mondiale. Un primato incontrastabile quello del paesino pugliese ( a pochi chilometri da Otranto), che vanta durante il periodo delle festività natalizie luminarie stupende e uniche al mondo, grazie ad impegno e passione da parte dei propri cittadini.

luminarie di Scorrano
luminarie di Salerno

 

 

.

Written by valentinabissoli

Stivali protagonisti, ma a che prezzo?! Anna Tatangelo, outfit da urlo

Stivali protagonisti, ma a che prezzo?! Anna Tatangelo, outfit da urlo

“Red shoes addicted”: le scarpe rosse con tacco di tendenza più ricercate del 2020