Lukaku, il gigante buono dell’Inter e il rapporto con la mamma: “Eravamo senza soldi”

Lukaku, furente per le parole di Ibra durante il derby, con cui già sussisteva un cattivo rapporto, ha deciso di raccontare di Mamma Adolphine

Un Derby, quello di martedì 26gennaio 2021, che ha incendiato Milano: un Inter – Milan scoppiettante. Non andando ad addentrarci nei tecnicismi, passiamo diretti al lato umano che durante questa partita riguardato Lukaku, il gigante buono dell’Inter. A quanto pare Zlatan avrebbe detto a voce alta: “Vai a fare i riti vodoo con tua madre, piccolo asino”.

Lukaku, furente per le parole di Ibra, con cui già sussisteva un cattivo rapporto, ha deciso di raccontare di Mamma Adolphine. Una donna che ha fatto sacrifici enormi per la famiglia e che l’attaccante non ha mai smesso di osannare davanti a tutto il mondo, facendo tesoro del grande amore che prova per lei. In un’intervista a ‘The Players Tribune’ il calciatore dell’Inter ricorda le difficoltà economiche della sua famiglia: “Ricordo il momento in cui ho capito che eravamo senza soldi. Avevo sei anni e tornavo a casa per pranzo durante la nostra pausa a scuola. Mia mamma ci dava sempre pane e latte. Poi un giorno sono tornato a casa e ho visto mia mamma con la scatola del latte. Ma quella volta stava mescolando qualcosa e io avevo capito subito cosa stava succedendo. Stava mescolando l’acqua con il latte. Non avevamo abbastanza soldi per farcelo durare tutta la settimana”.

Lukaku, il gigante buono dell'inter e il rapporto con la mamma: "Eravamo senza soldi"

“A volte capitava di tornare a casa la sera e le luci erano spente. Niente elettricità per due, tre settimane. Quando volevo fare il bagno non c’era l’acqua calda. Mia mamma scaldava un bollitore sul fornello ed io mi mettevo nella doccia gettandomi acqua calda sulla testa con una tazza. A volte tornavo da scuola e trovavo mia madre che piangeva e un giorno le dissi ‘Mamma, vedrai che cambierà. Giocherò a calcio nell’Anderlecht e succederà presto. Staremo bene. Non dovrai più preoccuparti’. Avevo sei anni”.

Naomi Watts cambia look e promuove il suo nuovo film. Penguin Bloom è una ventata di novità

 

Avatar

Written by Erika Barone

Naomi Watts cambia look e promuove il suo nuovo film. Penguin Bloom è una ventata di novità

Le iconiche scarpe da ginnastica Converse: calzature intramontabili per tutti