London Fashion Week: I trend più cool del momento delle collezioni SS21

La settimana della moda londinese è iniziata ed ha già regalato straordinari “best of” in termini di stile. Gli appuntamenti sono stati soprattutto digital

London Fashion Week. La settimana della moda londinese si colora di nuovi spunti di stile e originalità. Da sempre la meno convenzionale Fashion Week e la più avant-garde delle manifestazioni della moda che si rispettino. Sempre all’avanguardia e ricca di frizzanti novità. Quest’anno, nonostante le ovvie limitazioni dovute al Covid e l’utilizzo di contenuti digitali e streaming, non si è affatto contraddetta dalla sua eccentricità che la contraddistingue da tutte le altre FW. Anche in formato digitale regala le stesse emozioni che solo la moda può garantire.

London Fashion Week: la settimana della moda più eccentrica e rivoluzionaria di sempre torna in formato digitale

I designers e creativi che si sono impegnati nel difficile compito di lanciare le collezioni SS21 con un pubblico molto ridotto o in certi casi assente, hanno nonostante tutto rapito l’attenzione con sfilate e presentazioni “sperimentali”. Ragion per cui l’arte, la regia e la stessa fotografia hanno svolto un ruolo molto importante, se non fondamentale. Molteplici le tendenze trend per la Primavera Estate 2021 che si sono caratterizzate ed identificate  in look iconici e di carattere, come si suol dire “degni di nota, creatività, tanto genio e talento”.

Tra le tante novità Burberry e il trench ispirato all’acqua

Burberry di Riccardo Tisci  ha aperto la tanto e innovativa London Fashion Week sfilando per la prima volta sulla piattaforma digital Twitch in contemporanea con la performance artistica di Anne Himhof. La collezione è stata ispirata all’acqua e a tutto ciò che possa avvicinarsi all’idea di acquatico. Un elemento vitale ma al contempo simbolico per la maison inglese. A lasciare il segno indelebile sulla passerella è stato un trench in crystal water print,  un capo spalla iconico che ha rapito l’attenzione di tutto il pubblico presente, ovviamente in streaming. Facendo così respirare quel tono di “british summer” 2021. La sfilata è stata inghiottita dalla visual experience? Oppure ha saputo destreggiarsi sapientemente?

London Fashion Week: lo stile iconico di Victoria Beckham e gli abiti dipinti di Christopher Kane

Victoria Beckham ha deciso di presentare una collezione ridotta a 20 look in occasione di questa edizione della London Fashion Week. Il pezzo must have che ha catalizzato l’attenzione di tutti è stato il suo lunghissimo pantalone a zampa , talmente maxi da sembrare quasi uno strascico moderno. Come se fosse una sirena metropolitana. Infine l’originalità di Christopher Kane  che si è cimentato nel disegno e nella pittura in un connubio perfetto di arte e moda. I quadri realizzati da Kane durante la quarantena e il lock-down sono così diventati la stampa dei colorati e innovativi abiti in satin.

View this post on Instagram

LOOK 13 #VBSS21

A post shared by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on

Il trend più discusso: Halpern e le silhouette a palloncino

In occasione della primavera estate 2021, Michael Halpern ha identificato  il mondo per così dire “a palloncino” realizzando una collezione frizzante, originalissima e retrò  su 8 modelle, da lui stesso definite  “eroine moderne”. Ogni creazione è pensata per la notte e per folgorare, in particolare i due abiti a forma di orbita che vedremo presto su un importante red carpet.

View this post on Instagram

Introducing the lovely Ghalia, a personal friend of mine who is an OBGYN in London. So immensely proud of the work she does 🌸 For Spring-Summer ‘21 we paid tribute to the heroines of the front line. Captured in film and portraits, eight people from across the public service sectors reflect on their work during the lockdown period. This film is to celebrate them and their incredible contributions to society! See the link in the bio for the full film 🎥 Stylist: @Patti_Wilson Art Direction & Set Design: @Shona.Heath Hair: @SamMcknight1 Nails: @MarianNewman Director and Producer: @Therealminniecarver Photographer: @Thechrissutton Interview questions: @Kin_woo Director of Photography: @arthur_loveday Makeup Artist: @terrybarberonbeauty for @maccosmetics Shoes: @LouboutinWorld for Halpern Jewellery: @IradjMoini Gaffer: Pearce Crowley 2nd Camera Operator: Charlie Knight 2nd Camera Operator: Jomar O’Malley Sound Recordist: Duncan Ettie Production Manager: Alice Gilfillan Edit: Nielson Bohl @PavillionWorks Grade: Myles Bevan @TimeBasedArts Sound Mix: Sean Dodd An enormous and heart felt thank you to everyone involved in this project including my incredible team, creative collaborators, family and friends!

A post shared by Halpern (@halpernstudio) on

London Fashion Week e le tendenze più cool del momento: camicia cropped, Toga e il cut out, pizzo romantico, pathos ottocentesco e abiti “collage”

Emilia Wickstead, stilista dotata di un’eleganza sopraffina, lancia le così dette camicie cropped: disegni di barche a vela su abiti, gonne e camicette corte, tagliate a filo lingerie. Mentre il cut out è la tendenza del momento e si ispira ad oblò e aperture, su pelle nuda o su altri layer di tessuto, protagonisti sexy e divertenti dei nostri look. Molly Goddard, stilista Brit, ha fatto del colore e delle ruches una filosofia di moda e di vita. La coppia di designer Thea Bregazzi e Justin Thornton ha preso ispirazione dallo “smart-work”. Da lì è nato il patchwork, fatto di tessuti diversi e stampe botaniche. Il concetto di “collage” è anche simbolico del momento storico in cui viviamo, fatto di parti da ricomporre (come se fossero pezzi di un puzzle) per regalare una nuova rinascita.

 

 

 

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Hair-styling mania: i tagli corti 2020 per capelli sempre di tendenza