Le pazzie al tavolo verde delle star più famose di Hollywood

Il gioco d’azzardo e il mondo delle scommesse non conoscono limiti. Solleticano il desiderio di chi cerca la grande svolta della vita giocando nelle sale fa gioco o sulle piattaforme virtuali come casino.com Italia e fa gola anche ai multimilionari di ogni ordine e grado che si tuffano con piacere nell’ebbrezza del rischio. Come le star americane, ad esempio.

Per Howard Lefkowitz, presidente di Vegas.com, le celebrità di Hollywood sono entusiaste di frequentare i casinò di Las Vegas. Le star giocano, si divertono ma sono al riparo da occhi indiscreti grazie alla riservatezza delle sale da gioco. E poi sono piene di tutti i comfort, anche per attirare i loro portafogli. In ogni caso qualche notizia trapela sempre e allora ecco quali sono le celebrità che più amano il tavolo verde correlate da alcuni aneddoti sulle loro esperienze di scommesse ai casinò.

C’è Charie Sheen, ovvero Carlos Irwin Estévez, pluripremiato attore statunitense, vincitore del Golden Globe nel 2002 e protagonista di numerosissime pellicole tra cui “Alba rossa”, “Platoon”, “Wall Street” e“Scary Movie”. Per lui l’esperienza del gioco è stata tutta particolare e non fortunatissima. Dopo il divorzio con la moglie Denise Richards, Charlie ha pensato bene di dirottare i suoi interessi sulle scommesse. Con un piccolo inconveniente però. Ogni settimana era in perdita di 200.000 dollari. E la volta in cui stava per diventare papà, Charlie chiamò il suo bookmaker per piazzare una scommessa. Bella dipendenza, insomma.

E poi c’è Bruce Willis, memorabile in “Pulp Fiction” e “Die Hard”, che una volta ha perso 100.000 dollari in un tavolo al Palms Casinò Resort di Las Vegas. Oppure quella vola che a un giro di baccarat ad Atlantic City è riuscito a intascare qualcosa come 500.000 dollari. Bel colpo, Bruce!

Deadmau5, invece, è un famoso dj da nightclub che si è avvicinato al gioco, e in particolar modo al blackjack, grazie a Don Johnson, il suo iniziatore. Tutto è nato quando Don e Matt Bon Jovi, fratello di Jon Bon Jovi, sono andati a trovarlo al backstage per una chiacchierata musicale. Tra una parola e l’altra i due sono riusciti a tirarsi dietro anche il dj che dopo alcuni free roll si è completamente appassionato al gioco, fino a quel momento sconosciuto per lui. Risultato? Fortune alterne, secondo quanto riportato dalla rivista Rolling Stones che descrivendo le sue attività post show ha rivelato che a un giro di blackjack è riuscito a perdere quasi 100.000 dollari prima di riuscire poi a recuperarne almeno metà nelle mani successive.

Che dire poi di Ben Affleck, attore e regista statunitense, celebre per i film come “Argo”, “Batman vs Superman”, “Gone Girl”, “Armageddon”, legato per anni anche alla splendida e sexy Jennifer Lopez? Una volta a Las Vegas si è reso protagonista di una serata decisamente fortunata e sorprendente. Dopo una serie di turni positivi al tavolo verde, Ben è riuscito ad accaparrarsi qualcosa come 145.000 dollari che poi ha deciso di non tenere per sè, ma di regalare ai dipendenti del casinò. Avremmo voluto sicuramente vederle, le loro espressioni.

Nel mondo dello sport, invece, Tiger Woods è sicuramente uno dei giocatori che può permettersi di prendere qualche rischio. Come quelle volte in cui assieme a Charls Barkley e Micheal Jordan la posta in gioco in un a singola mano al tavolo arrivò fino a 25.000 dollari.  

Insomma, proprietari e croupier dei casinò di Las Vegas si stropicciano le mani quando vedono arrivare celebrities del loro calibro. Ma molte di loro non sono certo degli sprovveduti. A volte sono star professioniste dell’azzardo.

Avatar

Written by Redazione

Meghan Markle e Harry il no allo status di reali: Carlo minaccia di tagliare i viveri alla coppia

Australia incendi su 8 milioni di ettari di territorio: le celebrità donano da Nicole Kidman a Leonardo DiCaprio