Il Trono di Spade streaming Sky e Now Tv: dove e come vedere gli episodi

In questo periodo di quarantena ogni nuova attività è vista di buon occhio, via libera dunque a dirette Instagram, video chiamate con gli amici per l’happy hour e staffette di serie tv

Tutte le stagioni de Il Trono di Spade (Game of Thrones) su Sky e NOW TV. La maratona inizia il 26 marzo e termina il 2 aprile. In questo periodo di quarantena ogni nuova attività è vista di buon occhio, via libera dunque a dirette Instagram, video chiamate con gli amici per l’happy hour e staffette di serie tv. Si susseguono una dopo l’altra, sembra quasi di averle già viste tutte… però, c’è un però!

Quale titolo vi viene in mente quando pensate ad un telefilm del quale non vi stanchereste mai? A noi, e per fortuna anche a Sky, tra le migliori soluzioni ne è balzata subito in testa una, come un lampo: tutte le 8 stagioni de Il Trono di Spade. Quindi eccoci pronti a partire per Westeros, tra Stark, Lannister e Targaryen. Una serie televisiva iconica, statunitense, di genere fantasy creata da David Benioff e D.B. Weiss. Fu trasmessa per la prima volta il 17 aprile 2011, fino al 19 maggio 2019, sul canale via cavo HBO, per un totale di otto stagioni e 73 episodi, della durata media di circa 1 ora ciascuno.

Dove e come vedere Il Trono di Spade

A partire dal 26 marzo 2020 tutte le 8 stagioni de Il Trono di Spade (Game of Thrones) saranno disponibili sui canali Sky. Per l’occasione il canale in questione vedrà il proprio nome modificato in “Sky Atlantic Il Trono di Spade”. Esiste anche un’alternativa vantaggiosa a Sky, si tratta di Now TV. Il servizio, garantito sempre da Sky, è stato ideato per chi desidera scegliere di mese in mese il proprio pacchetto abbonamento.

Le parole di Martin allietano la quarantena

La serie tv Il trono di Spade (Game of Thrones) è nata come adattamento televisivo del ciclo di romanzi Cronache del ghiaccio e del fuoco (A Song of Ice and Fire) di George R. R. Martin. Tra le tante distrazioni dell’autore Martin, impegnato sia sul fronte letterario che televisivo. Sembrava essere un po’ venuta a mancare la giusta ispirazione per portare a termine la saga. Le ultime notizie giungono però proprio da George, amato George. Sembra essere tornato a parlare del suo attesissimo romanzo, ebbene sì, proprio in piena emergenza coronavirus.

Il suo isolamento si sta svolgendo in New Mexico e in uno dei suoi consueti post, sul blog che gestisce, ecco spuntare un barlume di speranza per i fan: «A dire il vero sto passando più tempo a Westeros che nel mondo reale, scrivendo quotidianamente. Le cose sono alquanto cupe nei Sette regni ma forse non così cupe di come potrebbero diventare qui». Forse entro il 2020 Martin potrebbe scrivere l’ultimo capitolo, in attesa poi dell’atto finale, A Dream of Spring. Speriamo, almeno ci sarebbe qualcosa per cui festeggiare…

Kiss Me Licia, torna in tv: su che canale, a che ora, che fine ha fatto il cast

Avatar

Written by Erika Barone

Coronavirus, morto Mark Blum, l'omaggio di Madonna: «l mio cuore va a lui»

Coronavirus, morto Mark Blum, l’omaggio di Madonna: «Il mio cuore va a lui»

Ristorante stellato

Coronavirus: Chef Stellati preparano pasti per medici ed infermieri