Hotel di lusso, Eala a Limone sul Garda: tra luxury SPA e pasti gourmet

La SPA dell’hotel di lusso Eala si estende su 1500 mq con piscine interne ed esterne, saune e percorsi benessere

Hotel di lusso. Si è appena alzato il sipario su Eala, il 5 stelle lusso sorto a nord dell’abitato di Limone sul Garda. “Il sogno di una vacanza perfetta prende vita sulle rive del Lago di Garda, in un hotel che realizza il desiderio di vivere un’esperienza di assoluto benessere per anima e corpo. Il nostro esclusivo hotel sul Lago di Garda si ispira e deve il suo nome alla meravigliosa creatura che da sempre vive sulle rive del lago: il cigno, eala in celtico”.

Così si legge nella pagina home dell’hotel di lusso Eala: “Un animale elegante, dalla grazia innata, a cui nel tempo sono stati attribuiti numerosi significati simbolici. Tra tutti, abbiamo scelto quello che più rappresenta ciò che il nostro hotel sul Lago di Garda desidera offrire ai propri ospiti: un percorso alla riscoperta del proprio sé e della propria bellezza interiore. Nella spa di 1.500 m2, nelle eleganti suite, nella quiete del parco e della spiaggia privata corpo e anima intraprendono un viaggio in cui ritrovano tranquillità, relax e tempo da dedicare a sé stessi”.

Così come riporta gazzettadelgusto.it: “Il concept seguito dall’hotel di lusso Eala è quello di un “lusso ecosostenibile” in cui il paesaggio è richiamato dal colore delle facciate esterne e dal bosco verticale che percorre tutta la facciata, incastonata nella roccia. Di sera, nel ristorante Senso si potranno degustare le cene gourmet mentre durante il giorno, l’Alfio Ghezzi Bistrot offrirà un menù meno formale. Entrambi i ristoranti saranno aperti anche agli ospiti esterni. Oltre alla zona fitness di 80 mq, la Eala Luxury SPA si estende su 1500 mq con piscine interne ed esterne, saune e percorsi di benessere per restituire energia a corpo, anima e mente”.

Hotel di lusso. Casa di Langa, lezioni di cucina e caccia al tartufo: un sogno a 5 stelle

Written by Erika Barone

Leonardo da Vinci oggi: da scienziato a protagonista di prodotti di successo

Addio alla cantante australiana Anita Lane, Nick Cave: «Amarla era sia facile che terrificante»