Dal lusso di Las Vegas al proprio smartphone: l’impatto della digitalizzazione nel settore del gioco

La digitalizzazione ha avuto un impatto rilevante in tanti settori, tra cui anche quello dell’intrattenimento

La digitalizzazione ha avuto un impatto rilevante in tanti settori, tra cui anche quello dell’intrattenimento: il fascino e il lusso dei grandi casinò americani e asiatici rimane imbattuto, ma stanno avanzando sempre di più le piattaforme dedicate al gioco digitale, con i relativi vantaggi e punti di forza.

 

Le piattaforme dedicate al gioco online: tra innovazione digitale e un’offerta più vasta

Sono proprio i casinò online, infatti, ad avere i riflettori puntati contro nell’ultimo periodo: chi gioca online alle nuove slot machine conosce bene quali vantaggi si possono trovare online rispetto al gioco con le slot machine del vivo, visto che per ovvi motivi risentono di vincoli legati a limiti di spazio e assortimento. Nei casinò online è invece possibile trovare slot machine di ogni genere, dai grandi classici come “Age of The Gods: Mighty Midas” alle novità come “Wild West Wilds”, senza dimenticare le numerose slot con jackpot e quelle dedicate ai successi contemporanei del mondo del cinema e delle serie televisive. Ma non finisce qui: nei casinò online è possibile rintracciare anche un vasto assortimento di varianti rispetto ai giochi tradizionali di roulette, poker e blackjack, tutte arricchite dall’ottimizzazione tipica del digitale, da interfacce di gioco innovative e, come accennato, da una possibilità di scelta di gran lunga superiore rispetto a quella dei casinò tradizionali.

Il fascino dei casinò “tradizionali”: dalle sfarzose mete americane a quelle futuristiche in Asia

La sfida rimane comunque aperta, poiché mete come Las Vegas e Atlantic City negli Stati Uniti d’America o Macao, Singapore e Manila in Asia continuano a esercitare un forte potere di attrazione non solo tra gli appassionati di gioco e casinò, ma anche tra i viaggiatori e i turisti curiosi che desiderano vivere per una notte l’atmosfera delle grandi case da gioco. A tale fascino contribuiscono anche elementi popolari della cultura contemporanea come i film di James Bond, le saghe più recenti come la trilogia di “Una notte da leoni” di Todd Phillips e la serie di film nota come la “Trilogia di Ocean’s” di Steven Soderbergh, oltre ovviamente alla possibilità di inserire una tappa speciale durante viaggi e soggiorni all’estero come il celebre “coast to coast” da compiere negli Stati Uniti. Prendendo come esempio Las Vegas, si potrebbe dire la più famosa di tutte le città dedicate al gioco, si ha a che fare con un centro unico al mondo, immerso nel desertico Nevada, caratterizzato da un’architettura minuziosa e decisamente notevole. La famosa passeggiata “The Strip”, lunga oltre quattro miglia, è infatti uno spettacolo a cielo aperto tra hotel di lusso e le riproduzioni dei più grandi monumenti del mondo, come la Torre Eiffel o le piramidi egiziane e persino una zona intera dedicata al Canal Grande di Venezia.

Che si tratti di gioco digitale o dal vivo, perciò, quello dei casinò continua a essere un mondo tutto da scoprire, che attrae giocatori e curiosi da ogni parte del globo e che grazie alla digitalizzazione può essere raggiunto in maniera molto più semplice, oltre a poter offrire una scelta di giochi e di servizi molto più ampia rispetto ai casinò “tradizionali”.

Written by Andrea Principe

Primavera SS21: i vestiti floreali più belli e di tendenza. Moda decorata di flower-mania

Lolita Lobosco e l’Abbazia di San Vito Martire: un set davvero spettacolare