Coronavirus, Chiara Ferragni e Fedez donano 100mila euro al San Raffaele di Milano e la raccolta fondi online raggiunge il milione

I tanto odiati Ferragnez si impegnano per l’emergenza Coronavirus, lanciando una campagna di raccolta fondi per l’ospedale San Raffaele

I Ferragnez, quanti articoli derisori abbiamo letto sulla coppia Chiara Ferragni e Fedez. Quanta cattiveria gratuita e ingiustificata. Ebbene, è arrivato il momento di ricredersi cari haters! Proprio in questi giorni di grande emergenza, sia Chiara Ferragni che Fedez non hanno esitato a comunicare ai follower i loro consigli. Chiara ha spesso pubblicato stories in cui consigliava di stare a casa, di non uscire, di fare un piccolo sacrificio che permetterà di frenare il più possibile il contagio. Mentre altre influencer si dispiacevano che “nessuno che gli stesse sulle p***e” fosse ancora morto a causa del virus, Chiara e Fedez lanciavano la prima raccolta fondi.

Coronavirus: la donazione di Armani da 1 milione e 250mila euro

Chiara e Fedez lanciano la raccolta fondi per l’ospedale San Raffaele

Qualche ora fa, la brillante idea. Perchè non lanciare sui social una raccolta fondi per l’ospedale che al momento è quello che ha più bisogno, ovvero il San Raffaele di Milano. Detto, fatto. Fedez e Chiara Ferragni pubblicano un video in cui annunciano la loro generosa iniziativa, la prima donazione è la loro, 100 mila euro. Il reparto di terapia intensiva del San Raffaele è infatti in seria difficoltà, ogni donazione potrebbe fare la differenza. La raccolta è desinata alla creazione di nuovi posti letto all’interno del reparto di terapia intensiva sia del San Raffaele che del San Donato. I due ospedali sono infatti indispensabili per affrontare l’emergenza sanitaria del Coronavirus.

Chiara Ferragni Oreo: un successo straordinario in pochissimi giorni

In poche ora la raccolta supera il milione di euro!

Neanche a dirlo, in sole 6 ore il risultato arriva a superare il milione di euro! Tantissimi soldi da investire nel reparto di terapia intensiva. Tenete presente però che un letto di terapia intensiva ha un costo molto superiore ad un letto di degenza normale. I macchinari collegati al letto per rilevare le funzioni vitali sono costosissimi. Per questo Chiara Ferragni e Fedez ribadiscono che nonostante la cifra, è necessario continuare a donare. Per chi fosse interessato, le donazioni sono facilissime da effettuare, basta andare sul sito di Gofundme.com e seguire le semplicissime istruzioni! 

Avatar

Written by Sara Corsini

Ereditiera vietnamita con infezione da coronavirus ha partecipato alle settimane della moda a Milano e Parigi

Giorgio Armani

La moda italiana unita contro il Coronavirus: donazioni milionarie agli ospedali