Colore abiti d’estate (2021)

Quali sono i colori di tendenza e come abbinarli

Più che mai sentiamo il bisogno di circondarci da ciò che è diverso e luminoso, arricchendo la vista di colori vivaci capaci di ispirarci allegria lungo questo interminabile periodo di privazioni.

La moda ha risposto con grinta alle avversità di un anno difficile anche con l’innovazione nel rispetto ambientale, ma soprattutto ha seguito la corrente cromatica dando risalto alla carnagione chiara, vuoi per disagi Covid, vuoi per attitudine. 

Maxi abito e fantasia

Può sembrare esagerato e invece è del tutto bilanciato.

Aeroso, si concede alla brezza del vento grazie alla gonna ampia quasi da non sentirselo addosso, perfetto sia a tinta unita che con un pattern a tema floreale che passa sempre per romantico e chic.

Il maxi abito è un ottimo capo versatile, si presta bene al mare o al parco e fa un figurone anche tra i negozi del centro quando vogliamo concederci dello shopping.

Con questo tipo di abbigliamento è possibile ardire anche con i toni più ostici mantenendo poco margine di rischio ed è possibile sbizzarrirsi con gli accessori.

Il suo favorito è forse la cintura larga a vita alta, possibilmente sui toni caldi naturali, a cui abbinare una fedora o una fascia turbante che ci protegga dal sole. Divertirsi con i braccialetti è la parola chiave se si vuole abbellire il tutto con dei gioielli.

Colori amici, colori nemici

È vero, è possibile permettersi qualcosina di più, ma sempre stando in occhio a non esagerare!

Le tonalità vanno sfruttate non solo attraverso il capo principale ma anche tramite borse e accessori, a volte è sufficiente anche solo un paio di décolleté colorate in contrasto al vostro abito.

Un buon consiglio è quello di evidenziare i dettagli. Ad esempio, se avete un vestito bianco a disegni blu, abbinate accessori blu invece che bianchi.

Soprattutto in estate, sì ai colori fluo come il giallo, si sposa bene con il blu elettrico e con i particolari in vernice. Perfetti se avete la pelle abbronzata e a qualunque età.

Via libera a verdi, azzurri, turchesi, fucsia e tutti i colori della terra, anche mixati su sfondi tropicali. Non è necessario che siano tonalità cariche, si accettano anche quelle delicate.

Ok a stampe a righe, texture floreali e tinte unite che non sbagliano mai.

Lasciate perdere i viola o comunque quei colori dall’aspetto cupo, li riprenderete ad ottobre assieme alle stampe di pertinenza. Fatta eccezione per il nero classico.

Dimostrazione pratica

Se serve un esempio metto a disposizione questa piccola selezione di abiti che hanno osato con forme e colori targata Imperial:

Come il Maxi Abito Multifantasia, i colori tenui ma comunque dal tono fresco di verdi, azzurro e giallo limone ricreano un pattern floreale romantico e delicato.

Oppure, un po’ “sgarzolino” questo (Maxi Abito) arancione spritz decorato con un Fiocco Sulla Schiena e l’orlo a balza, 100% cotone. Semplice e al tempo stesso strong. Si ripropone anche con la sua variante Mini dal taglio corto, più indicato per gli appuntamenti della sera.

Più posato è l’Abito a Portafoglio Multifantasia con prevalenza di blu e girasoli deliziosamente fucsia (accompagnati da un accenno di arancio che equilibra la scala cromatica). Un’alternativa da ufficio ricco di dettagli ma non per questo eccessivo. 

Diverso, semplice ma sfacciato il Mini Abito con Dettaglio in Spalline di un bel blu elettrico. Da solo o con una scarpa che fa la differenza, va bene in tutti i modi.

Written by claudiodibona

Bridgestone sugli scudi nei test europei

Consigli per rendere più accogliente il vostro spazio all’aperto per l’estate