ClioMakeUp mostra per la prima volta la figlia Joy: la gioia di essere mamme

La maestra del make-up Clio mostra la figlia Joy in una foto. E afferma: “la mia dose quotidiana di gioia”

ClioMakeUp è diventata da poco mamma, e si sa, che questo lieto evento nella vita di una donna, sia uno dei momenti più significativi e importanti. La celebre blogger più famosa per quanto riguarda l’arte del make-up, presenta per la prima volta ai fan la piccola Joy Claire. Joy è nata lo scorso aprile, secondogenita dell’influencer e di Claudio Midolo dopo Grace Cloe. Il parto era stato anticipato da giorni di tensione per lo scoppio della pandemia Covid-19, con tanto di momentanea fuga da New York.Trasferendosi in una zona più tranquilla in Virginia.

La piccola Joy nata durante la pandemia

La figlia di ClioMakeUp nata durante l’emergenza Covid-19

ClioMakeUp, testimonia quanto sia felice dopo la nascita della sua piccola Joy, nata in piena crisi pandemica. La presenta ufficialmente, con un post su instagram, ai suoi 3 milioni di follower. La figlia Joy Claire Midolo, è nata lo scorso 22 aprile. “La mia dose quotidiana di gioia”, scrive a margine del tenerissimo post. Clio e il marito Claudio Midolo, hanno deciso di darle proprio un nome che in inglese significa “gioia”. Un inno di speranza per tutti, visto anche il periodo storico che stiamo attraversando.

ClioMakeUp e la “gioia” infinita nel tenere tra le sue braccia la piccola Joy

ClioMakeUp all’anagrafe Clio Zammatteo, ha vissuto con molta tensione i giorni precedenti al parto, visto l’ondata di contagi da Covid 19 che ci furono nella Grande Mela lo scorso Aprile.  Tutt’oggi, i dati rimangono alti ma non allarmanti come in precedenza. Proprio per questo la web star del make-up ha preferito un allontanamento temporaneo da New York. Tornata nella Grande Mela, Clio, Midolo e le due figlie appaiono ad oggi più serene. Anche in maternità, la Zammatteo ha continuato a tempo pieno la sua attività di blogger.

Diversi momenti difficili, e poi la “gioia” per la blogger

ClioMakeUp e l’aborto spontaneo nel 2015

La Zammatteo è anche mamma di Grace Cloe, la primogenita nata il 29 luglio 2017. In precedenza, aveva subito il dolore di un aborto spontaneo: “Nel 2015 ho avuto un aborto e non l’avevo messo in conto. Era come se pensassi “a me non può succedere”, raccontò a Vanity Fair, “Dopo è stato uno shock, ci abbiamo provato per oltre un anno. (…) Dopo che ho perso il bambino, essendo una donna formosa, mi capitava spesso che mi dicessero: “Clio, ma sei incinta?”. Oppure visto che ho quattro gatti, ogni volta che postavo una loro foto qualcuno commentava così: “Belli i gatti, ma adesso non è il momento di un bambino? In quei momenti stavo male, ma ho preferito non dire nulla. Era troppo personale, era troppo presto. Ho capito, però, il male che possono fare certe domande. Ci sono anche tante mie amiche che non vogliono avere figli, perché bisogna chiederglielo continuamente?”.

 

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Stefano De Martino con una misteriosa bionda: la foto in barca non lascia spazio a dubbi

Make-up e mascherine: quali sono gli errori da evitare? Guida pratica