Lo sfogo di Asia Argento su Instagram in difesa di Fabrizio Corona: “Quest’uomo non è un assassino”

Asia Argento difende Fabrizio Corona. L’attrice fa un appello ai suoi fan chiedendo di unirsi nella sua lotta mediatica perché sia fatta giustizia

Asia Argento difende Fabrizio Corona. L’attrice italiana, nonché figlia del regista pluripremiato Dario Argento, fa un appello importante ai suoi fan chiedendo di unirsi nella sua lotta mediatica perché sia fatta giustizia a Fabrizio Corona. “Quest’uomo non è un assassino, uno stupratore, un mafioso, uno spacciatore, un criminale”. Spiega attraverso un post su Instagram, dove mostra i momenti tumultuosi della scorsa mattinata. Il volto pieno di sangue, la lite con gli agenti di polizia che lo hanno spinto in ambulanza, le grida, le lacrime della madre. “Non uscirà riabilitato da questi due anni di carcere”.

Asia Argento difende Fabrizio Corona ed invita i suoi fan ad unirsi nella sua “lotta” mediatica

Asia Argento attraverso un lungo post su Instagram difende Fabrizio Corona dopo la decisione dei giudici di farlo tornare in carcere. Tra Asia Argento e Fabrizio Corona infatti i rapporti sono buoni, visto che dopo la loro relazione nata nel 2018 hanno mantenuto una forte e consolidata amicizia. Anche di recente l’attrice aveva detto pubblicamente di provare molto affetto per Corona.  “Ha sicuramente fatto un sacco di cazzate nella vita, ma ora, a 46 anni, nonostante ne abbia già passati più di 6 in carcere, è un cittadino reinserito, che lavora e dà da lavorare, che paga le tasse, è un padre, un figlio, un fratello ed un amico che si rende conto dei suoi errori per i quali ha chiesto scusa ad un giudice, davanti a tutti”. 

Una giornata di ordinaria follia?

“Ma non gli viene perdonato proprio quel disturbo bipolare e narcisistico della personalità che gli è stato diagnosticato dai medici stessi dello stato, sotto i quali era in cura. Ora ditemi voi come potrà quest’uomo apparentemente smargiasso ma profondamente fragile, passare incolume altri due anni e mezzo in carcere, io non conosco nessuno che sia uscito “riabilitato” dopo una lunga prigionia. Fare di Corona un caso esemplare solo perché è un personaggio pubblico è una roba da medioevo. Ma l’Italia non è un paese di lobotomizzati. Per questo io oggi io grido con voi: GIUSTIZIA PER FABRIZIO!”. Conclude così, l’attrice italiana, attraverso un lungo post sui social network in difesa di Fabrizio Corona. Quest’ultimo dopo aver appreso la notizia di dover tornare in carcere, prima fa un video in cui si taglia le braccia. Poi si scaglia contro gli agenti che sono andati a prenderlo da casa. Infine spacca un vetro dell’ambulanza. Il ricovero nel reparto di psichiatria. Altro risultato: Instagram ha rimosso i video di Corona insanguinato. Violano le regole del social network.

Torna in carcere Fabrizio Corona, dopo esserci entrato e uscito a più riprese in questi ultimi sei anni. Ancora una volta deve rientrarci per violazione delle prescrizioni. Così ha stabilito il Tribunale di Sorveglianza di Milano.

Avatar

Written by valentinabissoli

Beauty trend Primavera 2021: trucco, capelli e unghie. Via dall'oscurità, un caleidoscopio di colori è qui per noi

Beauty trend Primavera 2021: trucco, capelli e unghie. Via dall’oscurità, arriva un caleidoscopio di colori

William vuole “metterci la faccia”: ripristinare la reputazione della famiglia reale dopo le rivelazioni dei Duchi di Sussex