Affitti gratis in Campania, a Teora: il paese offre 5.000 euro a chiunque voglia andarci a vivere

Di media, a Teora, nascono due bambini all’anno, rispetto a 20 morti, sempre annuali, causa vecchiaia, come ovviare a tutto ciò?

La pittoresca cittadina italiana di Teora, Campania, sta subendo un forte calo della popolazione e per cercare di attirare nuovi residenti offre incentivi su affitti e tasse scolastiche. A Teora si punta al rilancio… e al ribasso!

Affitti gratis in Campania, a Teora: il paese offre 5.000 euro a chiunque voglia andarci a vivere

La popolazione di Teora iniziò a diminuire nel 1980, dopo un devastante terremoto, ad oggi la popolazione si aggira attorno ai 1.500 abitanti.

I nuovi arrivati in città riceveranno per due anni 150 euro al mese per il loro affitto, o, opzione numero due, potranno ottenere una somma forfettaria di 5.000 euro per andare ad acquistare una proprietà in loco. Le uniche clausole di questa offerta straordinaria sono le seguenti, tutti i nuovi arrivati devono avere almeno un figlio e devono impegnarsi a vivere a Teora per almeno tre anni. Di media, a Teora, nascono due bambini all’anno, rispetto a 20 morti, sempre annuali, causa vecchiaia. Il sindaco di Teora, Stefano Farina, ha detto alla CNN: «Siamo scesi a malapena a 1.500 residenti. Dopo il terribile terremoto sono fuggiti molti giovani. Voglio invertire questa tendenza negativa. I bambini sono il nostro futuro, le nuove famiglie saranno gli elementi costitutivi della nostra comunità in calo, quindi incoraggiamo coloro che hanno più bambini ad applicare a scegliere noi». 

Affitti gratis in Campania, a Teora: il paese offre 5.000 euro a chiunque voglia andarci a vivere

Per coloro che sono interessati a trasferirsi, i prezzi degli affitti in città sono di soli 200 euro al mese, mentre per quanto riguarda le abitazioni messe in vendita, alcune case sono sul mercato per soli 30.000 euro. I nuovi arrivati in città riceveranno per due anni 150 euro al mese per il loro affitto, o, opzione numero due, potranno ottenere una somma forfettaria di 5.000 euro per andare ad acquistare una proprietà in loco. Inoltre, la città rinuncerà a ricevere le tasse scolastiche e le tasse locali per tutti i nuovi arrivati. Tuttavia, Teora non è l’unica città in Italia a incentivare i traslochi. Taranto è diventata la prima città italiana a offrire case per un euro. Il consiglio mira ad attrarre 25.000 abitanti. Che dio gliela mandi buona!

Jennifer Lopez sogna l’Italia, il vicesindaco di Triora le invia una lettera

Avatar

Written by Erika Barone

Antonella Clerici

«Auguri amore mio, amore infinito della mamma» gli auguri di Antonella Clerici per Maelle, compie 11 anni

Amazzonia

Un “sorso d’acqua” che costa 70 euro, in vendita il vapore in bottiglia dell’Amazzonia