5 film contemporanei sul gioco: da Ocean’s Eleven a Casino Royale

Nel corso degli anni, Hollywood ha avuto sempre uno stretto rapporto con il mondo dei casinò e il gioco d’azzardo. Tanti i film prodotti ambietati in location vicine al mondo dell’azzardo, complice forse la vicinanza geografica tra Los Angeles e Las Vegas. Quest pellicole hanno attratto anche attori di rilievo e spesso sono rimaste impresse nell’immaginario di intere generazioni. Ma quali sono i film legati ai casinò e al gioco d’azzardo usciti più recentemente? Ecco una lista che merita la vostra attenzione (e visione su schermo!).

Ocean’s Eleven – 2001

Fonte: Unsplash

Partendo dal film più datato, il primo della lista è Ocean’s Eleven (remake del film “Colpo Grosso” del 1960), film diretto da Steven Soderbergh, con un cast da urlo tra cui spiccano George Clooney, Brad Pitt, Matt Damon, Andy García e Julia Roberts. Il film narra le avventure di Danny (interpretato da Clooney) e “Rusty” (interpretato da Brad Pitt), seguendoli nella loro (folle) impresa di provare il colpo del secolo: rapinare non uno ma ben tre diversi casinò di Las Vegas.

Per riuscire nell’impresa, si rivolgono a un loro vecchio amico, un ricco industriale che possiede anche lui un casinò, ma è messo alle strette dal cattivo del film, Terry Benedict (interpretato da Andy García). Il milionaro Benedecit possiede infatti tutti e tre i casinò più importanti della città, proprio quelli presi di mira da Danny e Rusty. I due quindi si rimboccano le maniche per creare il team per il colpo prefetto, anche se non tutto filerà secondo i piani.

Un Notte da Leoni (The Hangover) – 2009

Anche Una Notte da Leoni, diretto da Todd Phillips, racconta una storia ambiantata interamente a Las Vegas che ruota attorno all’imponente casinò del Caesars Palace (un bel vantaggio dal lato produttivo: ci sono voluti solo 15 giorni per girarlo).

Nel film seguiamo l’avventura di quattro amici (Bradley Cooper, Ed Helms, Zach Galifianakis e Justin Bartha) che vogliono festeggiare l’addio al celibato di uno di loro proprio nella città che non dorme mai, Las Vegas. Ma dopo la prima notte di divertimenti, sorge un grande problema: il festeggiato, ovvero il futuro sposo, è scomparso e nessuno si ricorda che fine abbia fatto. Una Notte da Leoni è una commedia dalle risate assicurate: il film ha vinto un Golden Globe come migliore commedia e ha quasi guadagnato mezzo miliardo di dollari al botteghino delle sale.

A differenza dei protagonisti del film, non tutti possono volare fino a Las Vegas per fare un giro sulla Strip e mettere piedi negli enormi casinò presenti in città; proprio per questo motivo sono sempre di più i casinò online italiani recensiti su Casinos.it che ripropongono l’atmosfera della sin city con tutti gli annessi vantaggi di giocare sempre e dovunque con un parco slot molto più ampio e ai giochi di casinò online più innovativi.

Molly’s Game – 2017

Primo debutto alla regia per Aaron Sorkin, già conosciuto a Hollywood come prolifico sceneggiatore di altissimo livello. Sorkin vinse un Golden Globe per la migliore sceneggiatura e un Oscar per la migliore sceneggiatura non originale con il film The Social Network nel 2010, ma anche Molly’s Game gli garantirà almeno una nomination agli Oscar. La storia è basata sull’autobriografia di Molly Bloom, interpreatata da Jessica Chastain.

Molly è una giovane sciatrice professionista, costretta però al ritiro dopo un brutto incidente durante una competizione. Trasferitasi a Los Angeles, comincia a lavorare in un club dove incontra un imprenditore immobiliare che assume Molly nel suo ufficio, coinvolgendola poi un giro di tornei di poker privati. In questi tornei giocano persone famose e ricche, da celebrità a banchieri, imprenitori e sportivi. Molly inizierà così una scalata in questo mondo underground, aprendo un proprio giro di partite di poker.

Diamanti Grezzi (Uncut Gems) – 2019

Diretto dai fratelli Safdie, Diamanti Grezzi è un film da non perdere per tutti i fan di Adam Sandler in quanto, a detta di molti critici, la performance nei panni di Howard Ratner è probabilmente la migliore di tutta la sua carriera. Howard possiede una gioielleria a New York, nel Diamond District, uno dei quartieri più importanti al mondo per l’industria dei diamanti.

Tutta la storia gira intorno a Howard e la sua passione per i diamanti, specialmente per un opale nero che è riuscito a far arrivare in città tramite contrabbando dall’Africa. Howard considera l’opale speciale e immagina di poter incassare circa un milione di dollari dalla sua vendita durante un’asta. Il protagonosta però è anche un grande scommettitore ed è fortemente indebitato con esponenti della criminalità locale. Quando l’opale gli viene sottratto, Howard viene colpito da un’ondata di problemi dalla quale farà fatica a uscirne vivo.

Casino Royale – 2006


Fonte: Pixabay

Si tratta del film che ha introdotto Daniel Craig come nuovo James Bond. Diretto da Martin Campbell, Casino Royale deve il suo nome al casinò in Montenegro dove sono ambientate alcune delle scene entrate nella storia. Il nuovo Bond ha appena guadagnato lo status di “00”, ovvero di agente con licenza di uccidere, e dovrà mettersi sulle tracce di un banchiere senza scrupoli, Le Chiffre (interpretato da Mads Mikkelsen), che guadagna in Borsa investendo al ribasso su azioni di società che vengono prese di mira dai suoi attentati.

La narrazione si articola in diversi paesi, dal cuore dell’Africa fino all’Est Europa, concludendosi poi nella nostra bellissima Venezia. Tra mani di poker in un torneo esclusivo, bolidi di lusso e combattimenti all’ultimo colpo, il nuovo James Bond sarà messo alla dura prova. Casino Royal è stato a lungo il film con maggiore incasso nel franchise della saga Bond, battuto poi solo da SkyFall. Daniel Craig rimane quindi uno dei Bond più apprezzati di sempre, anche se il titolo di 007 più amato di sempre è stato affidato a un altro storico attore: Sean Connery.

Ma i film sul gioco non finiscono qui

Anche in passato, Hollywood ha prodotto molti film sul tema dei casinò e del gioco d’azzardo, così come sta continuando a farlo nei giorni nostri. Spesso non ci si riferisce solo ai casinò e i classi giochi come poker e blackjack, ma si va oltre invadendo il campo delle scommesse sportive. 

In Seabiscuit – un mito senza tempo (2003), un giovane Toby McGuire (fresco della sua prima apparizione in Spider-Man) fa coppia con Seabiscuit, un cavallo da corsa che passerà da essere senza speranza al cavallo da corsa più vincente e conosciuto in tutti gli USA negli anni ’30-’40. A quei tempi infatti le corse di cavalli, con ricchi montepremi e giri di scommesse, attraevano moltissimi americani: ben 78.000 spettatori si riversarono ad assistere alla sua ultima epica corsa di Santa Anita in California.

 

Written by Redazione

Camper di lusso. Il van a due piani con ascensore: campeggio luxury garantito

Camper di lusso. Il van a due piani con ascensore: campeggio luxury garantito

Harry e Meghan

Harry e Meghan Markle: prima apparizione e secondo bebè in arrivo