Vittorio Sgarbi attacca Fedez sui social: “Sulle unghie lo smalto, nel cervello la ruggine”

Il popolare critico d’arte e il rapper si fanno la guerra a colpi di post “non troppo gentili”. Cosa è successo.

Vittorio Sgarbi contro Fedez: scoppia una guerra a colpi di post. A lanciare la prima frecciatina è stato Sgarbi, il famoso critico d’arte nonché deputato alla Camera famoso sopratutto per la la schiettezza e l’irruenza dei suoi interventi. Dalla barricata opposta, ormai lo sanno tutti, anche il rapper Fedez non le manda a dire. Sempre più spesso, infatti, proprio Fedez si sta esprimendo in merito a questioni sociali e politiche e, attaccato pubblicamente da Sgarbi, non ha potuto fare a meno di rispondere. (Continua a leggere dopo la foto)

Vittorio Sgarbi contro Fedez: “Sulle unghie lo smalto, nel cervello la ruggine”

Un tweet non certo gentile quello di Vittorio Sgarbi, che ha aperto quell’immensa polemica contro il rapper Fedez e sta facendo discutere tutto il web. Sul profilo Twitter di Vittorio Sgarbi, infatti, è comparso un post molto esplicito, riferito a Fedez e con su scritto: “Sulle unghie lo smalto, nel cervello la ruggine”. Di fatto Sgarbi si è impegnato nel corredare il post con tanto di foto nelle quali compare il volto di Fedez e quelle unghie smaltate che stanno facendo discutere. Per parte sua, il famoso rapper milanese, non si tira indietro e risponde con un altro post.

La replica del rapper al critico d’arte, fra i due continua la polemica a colpi di post

La replica di Fedez al commento di Vittorio Sgarbi arriva immediatamente, scatenando la baraonda delle ultime ore. “Ma esattamente che problemi ha il signor Sgarbi? Per il senatore le priorità del paese sono lo smalto sulle unghie? Il tenore dei commenti poi è agghiacciante”. È questo il post con il quale Fedez si è difeso dalle parole di Sgarbi e col quale ha iniziato la polemica che ha continuato, poi, sul suo profilo Instagram. Fedez ha, inoltre, rincarato la dose. In risposta a uno dei commenti sul post “incriminato” ha scritto, in maniera diretta e senza censure, di vergognarsi del fatto che un Paese possa essere rappresentato da una figura come Sgarbi. Adesso si aspetta solo la prossima mossa di uno dei due.

Il video “Mille” di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti: tre stilisti Italiani per tre cantanti

Written by Emanuela Marino

Capi di abbigliamento personalizzati, un trend in costante espansione

I sentieri del Trentino Alto Adige da non perdere (con lo zaino in spalla)