San Valentino: i film d’amore più romantici di sempre

Se avete voglia di una storia d’amore che vi faccia consumare un pacchetto intero di fazzoletti, ecco qualche consiglio su cosa guardare il giorno più romantico dell’anno

“È un soldato del Sud che vi ama, Rossella, che vuol stringervi fra le sue braccia, che vuol portare con sé il ricordo dei vostri baci. Non importa che mi amiate, manderete un soldato incontro alla morte con un dolce ricordo. Rossella, baciami, baciami ora!” Rhett Butler

Non tutte le storie d’amore filano lisce dall’inizio alla fine. Più spesso, nella vita e anche al cinema, sono caratterizzate da un insieme di emozioni sia positive che negative. Dalla commozione, tristezza alla felicità, c’è sempre di mezzo un grande amore, come dimostrano alcune grandi pellicole del cinema mondiale.

Via col vento

Indimenticabile film che ha segnato generazione e generazioni, si tratta di Via col vento 1951, regia di  Victor Fleming. La pellicola parla una ragazza del Sud che sopravvive alla guerra di Secessione e a due mariti, ma perde il solo uomo di cui era innamorata.

Colazione da Tiffany

Il film che unisce il mondo della moda e il mondo dell’amore si tratta di Colazione da Tiffany 1961 regia di  Blake Edwards. In un condominio di Manhattan si incontrano lo squattrinato scrittore Paul e l’affascinante Holly, che è alla continua ricerca di un uomo facoltoso da sposare.

Dirty Dancing

Il film che unisce il mondo del ballo e quello dell’amore si tratta di: Dirty Dancing 1987, regia di Emile Ardolino. La diciassettenne Baby è costretta a trascorrere le vacanze estive in un resort a Catskils insieme alla sua famiglia. Jhonny, un istruttore di danza, la sceglie per partecipare con lui a un importante spettacolo e tra i due nasce una storia d’amore.

Ghost

Il film che tocca il tema dell’amore e della morte si tratta di: Ghost 1990, regia di Jerry Zucker. Sam Wheat conduce un’esistenza felice assieme alla fidanzata Molly. Una sera, rientrando a casa, Sam resta ucciso durante un tentativo di rapina. Mentre Molly chiama aiuto, Sam si ritrova al suo fianco, incredulo, in condizione di fantasma.

Pretty Woman

Il tema della prostituzione e quello dell’amore si uniscono nel film di: Pretty Woman 1990, regia di Garry Marshall. Dietro l’aspetto affascinante e una solida fama di rubacuori, Edward Lewis nasconde un’abilità straordinaria e senza scrupoli nel campo della finanza. La sua specialità è comprare aziende dissestate, risanarle e rivenderle a caro prezzo. Una sera, a Hollywood, conosce casualmente Vivian Ward, una prostituta. Lei ha bisogno di soldi e lui di una donna che lo accompagni nei suoi pranzi di lavoro.

Titanic

Altro film cult dal tema tragedia romantica è: Titanic 1998, regia di James Cameron. Il transatlantico Titanic, considerato un gioiello tecnologico ed il più lussuoso piroscafo da crociera mai realizzato, salpa dall’Inghilterra il dieci aprile del 1912 con oltre 1500 passeggeri a bordo per il suo viaggio inaugurale. I viaggiatori sono collocati in tre classi, riflesso delle differenze sociali.

Le pagine della nostra vita

Un altro film che ha segnato molto generazioni è: Le pagine della nostra vita 2004, regia di Nick Cassavetes. La storia d’amore tra Allie e Noah è una delle storie più intense e inevitabili che siano mai andate al cinema, il loro bacio sotto la pioggia è il miglior bacio nella storia dei baci da film.

One Day

Il film ha fatto piangere il mondo intero: One Day 2011 regia di Lone Scherfig. L’amicizia tra Emma e Dexter è in realtà l’amore di due persone che hanno bisogno di vivere le loro vite prima di incontrarsi e camminare insieme. Quando ci riusciranno, dopo molti anni, il destino spezzerà il filo che li unisce.

Io prima di te

Il film entrato nella storia del dramma moderno romantico per eccellenza: Io prima di te 2016, regia di Thea Sharrock. L’eccentrica Louisa passa da un lavoro all’altro per aiutare la propria famiglia a sbarcare il lunario. Fin quando diventa la badante di Will Traynor, un giovane banchiere rimasto paralizzato a causa di un incidente subito due anni prima.

La la land

Infine ultimo ma non meno importante, il musical romantico, vincitore del premio Oscar: La la land  2016, regia di Damien Chazelle. Un musicista jazz e un’aspirante attrice si innamorano mentre sono entrambi impegnati a inseguire le proprie ambizioni e i propri sogni, ma le cose cambiano non appena cominciano a raggiungere il successo.

Avatar

Written by chiaradinunzio

sexy innovation Valentina Bissoli

Sexy Innovation: la mia ultima campagna pubblicitaria firmata Yamamay

Emanuel Ungaro compleanno: la storia del genio della moda