Quali sono le diete più strane e i trucchi per perdere peso delle star più famose

Se i comuni mortali si affidano di solito ad una semplice dieta proteica, i vip e le star non possono che trovare le soluzioni meno standard e trucchi (spesso) strani, come la dieta dei 22 giorni (Beyoncé) e quella dei 5 palmi della mano (Victoria Beckham). Anche se possono sembrare poco equilibrate (e probabilmente in molti casi lo sono), le diete e i trucchi delle star per dimagrire e mantenersi in forma, continuano a incuriosire e a suscitare interesse, probabilmente perché dietro a queste diete sperimentali si nasconde l’occhio vigile di dietologi e nutrizionisti pagati a peso d’oro per ogni grammo perduto.

Ecco quali sono le diete più strane e i regimi alimentari particolari che le star più famose consigliano per mantenersi in forma e dimagrire.

Beyoncé e la sua dieta dei 22 giorni

Dopo la sua gravidanza, Beyoncé perse 11kg con la Dieta dei 22 giorni, realizzata appositamente per lei dal fisiologo e nutrizionista sportivo Marco Borges. Il nome significa che per interrompere delle abitudini, occorrono circa 3 settimane, la dieta predilige verdure non condite, esclusivamente crude, 3 pasti al giorno e attendere almeno 2 ore dopo l’ultimo pasto prima di addormentarsi. Le regole sono molto semplici e anche la dieta risulta abbastanza equilibrata, per ottenere i carboidrati necessari bisogna fare affidamento a legumi e cereali, ma anche verdura e frutta. Lo schema percentuale di questa dieta è 80 – 10 – 10, ossia 80% carboidrati, 10% proteine, 10% grassi.

Victoria Beckham e la dieta delle 5 palmi

Questo tipo di dieta è alquanto strana e per questo consigliamo di non seguirla, ma sta destando tantissime curiosità e interesse, ecco perché: mangiare proteine 5 volte al giorno. Il quantitativo? Deve essere misurabile nel palmo di una mano. Non solo proteine però, anche verdure a piacere in grossa quantità. La domanda viene spontanea: Victoria, hai consultato un dietologo o un nutrizionista?

Madonna e la sua dieta macrobiotica

La star della musica segue una dieta rigidissima a base di un regime macrobiotico che comprende soltanto 3 alimenti base: soia, tofu e alghe marine. Dalla sua dieta sono esclusi tassativamente uova, carne, carboidrati e latticini. Più che una dieta, questa sembra una vera e propria gara di resistenza, Madonna dimostra di avere un’incredibile forza d’animo.

La dieta di Greta Garbo: in regime assoluto, sempre

Greta Garbo è sicuramente una delle dive più belle, ma questa sua bellezza divina l’ha pagata stando sempre e rigorosamente a dieta. Il suo nutrizionista era Gayelord Hauser, famosissimo negli anni ’30 per i suoi regimi alimentari che promettevano lunga vita e giovinezza eterna. La Garbo seguiva una dieta rigidissima a base di siero di latte, lievito crudo e una pagnotta di “pane” di sedano (un mix di noci, puré di sedano, cipolla, prezzemolo, funghi, burro, uova e qualche briciola di pane).

Un gelato a cena e digiuno a pranzo: Marilyn Monroe

Era il 1952 quando Marilyn Monroe confidava al magazine Pageant le sue abitudini alimentari e i suoi trucchi per rimanere in forma. La colazione della Diva più conosciuta in assoluto, consisteva in latte caldo e uova crude sbattute. Il pranzo veniva saltato con rigore e la cena consisteva in una bistecca, fegato bollito o carne d’agnello. Il gran finale era sempre un buon gelato con crema calda di cioccolato. Più che una dieta, sembrano degli ottimi presupposti per mangiare tutto ciò che ci piace. Brava Marilyn.

Attenzione: il seguente articolo non ha valore scientifico ma si propone di indagare lo stile di vita e le curiosità di star e vip. Prima di iniziare a seguire una dieta, è fondamentale recarsi dal proprio medico di famiglia, nutrizionista o dietologo.

Written by Redazione

Romelu Lukaku, chi è l'attaccante della nazionale: vita privata, carriera, età e segno zodiacale

Romelu Lukaku, chi è l’attaccante della nazionale belga: vita privata, carriera, età e segno zodiacale

Raffaella Carrà è morta. Ha scandalizzato Rai e Vaticano, Tuca Tuca e ombelico a vista: erano solo gli anni '70

Raffaella Carrà è morta. Ha scandalizzato Rai e Vaticano, Tuca Tuca e ombelico a vista: erano solo gli anni ’70