Principe Harry rinuncia al titolo Sua Altezza Reale: il nuovo cognome del Duca del Sussex

Lui stesso ha chiesto di essere chiamato “solo Harry”, proprio durante un vertice sul turismo sostenibile, ma il suo cognome qual è?

Il mondo ha già speculato abbondantemente su come chiamare il Principe Harry, Duca del Sussex, dopo che ha smesso di usare il titolo di HRH. Acronimo che sta a significare His (o Her) Royal Highness, Sua Altezza Reale. Soprattutto perché lui stesso ha chiesto di essere chiamato “solo Harry”, proprio durante un vertice sul turismo sostenibile, all’inizio di quest’anno.

Ciò ha dato adito alla notizia del secolo: Principe Harry e Meghan Markle potrebbero iniziare a usare il cognome della famiglia reale, Mountbatten-Windsor. Questo cognome di solito è riservato ai reali che non portano il titolo di HRH nel loro nome.

Al figlio della coppia, Archie Harrison, è stato dato proprio questo cognome sul suo certificato di nascita. Tuttavia, il Principe Harry ha confermato di non aver usato il cognome Mountbatten-Windsor, quando ha firmato i documenti per la registrazione della sua nuova azienda turistica ecologica Travalyst. I documenti, ottenuti dal Daily Mail, elencano il nome completo del duca come principe Henry Charles Albert David, duca di Sussex. Prima di dimettersi dalla famiglia reale, Principe Harry si è firmato come Sua Altezza Reale Henry Charles Albert David Duca del Sussex. Così come è stato scritto sul certificato di nascita del piccolo Archie, a maggio del 2019. Un portavoce del Duca del Sussex ha confermato che il nome di Harry è stato firmato sul nuovo documento Travalyst per Insider. Aggiungendo che l’unica differenza in questo documento rispetto alle scartoffie precedenti è che avesse abbandonato il titolo HRH.

Il duca non ha mai usato il nome Mountbatten-Windsor per firmare documenti precedenti.

È una combinazione dei cognomi del principe Filippo e della regina Elisabetta II: “Mountbatten” dalla parte di Filippo e “Windsor” dal nome ufficiale dei discendenti del re Giorgio V. Una dichiarazione sul sito web reale dichiara quanto segue.«Fu quindi dichiarato nel Consiglio Privato che i discendenti della Regina, diversi da quelli con lo stile di Altezza Reale e il titolo di Principe / Principessa, o discendenti femminili che si sposavano, avrebbero portato il nome di Mountbatten-Windsor». Tuttavia, non ci sono indicazioni sul sito web su cosa dovrebbe accadere per i reali che sono nati con titolo HRH ma che hanno smesso di utilizzarlo. Pertanto, sembra che per ora il pubblico dovrebbe continuare a riferirsi a lui come Duca del Sussex – o, come da lui suggerito, “solo Harry”.

Meghan Markle e Principe Harry: cos’è Archewell, com’è nato e quando verrà lanciato

Avatar

Written by Erika Barone

Cindy Crawford Balmain: la campagna P/E 2016 fa ancora boom di like su Instagram

Capelli quarantena: il taglio che tutte vogliono alla fine del lockdown